in

Itinerario di un giorno a Zurigo: scopri i segreti della città vecchia

È difficile trovare un posto che non piaccia in Svizzera ”~ Michele Bachmann. 

Con la reputazione di essere la città più costosa d’Europa, è facile decidere se trascorrere un giorno a Zurigo (tedesco: Zurigo) . Essendo la scintillante capitale finanziaria del paese, è anche spesso confusa come la capitale svizzera (riservata alla meno conosciuta Berna). 

Ma se lo sfiori un attimo, vale davvero la pena mettere insieme un itinerario di Zurigo? Per cosa è famosa Zurigo, comunque? Credimi, ho visitato la Svizzera in inverno e in estate e ammetto che mi è piaciuta Zurigo più di quanto mi aspettassi.

Mentre Zurigo sembra lussuosa ed esclusiva in superficie, ci sono molte cose gratuite da scoprire tutto l’anno se hai solo un giorno libero. Le radici romane e medievali della città sono profonde dappertutto se sai dove guardare.

Poiché non amo nient’altro che essere un turista invisibile durante i miei viaggi, ho creato il mio itinerario di un giorno a Zurigo per condividere alcuni dei segreti dietro ciò che si nasconde in bella vista per aiutarti anche a sfruttare al meglio la tua visita. Se sei interessato ad andare sotto la superficie e scoprire le cose deliziose da fare a Zurigo in un giorno, continua a leggere per saperne di più!

NOTA: questa guida per scoprire Zurigo in un giorno fa parte del mio più ampio itinerario di 1 settimana in Svizzera. Dai un’occhiata una volta che hai finito qui per più ispirazione per i viaggi in Svizzera.


Questo post contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

 

Perché visitare Zurigo?

Se stai cercando valli lussureggianti con il suono causale dei campanacci delle mucche in lontananza, potrebbe essere ovvio che non lo troverai qui. Quello che troverai prendendo il tempo per esplorare Zurigo in un giorno è una città cosmopolita piena di fascino e intrighi che non si limita solo a banchieri e celebrità. Sul serio!

Se torniamo indietro nel tempo, Zurigo ha una storia sorprendente che risale a millenni fa, quando i romani la fondarono nel 15 a.C. Anche se qui sono stati trovati insediamenti precedenti risalenti al 6400 aC, è davvero incredibile! Queste scoperte dimostrano come Zurigo sia sempre stata una località geografica importante. 

Fiorendo nel tempo nella città che vediamo oggi, Zurigo detiene il titolo di città più grande della Svizzera e principale snodo dei trasporti: l’aeroporto di Zurigo e la stazione ferroviaria principale di Zurigo Hauptbahnhof sono le più trafficate del paese. Ho anche detto che Zurigo è costantemente classificata come una delle città più vivibili del mondo? Anche Einstein ha vissuto qui: è un’ottima destinazione per una vacanza in città!

SUGGERIMENTO: per viaggi illimitati sui mezzi pubblici, un breve viaggio di andata e ritorno sul Lago di Zurigo e l’ingresso gratuito o scontato a oltre 40 musei, la Zurich Card potrebbe fare al caso tuo! Se stai combinando la tua visita a Zurigo con altre città della Svizzera, considera la Swiss Half Fare Card o lo Swiss Travel Pass per risparmiare denaro.

Dove mangiare a Zurigo

Il cibo in Svizzera può essere costoso per i visitatori, ma puoi essere certo che la qualità è di prim’ordine. Visita alcune delle panetterie in cerca di zuntagzopf (pane della domenica) per uno spuntino. Chiamato anche butterzopf , questa pagnotta intrecciata è croccante, ma burrosa e assolutamente deliziosa! Puoi saperne di più sui famosi pani svizzeri qui.

Spaghetti Factory Rosenhof è uno dei miei preferiti, ce n’è anche uno a Berna. Vieni qui per un pasto cucinato in casa proprio come ti preparava tua nonna (hanno anche opzioni vegane). 

Come trascorrere una giornata a Zurigo

Zurigo è relativamente piatta, compatta e facile da girare a piedi. Vedrai così tanto esplorando le strette strade acciottolate, ma se ne hai bisogno c’è un punto del tram ogni 300 metri. 

Questa guida per trascorrere un giorno a Zurigo è un tour a piedi autoguidato che esplora gran parte del centro storico (Altstadt) . Come spiegherò più dettagliatamente di seguito, esplorerai le principali attrazioni e i significati dietro alcune gemme nascoste in bella vista sparse per la città.

