errore di prezzo

Gli errori di prezzo sono una manna dal cielo per i globetrotters con grandi sogni ma il portafoglio piccolo. Incappare in in errore di prezzo da parte della compagnia aerea è un po’ come aprire quella borsa sgualcita da take-away ed accorgersi che avete avuto una porzione in più di patatine.

Che ci crediate o no, gli errori di prezzo delle compagnie aeree capitano molto spesso. Eccone alcuni tra quelli storici:

  • 2007 da SanFrancisco a Auckland, Nuova Zelanda, Andata e Ritorno in Business Class $ 1,500 anzichè $ 15.000.
      Come mai? A causa di un banalissimo errore umano  veniva omesso uno zero. – ooops….
  • 2012 dal Myanmar agli Stati Uniti, Andata e Ritorno, 300 $. Perchè? Un errore nella conversione del prezzo tra le due valute.

  • 2013 da varie città negli Stati Uniti alle Hawaii 7 $.  Come mai? Un guasto del computer durato due ore.

Quali sono gli errori tariffari e perchè si verificano?

Gli errori tariffari, altrimenti detti anomalie di prezzo, sono dei biglietti aerei venduti a dei prezzi sensibilmente ridotti a causa di un errore. Diversi intoppi possono contribuire a creare una tariffa sbagliata. Eccone alcuni:

Errore umano. Pigrizia, stanchezza o un caso di dita tozze su una piccola consolle può causare numeri omessi o aggiunti per sbaglio, quando si inserisce il prezzo di un volo, e il risultato è un biglietto estremamente ridotto.                                                                                                                             

Contrattempi nella conversione valuta. Calcolare il tasso di cambio da una valuta all’altra rappresenta un rischio enorme a causa di errori di calcolo. E’ il caso di un biglietto di 4.000 US$ della United Airlines che è stato quotato a soli 79 US$, presumibilmente a causa di una svista nella conversione tra Corona Danese e  Sterlina Inglese.

Omissione di tasse e adeguamento carburante. Il supplemento carburante è nato per la prima volta negli anni ’70, durante la crisi petrolifera  per trovare un accordo sui prezzi fluttuanti del carburante. Alla fine, viene  applicato tuttora – probabilmente per evitare in parte che i programmi Frequent Flyer   garantiscano la prenotazione del 100% dei biglietti gratuiti utilizzando le miglia volate (anche se in questo caso si dovrebbero comunque pagare i costi aggiuntivi). Tuttavia, può capitare che questi oneri di tanto in tanto vengano omessi  per errore. L’adeguamento carburante incide in una percentuale considerevole sul prezzo totale del biglietto aereo, e se viene omesso equivale ad un notevole risparmio.

E’ maledettamente difficile trovare e correggere ogni errore. Dal punto di vista statistico, gli errori tariffari sono inevitabili. Con l’abbondanza di voli, ed i sistemi di prenotazione a volte obsoleti, gli errori capiteranno sempre, e allo stesso modo verranno trascurati. Sarebbe fin troppo costoso, e richiederebbe troppo tempo per le compagnie aeree andare alla ricerca di errori e correggere ogni singola svista su ciò che riguarda i prezzi del biglietto aereo.

Come scoprire gli errori tariffari?

La strategia più semplice è di rivolgersi agli esperti. Secret Flying è indiscutibilmente lo strumento migliore per trovare delle tariffe sbagliate in tutto il mondo. Ogni giorno questo sito riesce misteriosamente a trovare errori tariffari ricorrenti, ed è sollecito nell’aggiornare le tariffe quando i biglietti sono esauriti o diventano inattivi.   Potete registrarvi via email o seguire Twitter o Facebook per  monitorare le offerte speciali.

Alcuni dei mezzi per scoprire gli errori tariffari includono Momomndo e Sky Scanner.

Ora, se desiderate aumentare sensibilmente le probabilità di trovare un errore tariffario, eccovi quattro suggerimenti per diventare dei maghi della prenotazione:

1. Effettuate delle ricerche su larga scala per localizzare ribassi anomali

Ciò è fattibile utilizzando particolari piattaforme come Skyscanner, dove è possibile selezionare “tutto il mese” come data di partenza: il sito visualizzerà in un’unica schermata i prezzi di tutto il mese, rendendo più semplice l’individuazione di prezzi esageratamente ribassati.

In agosto questa strategia ci ha permesso di individuare da soli il nostro primo errore tariffario sulla tratta Amsterdam-Toronto non stop in Comfort Class a soli 280 $, mentre le tariffe correnti per quel mese erano superiori di almeno 600 $, e siamo rimasti veramente stupefatti!  Recentemente, questa strategia di  visualizzare i prezzi di un mese intero mi ha aiutato a trovare una tariffa MOLTO più economica (probabilmente un errore tariffario) per il volo Santiago-Buenos Aires  in dicembre (vedi sotto).

flight-price-error

In parole povere, quando si prendono in considerazione i dati di un intero mese diventa relativamente facile individuare una riduzione drastica del prezzo di un volo: e questo potete farlo anche voi!

2. Usate forums di discussione per venire a conoscenza di offerte speciali

I forum di discussione sono un modo molto diffuso per condividere errori tariffari. Ve ne indichiamo alcuni: Flyer talk Mileage Run discussion negli Stati Uniti

Red Flag Deals hot deals flight section in Canada

Hot Uk Deals thread nel Regno Unito

OzBargain travel deal section in Australia.                 

