in

3 giorni a Christchurch, Nuova Zelanda: cosa fare e vedere

Christchurch è la seconda città più grande della Nuova Zelanda ed è la porta d’accesso all’Isola del Sud. Dopo il devastante terremoto del 2011, la città è molto in fase di ricostruzione e ci sono ancora molti lavori di abbellimento da fare. Potrebbe non essere lo stesso di prima, ma Christchurch offre ancora infinite opportunità di totale relax e avventura. Il nostro itinerario suggerito di 3 giorni è progettato per mostrarti il meglio che la città ha da offrire e quali sono le cose che puoi realizzare. A seconda dei tuoi interessi e delle priorità di viaggio, puoi certamente mescolare e abbinare destinazioni, attività e attrazioni per creare il tuo itinerario.

Cose da sapere prima di partire per Christchurch, Nuova Zelanda:

Persone e lingua – I neozelandesi sono anche conosciuti come Kiwi. La Nuova Zelanda è una società multietnica con una storia di culture Maori, europee, del Pacifico e asiatiche, quindi, è considerata la patria di persone di molte origini nazionali. L’inglese è la lingua predominante parlata in Nuova Zelanda, ma il maori è la lingua ufficiale dichiarata nel 1987.

Denaro – L’unità di valuta della Nuova Zelanda è il dollaro (NZ $). Tutte le principali carte di credito come Visa e Mastercard sono ampiamente accettate. La valuta estera può essere cambiata presso banche, chioschi Bureau de Change e alcuni hotel, che si trovano negli aeroporti e nei centri città.

Sanità – Gli ospedali pubblici e privati in Nuova Zelanda sono tutti attrezzati e specializzati per eventuali emergenze. Ma organizzare la propria assicurazione sanitaria è raccomandato in quanto il trattamento e i servizi non sono gratuiti, tranne che a seguito di un incidente. È anche importante sapere che non ci sono vaccinazioni o vaccinazioni necessarie per entrare in Nuova Zelanda.

Visto turistico – Molte persone si qualificheranno per l’ingresso senza visto, a seconda del paese di origine, alcuni dovranno comunque richiedere un visto prima di viaggiare. Controlla gli attuali requisiti per il visto per entrare in Nuova Zelanda qui. I cittadini e i residenti permanenti in Australia sono esentati dall’obbligo di possedere un permesso. Possono visitare, vivere e lavorare in Nuova Zelanda a tempo indeterminato fino a quando non hanno precedenti penali. I titolari di passaporto britannico possono entrare nel paese per un massimo di 6 mesi all’arrivo senza visto.

Sicurezza e protezione – La Nuova Zelanda è una delle destinazioni turistiche più sicure al mondo con un tasso di criminalità molto basso, poche malattie endemiche e strutture sanitarie avanzate. Tuttavia, si consiglia di osservare le stesse precauzioni con la propria sicurezza e salute personale come si farebbe in qualsiasi altro paese. Per qualsiasi tipo di emergenza, è possibile chiamare il 111 se si ha bisogno di una risposta rapida da parte dei vigili del fuoco, della polizia, dell’ambulanza o della ricerca e soccorso.

Come muoversi – La Nuova Zelanda è divisa in due isole principali, entrambe ben collegate via aerea e via terra. Camper o camper è una scelta popolare per le famiglie che amano la flessibilità nel loro viaggio. Ci sono molte compagnie di camper nel paese tra cui Wicked Campers, Britz, KEA Campers e Trailite.

Dove alloggiare – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze in Nuova Zelanda, dagli hotel di lusso agli alloggi più economici come ostelli della gioventù e bed and breakfast. Ci sono anche molti appartamenti in affitto se preferisci il comfort e la comodità di avere il tuo posto con angolo cottura.

Itinerario giorno per giorno: il meglio di Christchurch, Nuova Zelanda in 3 giorni

Giorno 1

Oggi è il tuo primo giorno a Christchurch! Assicurati di fare un salto al Christchurch i-SITE Visitor Center (Arts Center, 28 Worcester Blvd.) per ottenere mappe stampate, orari degli autobus e consigli sui tour. Fai il check-in nella tua sistemazione preferita e fai colazione prima del tuo tour autoguidato.

Dopo la prima colazione, parti questa mattina per vedere alcune delle attrazioni più belle della città. Dirigiti verso la tua prima destinazione, che è il Canterbury MuseumCostruito alla fine del 19 ° secolo, il museo mostra la cultura e il patrimonio unici della Nuova Zelanda. Un altro museo molto amato della città che puoi visitare è l’Air Force Museum of New ZealandQuesto museo espone l’affascinante storia dell’aviazione militare della Nuova Zelanda e ospita una vasta collezione di manoscritti dell’aeronautica, giornali di bordo, aerei e attrezzature, film e fotografie, tra gli altri. Si può trascorrere più tempo possibile qui se si desidera vedere l’aereo storico nel museo.

Puoi anche concederti un po ‘di tempo libero nel pomeriggio ai Giardini Botanici di ChristchurchPuoi sederti o guardare la gente in giardino o puoi dare un’occhiata all’eccitante gamma di attrazioni come il Central Rose Garden, l’Azalea e il Magnolia Garden, il confine erbaceo e la collezione asiatica temperata.

Goditi una cena con una fantastica vista sul mare la tua prima notte. Successivamente, immergiti nell’atmosfera rilassante di Christchurch con un berretto da notte al Poplar Social Club Al Kong.

Giorno 2

Un viaggio a Queenstown non sarebbe completo senza una visita alla penisola di Banks, che è probabilmente una delle attività di gita di un giorno più popolari della città. La baia di Okains e Le Bons Bay sono ideali per nuotare e campeggiare. L’opportunità di fotografie incredibili durante questo viaggio è infinita, quindi si consigliano frequenti soste per i visitatori di godersi il paesaggio. A parte il paesaggio maestoso che vedrai, potresti essere fortunato a imbatterti nel raro delfino di Hector e in una colonia di piccoli pinguini.

Una volta tornato in città, rendi omaggio alle vittime del terremoto di Christchurch del 2011 al 185 Empty White Chairs – Earthquake MemorialDoveva essere un memoriale temporaneo del terremoto per ricordare le 185 persone che morirono, ma in seguito divenne un punto di riferimento di Christchurch. Dal 2012, i turisti sono venuti in autobus carichi e capiamo sicuramente perché.

Se hai ancora tempo ed energia, visita la Cattedrale di transizione (nota anche come Cattedrale di cartone). Costruita nel 2013 come sostituto temporaneo della Cattedrale di Christchurch, gravemente danneggiata, la Cattedrale di Cartone è stata un simbolo di speranza e fede nella città.

Giorno 3

Oggi è il tuo ultimo giorno a Christchurch. Trascorri il resto della giornata visitando alcune attrazioni della pittoresca città che potresti aver perso. Adattati a un’ultima fantastica colazione o pranzo in città. Potresti anche spremere in qualche negozio di souvenir prima di recarti all’aeroporto. Dirigiti verso l’aeroporto in tempo per effettuare il check-in per il tuo volo internazionale di ritorno, scegli di continuare a viaggiare in modo indipendente o prolungare il tuo soggiorno in Nuova ZelandaLa decisione è tutta tua!

Sei stato a Christchurch o in qualsiasi altra parte della Nuova Zelanda? Hai qualche consiglio o suggerimento da condividere? Se è così, puoi lasciare i tuoi commenti qui sotto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

5 Giorni A San Sebastian, Spagna: cosa fare e vedere

Isole Faroe In 5 Giorni: cosa fare e vedere