Se desideri esplorare più città e la regione circostante, ho incluso opzioni flessibili per estendere il tuo itinerario di Zurigo, se lo desideri, verso la fine di questa guida.

Infine, condividerò anche uno spot fotografico che cattura molte delle attrazioni di Zurigo in uno scatto, quindi assicurati di leggere per scoprire dove si trova!

Cose da fare a Zurigo: un itinerario a piedi di un giorno

Inizieremo questo itinerario di un giorno a Zurigo presso la stazione ferroviaria principale della città e trascorreremo la mattinata esplorando le strade e le principali attrazioni lungo le rive occidentali del fiume Limmat. 

Da qui, una volta raggiunto Quaibr üc ke nel sud della città, ci dirigeremo a est in direzione dell’Altstadt (Città Vecchia) e passeremo il pomeriggio ad ammirare le attrazioni qui mentre vagheremo a nord attraverso le stradine secondarie di questa bellissima zona.

Con tutta la logistica fuori mano, saltiamo nei posti fantastici da visitare a Zurigo in un giorno in questo tour a piedi autoguidato! 

Entra nella stazione centrale di Zurigo

Se stai visitando come una gita di un giorno da altrove, è probabile che inizierai la tua giornata a Zurich Hauptbahnhof (spesso abbreviato in Zurich HB), quindi inizierò questo itinerario di Zurigo da qui. 

Inaugurata nel 1847 e con oltre 3.000 servizi locali e regionali al giorno, è una delle stazioni ferroviarie più trafficate d’Europa e del mondo! Esci da qui per iniziare il tuo viaggio a Zurigo, partendo dalla Bahnhofstrasse.

Vetrine lungo Bahnhofstrasse

Passeggia lungo la Bahnhofstrasse, considerata la via dello shopping più costosa d’Europa! A seconda di come ti senti, potresti essere felice solo a guardare le vetrine. Troverai numerosi grandi magazzini, marchi di lusso e rivenditori di alta moda. Onestamente non l’ho trovato più costoso di altre città in Svizzera, ma la giuria è ancora fuori.

Mentre ti godi i panorami lungo questa famosa strada, potresti letteralmente camminare su un tesoro nascosto: si dice che numerosi caveau delle banche sepolti sotto i binari del tram siano carichi di oro e argento! 

Verso l’estremità meridionale della Bahnhofstrasse si trova Paradeplatz , una piazza che detiene il titolo di immobile più costoso dell’intero paese. In precedenza un mercato del bestiame del XVIII secolo, Paradeplatz è ora il più grande sito di transazioni finanziarie in Svizzera, poiché qui hanno sede diverse banche svizzere come UBS e Credit Suisse.

Lasciati stupire dalla storia di Schipfe

Da Bahnhofstrasse, prenditi un po ‘di tempo per esplorare le strette stradine acciottolate del quartiere Schipfe sotto Lindenhof (più sotto). Precedentemente un insediamento gallo-romano, è uno dei quartieri più antichi della città ed è stato inizialmente chiamato Turicum dai romani nel 5 d.C. Questa zona risale al nome moderno di Zurigo e la città è stata costruita proprio intorno a questo punto.

Durante il Medioevo, oltre ad essere il luogo per la costruzione di barche e bagni, la riva del fiume Schipfe era il porto principale per il commercio tra cui cibo, oro e seta. Le case furono costruite direttamente sulla riva, conferendo all’area un aspetto un po ‘”Venezia della Svizzera”. È meglio vederlo dal lato opposto del fiume lungo Limmatquai , più su questo in fondo alla pagina.

Ammira la vista sulla città dalla collina di Lindenhof

A mio parere, per uno dei migliori punti panoramici di Zurigo, dirigiti al Lindenhof per ampie vedute panoramiche sulla città e sul fiume Limmat. C’è molto di più in questo posto che una bella vista! La prova di neolitico e bronzo insediamenti di età sono stati trovati in questo settore e un castello risalente romana di nuovo al 4 ° secolo, un tempo era arroccato su questa collina. 

Grazie alla sua posizione strategica alla foce del lago di Zurigo, Lindenhof divenne un punto di riscossione delle tasse per le merci importate dal porto di Schipfe sottostante. Qui è stata scoperta una lapide risalente al 2 ° secolo che spiega questa notizia storica. 

Non perdetevi l’apparentemente ordinaria Fontana di Edvige ( Hedwigbrunnen). È dedicato a un abile gruppo di donne che difese Zurigo nel 1291 travestendosi da soldati maschi per ingannare il duca Alberto I di Germania in un tentato assedio!

