in

9 cose da fare durante una sosta all’aeroporto di Auckland

Una sosta all’aeroporto di Auckland non deve essere solo attesa. In effetti, i viaggiatori votano questo aeroporto al terzo posto nel Pacifico meridionale grazie alle sue opzioni per la ristorazione, alla cordialità e agli ampi posti a sedere senza braccioli. Rendi il tuo soggiorno più piacevole con queste 9 cose da fare durante una sosta all’aeroporto di Auckland.

1. Buon appetito

Oltre due dozzine di ristoranti qui servono una vasta gamma di piatti internazionali, tra cui cucina tradizionale neozelandese, sushi, cucina mediterranea, americana e anche salutari. Assaggia un piatto bianco, il modo preferito dalla gente del posto di godersi il caffè. Per un pasto da seduti, vai da Wayfarer o 1958. Le catene internazionali includono Dunkin ‘Donuts, Burger King e McDonalds. Un paio di caffè e minimarket sono aperti 24 ore su 24, incluso uno all’interno della sicurezza nel terminal internazionale.

2. Rilassarsi in un salotto

Per una singola fermata che offre cibo, bevande, WiFi e un ambiente tranquillo, non guardare oltre una lounge dell’aeroporto! Alcune lounge qui offrono l’accesso a qualsiasi viaggiatore, indipendentemente dalla compagnia aerea o dalla classe di volo, il che significa che puoi volare in Economy Class e pagare per entrare. Diversi saloni dispongono anche di docce per rinfrescarsi. Basta prenotare in anticipo la tua visita online o utilizzare il tuo programma di iscrizione alla lounge. Consulta la nostra Guida dell’aeroporto di Auckland per posizioni e dettagli.

3. Sfoglia i negozi

Passa un po ‘di tempo a sfogliare i negozi dell’aeroporto. Se ti trovi nel terminal dei voli nazionali, non avrai molte opzioni oltre ai soliti minimarket ed edicole dell’aeroporto. Il terminal internazionale offre più possibilità di possibilità di guardare le vetrine. Ottieni sconti presso l’area Duty Free, souvenir al Kiwi Discovery e gioielli di provenienza locale a Mountain Jade.

4. Rinfrescati

Una doccia post volo ci fa subito sentire molto meglio. Fortunatamente, le docce gratuite sono disponibili per qualsiasi viaggiatore, in 2 posizioni: nel Terminal Internazionale, appena fuori dall’area Arrivi, e nel Terminal Nazionale, al Piano 1 di fronte ai banchi di Air New Zealand. Usa i tuoi articoli da toeletta o acquista un kit doccia dai negozi Relay o iSite Tourism nel terminal internazionale, o Bach Alehouse & Cafe nel terminal nazionale. La maggior parte delle lounge a pagamento offre anche docce. Vedere la nostra guida dell’aeroporto di Auckland per le posizioni.

5. Ottieni un massaggio economico

Per pochi dollari, siediti su una poltrona massaggiante e lavora su quei muscoli tesi dopo il volo. Cerca le poltrone massaggianti nel terminal internazionale, in particolare vicino ai gate 2-4.

6. Gioca ad alcuni giochi

Due sale giochi nel terminal internazionale offrono giochi e piccole giostre. Perfetto per i bambini o semplicemente per divertirsi un po ‘!

7. Vai a visitare la città

Un’altra lunga sosta in un altro aeroporto può sembrare una perdita di tempo, ma se hai almeno 7 ore prima del prossimo volo, perché non dai un’occhiata ad Auckland?

La tua opzione più veloce è noleggiare un taxi fuori dal terminal per raggiungere il centro in circa 30 minuti. Per risparmiare denaro, però, dovrai rinunciare a un po ‘di tempo: il percorso dell’autobus Airporter 380 è frequente, ma impiega circa 75 minuti. Dividi la differenza con una navetta SkyBus Express, che ti porta in centro in 45 minuti per $ 18 solo andata o $ 34 andata e ritorno.

Grazie alla sua posizione privilegiata, Auckland è tutta una questione di panorami! La Sky Tower offre viste panoramiche urbane, oltre a bungee jumping, se ti senti avventuroso! Fai un’escursione sul Monte Eden, la vetta vulcanica più alta della terraferma, e goditi splendide viste sul porto. Sali su un traghetto di 15 minuti attraverso il porto per Devonport, noto per i suoi panorami e l’architettura. Per un po ‘di storia locale, dirigiti al Museo di Auckland o all’Howick Historical Village, che mostra come appariva e si sentiva il primo insediamento di Auckland.

Non dimenticare di lasciare un sacco di tempo per tornare in aeroporto per il prossimo volo, altrimenti la tua sosta sarà molto più lunga di quanto ti aspettassi!

8. WiFi

Il WiFi gratuito è disponibile, ma dovrai essere avaro, poiché si esaurisce dopo 45 minuti. Dopodiché, dovrai pagare per un maggiore accesso.

9. Dormire

Le soste sono una buona occasione per recuperare il sonno e non dovresti avere problemi qui. I viaggiatori segnalano una buona quantità di posti letto decenti, in particolare al piano 2 del terminal internazionale. Alcuni sedili e panche sono privi di braccioli, quindi tieni gli occhi aperti. Tappi per le orecchie o cuffie con cancellazione del rumore più uno o due strati extra ti aiuteranno a combattere il rumore costante e le temperature fredde. Preferisci la primavera per una camera d’albergo? Il Novotel Auckland Airport è adiacente al terminal internazionale, quindi puoi camminare per una stanza di giorno o per il pernottamento. L’Ibis Budget Auckland Airport è a 5 minuti a piedi dal terminal internazionale e può avere un prezzo inferiore. Altri hotel si trovano a 5 minuti di auto dall’aeroporto e alcuni gestiscono un servizio navetta gratuito. Consulta la nostra Guida dell’aeroporto di Auckland per posizioni e dettagli.

Queste sono solo alcune delle cose da fare durante una sosta all’aeroporto di Auckland. Visita la nostra Guida dell’aeroporto di Auckland per ulteriori informazioni su ulteriori servizi e strutture disponibili, come cibo, WiFi, ricarica mobile, deposito bagagli, hotel aeroportuali nelle vicinanze e molto altro ancora.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Aeroporto di Jacksonville: info, dove dormire, cosa fare

Aeroporto di Tuzla: info, dove dormire, cosa fare