I partecipanti condividono tariffe di volo scontate, ed altri intervengono per postare la loro esperienza positiva di prenotazione.

3. Riempite i vostri feeds con le indagini sugli sconti

Come ho già detto prima, vorrei ricordarvi che uno dei modi migliori per venire a conoscenza di voli o comunque viaggi scontati è di riceverli attivamente nel  vostro newsfeed. Questo è il modo principale in cui ci teniamo aggiornati su tutti i tipi di contratti di viaggio. Seguite degli esperti come SecretFlying su Twitter o Facebook, oltre agli osservatori di tariffe aeree, in modo tale da sapere subito quando vengono pubblicati dei prezzi scontati. 

4. Iscrivetevi agli avvisi di posta elettronica sui voli

Skyscanner offre un sistema di monitoraggio prezzi mandando un avviso di posta elettronica non appena un volo che state osservando subisce  una variazione in una certa data e su un percorso specifico. 

Si corrono dei rischi prenotando tariffe “sbagliate”? I biglietti potrebbero essere annullati?

La risposta è “SI” in entrambi i casi, ma le probabilità che succeda veramente sono minime. Il rischio primario nel prenotare una tariffa errata è che se una compagnia decida di rettificarla, il biglietto sarà cancellato o rimborsato. Di solito, però gli errori di tariffa vengono comunque onorati.

Quando si prenota una tariffa sbagliata, bisogna aspettare la conferma. Solo perchè hai acquistato un biglietto non significa che una compagnia continuerà a praticare quel prezzo. Se si desidera prenotare anche il resto del viaggio (ad esempio noleggio auto e hotel), usate siti dove è possibile la cancellazione senza penale. E’ possibile che ci vogliano un paio di giorno per ricevere la conferma del volo, quindi cercate di essere pazienti.     Se invece non potete fare a meno di essere ansiosi, potete chiedere in giro su siti come Secret Flying se gli altri hanno già ricevuto conferma.

Secret Flyer ha una sezione di commenti sotto ogni errore postando sul loro sito, dove viene datao subito l’informativa se l’operazione è andata a buon fine o meno. In ogni caso, non chiedete maialla compagnia l’esito della vostra prenotazione, per i motivi meglio specificati nel prossimo punto

Come mi devo comportare quando trovo una tariffa sbagliata

Innanzitutto……….prenotatevi! Come regola generale, dovete acquistare al più presto quando trovate una tariffa sbagliata che vi fa l’occhiolino egoisticamente, è meglio prenotare prima di condividere la notizia con chiunque, se si vuole veramente quel biglietto. La maggior parte delle compagnie ha un periodo di cancellazione senza penale di 24 ore, quindi vi consiglio di prenotare anche non siete sicuri delle vostre date. Negli Stati Uniti, addirittura le compagnie aeree  PER LEGGE  devono dare il rimborso del prezzo del biglietto – senza penale – nel caso di cancellazione entro le 24 ore dalla prenotazione. Quindi fate i furbi e prenotate subito!

Gli errori tariffari possono durare diversi  giorni, ma quelli più interessanti possono sparire nel giro di poche ore!  Se non siete sicuri al 100%, vi rinnovo il mio consiglio di effettuare la prenotazione dellla tariffa in questione, e di mantenerla per tutto il periodo di cancellazione senza penale.

NOTA: controllate sempre i termini e le condizioni di cancellazione prima di prenotare, in quanto i tempi di franchigia possono variare da una compagnia all’altra.

A questo punto, acqua in bocca! Come già detto, vi ribadisco di NON chiamare mai la compagnia per informarla o per sapere se il biglietto sarà comunque onorato. Ripeto: NON informate ma la compagnia aerea su un ipotetico errore tariffario: eventualmente, saranno loro a correggerlo, ma avvertirli                             significherebbe vanificare i tutti i tuoi sforzi. NON essere quella persona!

Trovare errori tariffari: il concetto di risparmio

– Rivolgetevi agli esperti in errori tariffari, come Secret Flying e forum di discussione per trovare offerte di volo speciali.

– Utilizzate ampi strumenti di ricerca, come SkyScanner per scoprire facilmente errori visualizzando  nello stesso momento i prezzi dei biglietti nell’arco di tempo un mese.

– Prenotate prima possibile le tariffe incriminate, ma prima controllate sempre la politica di compagnia in merito alla cancellazione.

– I rischi sono minimi – se il vostro biglietto potrebbe non essere onorato, lo saprete alcuni giorni dopo la prenotazione.

– Non chiamate nemmeno la compagnia per informarla o chiedere in merito all’errore tariffario.

….e il gioco è fatto. Vi abbiamo dato le basi per trovare un errore tecnico nella computazione del prezzo di un biglietto aereo. Con una certa conoscenza della materia ed un po’ di fortuna riuscirete sicuramente ad incappare in un errore tariffario per qualche destinazione esotica. Buon volo!

Ma non è necessario attendere quel giorno  per prenotare voli convenienti: Consultate la nostra guida per trovare voli veramente convenienti non pagare mai un biglietto aereo un Euro in più.

       

                                                                                                    

 

 

LEGGI ANCHE:  Costo noleggio scooter Minorca
loading...

Lascia commento

*
*