Mentre osservavo gli edifici colorati che adornano il lato opposto del fiume, sono rimasto stupito nel pensare a questi vari eventi nel corso della storia. Da questo punto di vista, ho potuto vedere alcune attrazioni di Zurigo: Grossmunster, Wasserkirche, Rathaus e l’Università di Zurigo.

Oggi puoi cimentarti in una partita a scacchi a grandezza naturale incorporata nel terreno qui.

Apprezza St Peterskirche e l’orologio più grande d’Europa

Un’altra icona di Zurigo che costeggia il fiume Limmat è St Peterskirche (Chiesa di San Pietro) . Con un’iconica torre dell’orologio del XV secolo, è visibile da molti punti della città e, se hai la giusta angolazione, puoi catturarne una foto insieme alla guglia dell’orologio di Fraumünster. 

Sapevi che St Peterskirche vanta il più grande orologio da chiesa di tutta Europa? Il diametro di ciascun quadrante dell’orologio misura un sorprendente 8,64 metri, le lancette dei minuti 5,73 metri e le lancette delle ore 5,07 metri. È abbastanza impressionante: non c’è da stupirsi che sia stato il custode dell’ora locale ufficiale di Zurigo per secoli!

Goditi la vibrante bellezza di Augustinergasse

Questa è una strada che non vedo menzionata specificamente per nome su altri blog, quindi oggi è il tuo giorno fortunato! La cosa migliore per i tuoi occhi è avvicinarti ad Augustinergasse da sud, dove si interseca con M ü nzplatz – c’è una piccola rotonda appena prima dell’ingresso pedonale.

Una volta lì, sono sicuro che capirai perché questa era facilmente la mia strada preferita di tutta Zurigo! Questo stretto vicolo di edifici tradizionali svizzeri è la cosa più vicina a un arcobaleno che abbia mai incontrato, le adorabili persiane colorate che contrastano perfettamente con un vicolo di tonalità pastello. 

C’è un motivo per cui così tanta attenzione ai dettagli è stata dedicata all’architettura lungo Augustinergasse. Nel XVII secolo, i proprietari dei negozi qui erano letteralmente in competizione tra loro per la migliore facciata per attirare i clienti. I risultati sorprendenti sono le intricate sculture in legno e il caleidoscopio di colori che adornano gli edifici fino ad oggi.

SUGGERIMENTO: anche se questa è una strada degna di una foto, ricorda di essere un po ‘”invisibile” qui. Scatta qualche foto veloce e assicurati di ridurre al minimo i disagi per la gente del posto nella loro vita quotidiana. È una strada per caffè e attività commerciali, prima di tutto.

Immergiti nella storia di Fraumünster

Una delle attrazioni più degne di nota di Zurigo è l’incredibile Fraumünster (Cattedrale di Nostra Signora) . È difficile perdersi i dettagli intricati della sua torre dell’orologio, la guglia verde agugliata penetra in alto sopra lo skyline della città. Questa è un’icona di Zurigo, essendo una delle quattro chiese principali trovate nella città.

Risalente al Medioevo, questa ex abbazia benedettina cattolica era un tempo decorata con alter, un organo e ornamenti religiosi. Come per Ginevra, la Riforma di Zurigo da parte dei protestanti nel XVI secolo significò che le reliquie e il culto cattolici romani furono banditi. Le pareti erano imbiancate a calce, le finestre di vetro colorato e gli ornamenti rimossi. Essendo una chiesa riformata svizzera, l’interno di oggi è piuttosto semplicistico.

Così dicendo, Fraumünster è ora adornata con vetrate colorate di Chagall e Giacometti, installate nel 1970. Ognuna ha un tema di colore e raffigura una storia cristiana.

Sotto la chiesa si trova una cripta con affreschi delle donne fondatrici della chiesa e ritratti dei tre santi protettori di Zurigo. La cripta è stata nuovamente aperta ai visitatori nel 2016, essendo chiusa per 116 anni. C ost: CHF 5.00 

NOTA: l’uso di dispositivi come macchine fotografiche e telefoni cellulari è vietato all’interno della chiesa.

Apprezzate l’importanza del Grossmünster

Cerca il Grossmünster (anche Großmünster – Great Minster) , una delle strutture più riconosciute di Zurigo con le sue due torri a cupola che creano ombre lungo il fiume Limmat. Si dice che l’attuale struttura risalga al XIII secolo e che sia stata commissionata da Carlo Magno.

