Lingua: lingue parlate in Grecia

Lingue parlate in Grecia

La lingua greca è probabilmente la più antica d’Europa ed è stata parlata per circa 4.000 anni.

Un tempo era la lingua franca in Medio Oriente durante la sua colonizzazione sotto Alessandro Magno e, insieme al latino, costituisce la base di molte lingue europee moderne. Il greco moderno è in realtà un dialetto meridionale ora parlato dalla maggior parte dei greci, sebbene in alcune parti del paese si parlino dialetti e lingue come il turco e l’albanese.

L’inglese è ampiamente parlato nelle località e nelle principali città della Grecia; molti greci hanno vissuto e lavorato in paesi di lingua inglese (in particolare l’Australia), l’inglese è ampiamente insegnato nelle scuole e molte persone vivono dei frutti del turismo. Tuttavia, non è così facile trovare qualcuno che parli inglese in zone remote, in particolare sulla terraferma, e al di fuori delle festività natalizie molti residenti nelle aree turistiche tornano a parlare solo greco!

Sfortunatamente, molti residenti (in particolare gli inglesi) fanno uno sforzo minimo per imparare più di poche parole di greco e vivere la vita come se fossero in vacanza. Per chiunque viva in Grecia, imparare il greco non dovrebbe essere visto come un’opzione, ma come una necessità, soprattutto se hai intenzione di gestire un’impresa.

Se sei un pensionato, è importante fare uno sforzo per imparare almeno i rudimenti del greco in modo da poter capire le bollette, usare il telefono, trattare con i militari e comunicare con il tuo municipio locale (oltre a eseguire una miriade di altri ‘faccende quotidiane). Se non impari il greco, sarai spesso frustrato nelle tue comunicazioni e chiamerai costantemente amici e conoscenti per aiutarti, o anche pagare persone per fare lavori che potresti facilmente fare da solo.

Il motivo più importante per imparare il greco è che in caso di emergenza potrebbe salvare la tua vita o quella di una persona cara! Imparare il greco ti aiuta anche ad apprezzare lo stile di vita greco e a sfruttare al massimo il tuo tempo nel paese, e apre molte porte che rimangono saldamente chiuse ai “turisti” residenti.

Il greco è una lingua difficile da imparare, a cui si aggiunge il problema di un alfabeto completamente diverso, anche se in pratica questo può essere padroneggiato “relativamente facilmente”. L’alfabeto ha 24 lettere e 12 combinazioni e dittonghi, e se riesci a padroneggiarlo troverai più facile parlare la lingua oltre a essere in grado di capire segni e avvisi. La chiave per parlare e capire il greco è l’accento posto su lettere particolari, che, se messe nel posto sbagliato, possono cambiare completamente il significato!

Anche la grammatica greca ha le sue difficoltà, in particolare i verbi, ma è facile acquisire una comprensione rudimentale di come funziona la lingua. “Tutto” ciò che serve è un po ‘di duro lavoro e un po’ di aiuto e perseveranza, in particolare se hai solo amici e colleghi che parlano inglese. Non ti limiterai a “raccoglierlo” (solo i bambini piccoli sono benedetti con questo vantaggio), ma devi fare un vero sforzo per imparare. Fortunatamente i greci tollerano i torturati tentativi degli stranieri di parlare la loro lingua e qualsiasi sforzo è apprezzato, anche se potresti scoprire che rispondono in inglese. Nota che il tuo divertimento e il tuo successo negli affari e sociali in Grecia possono essere direttamente correlati al grado di padronanza del greco.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Matrimonio e divorzio in Spagna: tutto ciò che devi sapere quando ti sposi

Vacanze di lusso in famiglia di due settimane in Giappone: cosa vedere, dove alloggiare e cosa fare