Insegnare ai bambini con bisogni speciali: usare la tecnologia per aiutare gli studenti con bisogni speciali

Usare la tecnologia per aiutare gli studenti con bisogni speciali

Come gli alunni con bisogni speciali di apprendimento possono trarre vantaggio dall’uso della tecnologia in classe. 

E gli alunni con bisogni speciali?

Alcuni studenti non possono progredire rapidamente come fanno i loro compagni di scuola. Man mano che la fiducia in se stessi diminuisce, i risultati diminuiscono. Il più delle volte questi studenti, le loro famiglie e i loro insegnanti non riescono a trovare alcuna soluzione adeguata. 

Come riconosci uno studente con bisogni speciali?

Soffrendo di disturbi comportamentali o dello sviluppo, handicappati fisici o semplicemente “non come gli altri”, gli studenti con bisogni speciali possono avere difficoltà a farsi strada attraverso la scuola. Eppure esistono molte soluzioni facili.

Con un piccolo aiuto dalla tecnologia moderna

Poiché la nostra società non è perfettamente standardizzata, la nostra vita deve essere adattata alle persone con bisogni speciali, questo è ancora più evidente nelle scuole. Se soffrono di disabilità mentali, di handicap fisico, di autismo, o dovrebbero semplicemente essere iperattivi o molto dotati, come insegnanti la nostra attenzione deve essere costantemente concentrata su questi studenti esigenti. Ma non è sempre così facile.

Se le classi di piccole dimensioni offrono una soluzione ovvia, anche l’uso delle moderne tecnologie può essere molto interessante. Infatti migliorano l’attenzione degli studenti e facilitano la comprensione di nozioni complesse. Principalmente perché sono più interattivi e piacevoli di alcuni libri. Gli studenti con bisogni speciali non possono sempre progredire secondo i metodi classici, i loro programmi e i loro orari devono essere adattati. Ecco perché Ecole Atlas ha deciso di affidarsi a iPad e laptop in tutte le sue classi, nonché all’accompagnamento degli adulti all’interno delle classi. Dall’agosto 2013, app e programmi per computer hanno aiutato i nostri studenti a progredire più dei soli libri.

Atlas Geneva e Lausanne offrono soluzioni adattate per studenti con bisogni speciali di età compresa tra gli 8 ei 20 anni.

Questo articolo è stato inviato da Ecole Atlas – scopri di più qui 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Acquistare una casa in Olanda 4: criteri di mutuo

Cosa cercare: tipi di proprietà in Finlandia