Nel 1520, fu dall’ufficio pastorale di Huldrych Zwingli che una serie di eventi diedero il via alla Riforma in Svizzera. Si potrebbe dire che Grossmünster fosse al centro di questi cambiamenti, quindi ora è elencato nell’inventario svizzero del significato nazionale e regionale per il suo ruolo importante.

Fermati su Quaibr üc ke, l’unico spot fotografico di cui avrai bisogno

Se la batteria della tua fotocamera sta per esaurirsi e puoi ottenere un solo scatto per commemorare il tuo 1 giorno a Zurigo, lascia che sia a Quaibr ücke (Quay Bridge) ! Da questo ponte del XIX secolo, puoi ammirare la distesa del Lago di Zurigo dal lato sud e vedere gran parte del percorso lungo il fiume Limmat a nord. 

Da qui si possono vedere le famose icone di Zurigo: le cupole gemelle del Grossmünster, la guglia smeraldo appuntita di Fraumünster e l’enorme quadrante dell’orologio della torre di St Peterskirche. È senza dubbio il miglior posto per scattare foto a Zurigo!

Prima di attraversare il ponte, puoi fare una piccola deviazione verso B ürkliplatz ( lungolago ) . Questa zona del mercato all’aperto in riva al lago è popolare tra i locali per una passeggiata e ha una splendida vista sulle Alpi nelle giornate limpide. C’è anche un enorme orologio floreale come quello di Ginevra.

Piacevole passeggiata lungo Limmatquai 

Questa strada omonima che corre parallela al fiume Limmat è l’ideale per una passeggiata informale ad Altstadt. In alcune parti, è solo pedonale a parte i tram, quindi è ottimo per passeggiare tranquillamente lungo la riva del fiume e tuffarsi nei negozi e nei caffè vicini mentre si procede.

Luoghi notevoli lungo Limmatquai includono una vista ininterrotta sul fiume a Lindenhof, Schipfe, Grossm ü nster, e la Wasserkirche (Chiesa d’acqua). Nel 19 ° secolo, Limmatquai divenne collegata alla piccola isola Wasserkirche e su cui fu costruita la sua Helmhaus collegata , quindi non era più isolata. 

Nota cosa c’è di diverso nel municipio

Il municipio di Zurigo (Rathaus Zürich) , rimane in gran parte nelle sue condizioni originali dal 17 ° secolo. Questa struttura in gran parte in arenaria è costruita sul sito di due precedenti edifici in legno risalenti al XIII secolo ed è ora sede del parlamento della città e delle camere legislative.

Se sei attento noterai che questo non è un comune municipio. È costruito quasi interamente sull’acqua con due stretti tunnel sotto! Le sue eleganti caratteristiche architettoniche sono una fusione di stili rinascimentale e barocco. È possibile ammirare i dettagli raffinati da vicino da Limmatquai.

Se hai tempo extra a Zurigo

Hai finito tutte le cose di cui sopra da fare a Zurigo e hai altri modi per trascorrere il tuo tempo? Considera l’idea di visitare i seguenti musei di livello mondiale:

  • Kunsthaus
    Uno da non perdere per gli amanti dell’arte! Ospita con orgoglio opere d’arte di Monet, Van Gogh, Rodin e oltre 4.000 dipinti e sculture dal Medioevo ai giorni nostri. 
  • Museo nazionale svizzero Contiene una collezione unica che rappresenta la storia culturale svizzera, con oltre 860.000 manufatti da scoprire.

  • Museo dei tram di Zurigo Un
    tempo ex deposito dei tram, il Museo dei tram di Zurigo mostra la storia del sistema tranviario della città.
  • Uhrenmuseum Beyer
    Se sei un amante degli orologi, questo museo è per te. Dedicato a tutto ciò che riguarda il cronometraggio, il museo ospita una mostra speciale che racconta la storia del cronometraggio dal 1400 a.C. ad oggi. 
  • Lindt Home of Chocolate
    Situata nel sud della città, è come se la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka prendesse vita. Ammira una delle fontane di cioccolato più grandi del mondo, il negozio di cioccolato Lindt più grande del mondo, partecipa a un tour guidato e prepara anche le tue confezioni come souvenir!

Natale a Zurigo

Se la tua giornata a Zurigo coincide con le festività natalizie, non perderti i mercatini di Natale di Dörfli, che costeggiano la zona di Niederdorf del centro storico. Questi sono i più antichi della città, con bancarelle che si estendono su Niederdorfstrasse e Hirschenplatz.

Ammira le graziose decorazioni, le luminosissime illuminazioni notturne (specialmente lungo Augustinergasse) e lasciati coinvolgere da deliziosi piatti svizzeri come raclette nell’aria frizzante della notte. Trova altri luoghi del mercatino di Natale di Zurigo qui.

Gite di un giorno da Zurigo

Se decidi di passare la notte e desideri esplorare le bellezze della regione circostante il giorno successivo, ecco alcune famose gite di un giorno da Zurigo da considerare:

  • Jungfraujoch, la vetta d’Europa e Interkaken →
  • Mt. Funivia del Pilatus e crociera sul Lago dei Quattro Cantoni →
  • Mt Titlis & esperienza in funivia  
  • Gita di un giorno a Interlaken e Grindelwald da Zurigo →
  • Esplora il Monte Rigi, la regina delle montagne →
  • Cascate del Reno e Stein am Rhein →
  • Kleine Scheidegg, centro delle Alpi →

Come arrivare a Zurigo

Trasferimento dall’aeroporto di Zurigo alla città

Il transito dall’aeroporto di Zurigo al centro città è semplice e dista solo circa 10 chilometri. Il treno è solitamente la scelta preferita in quanto, per una volta, è l’opzione più veloce ed economica!

I treni dall’aeroporto al centro città arrivano ogni 5-10 minuti, quindi non c’è bisogno di stressarsi se ne perdi uno per un momento. I tempi e i costi indicativi di seguito si riferiscono dall’aeroporto alla stazione HB di Zurigo nel centro della città e sono coperti dalla Zurich Card:

  • In treno: 10-15 minuti fino a Zurigo HB ( costo: adulto CHF 6.80)
  • In tram (tram):  35 minuti sulla linea 10 ( costo: biglietto giornaliero per adulti CHF 13.60)
  • In bus navetta: 30-40 minuti ( costo: CHF 25.00)
  • In taxi:  15 minuti, costo CHF 60.00 – 70.00 ( non coperto dalla Zurich Card).

Arrivare a Zurigo dall’interno della Svizzera

Non ho ancora detto di quanto sono innamorato dei treni svizzeri ad alta velocità! FFS Rail collega tutte le principali città svizzere in una gigantesca rete simile a una ragnatela, rendendo gli spostamenti abbastanza semplici ed efficienti in termini di tempo. 

I costi elencati si intendono per adulto quando si viaggia con la Swiss Half Fare Card (maggiori informazioni su questo nel mio itinerario dettagliato di 7 giorni in Svizzera). Usa i seguenti orari come guida se hai intenzione di fare una gita di un giorno a Zurigo da altre città svizzere tramite la ferrovia FFS:

  • Da Lucerna: 45 minuti solo andata, CHF 12.50
  • Da Basilea: 1 ora solo andata, CHF 17.00
  • Da Berna: 1 ora solo andata, CHF 25.50
  • Da Interlaken: 2 ore solo andata, CHF 29.80

Concludendo il mio itinerario di un giorno a Zurigo

Spero che questa guida ti abbia fornito informazioni sui significati dietro importanti attrazioni e monumenti di Zurigo, e ora sei sicuro di fare il viaggio! Spero che ti sia piaciuto imparare come trascorrere al meglio 1 giorno a Zurigo e aggiungerai molte di queste gemme al tuo itinerario di Zurigo. 

Anche se molti dicono che Zurigo è una città costosa, per fortuna esplorarla non deve esserlo. Lasciati innamorare dell’affascinante atmosfera di Zurigo e goditi una piccola fetta di lusso durante il tuo viaggio in Svizzera. Per ulteriori suggerimenti di viaggio e itinerari, dai un’occhiata a tutti i miei articoli sulla Svizzera qui.

Se non l’hai già fatto, non dimenticare di ritirare il tuo Swiss Travel Pass per viaggi gratuiti e ingresso ai musei o Swiss Half Fare Card per ricevere il 50% di sconto sui viaggi in treno, autobus, battello e persino in funivia in tutta la Svizzera!

Fino alla prossima volta, 


 

Questa guida per trascorrere un giorno nell’itinerario di Zurigo contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se decidi di effettuare un acquisto e se lo fai, grazie per il tuo supporto! Questo aiuta con i costi di gestione del mio blog così posso mantenere i miei contenuti gratuiti per te. Come sempre, consiglio solo un prodotto o un servizio che amo e utilizzo sinceramente!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa aspettarsi da un giro in mongolfiera a Sydney e consigli utili prima della partenza

Dove fare shopping a Melbourne: guida ai migliori centri commerciali, outlet, sale giochi e parsimonia