in

Una Settimana A Nagoya

A lungo trascurata per Tokyo e Osaka, Nagoya e le città antiche circostanti stanno lentamente emergendo come una destinazione promettente per i viaggiatori. Conosciuta come la porta d’accesso al cuore del Giappone, Nagoya offre molte belle attrazioni e offre il miglior punto di ingresso alle vecchie città delle prefetture di Gifu, Nagano e Toyama. Con il nostro itinerario suggerito di 7 giorni, avrai un vero assaggio di questa affascinante città e verrai introdotto alle sue migliori attrazioni. Puoi assolutamente apportare tutte le modifiche che desideri, per adattare il tour alle tue preferenze.

Cose da considerare prima di viaggiare a Nagoya, in Giappone:

Lingua – Il giapponese (Nihongo) è la lingua ufficiale del Giappone. Per i visitatori stranieri, la barriera linguistica può essere intensa, ma questo non dovrebbe essere motivo di preoccupazione. Tutte le stazioni ferroviarie, le stazioni degli autobus e altre opzioni di trasporto hanno segnaletica inglese. Anche se hai avuto difficoltà a navigare, i giapponesi sono molto utili agli stranieri. Ci sono anche un sacco di centro di informazioni turistiche, di solito situato negli uffici JR. Tuttavia, si consiglia di imparare alcune parole e frasi perché questo può fare molto in Giappone, proprio come in qualsiasi altro paese.

Etichetta – Il popolo giapponese è caldo e molto accogliente per i visitatori stranieri, ma è importante ricordare alcune cose da fare e da non fare per godersi un viaggio senza passi falsi. Quando si entra in templi o castelli, è d’obbligo togliersi le scarpe. Se ci sono file di calzature vicino alla porta, è un chiaro segno per rimuovere le scarpe. Se hai intenzione di visitare templi e santuari, ricordati di vestirti modestamente. Su treni e autobus, è considerato scortese parlare ad alta voce o parlare al telefono.

Cambio valuta – Yen giapponese è la valuta ufficiale del Giappone. Il Paese del Sol Levante ha la reputazione di essere una destinazione costosa e la sua reputazione continua a vivere, ma in realtà è diventata sempre più conveniente. Certo viaggiare nel paese può essere costoso, se si sceglie di esserlo, ma ci sono cose che puoi fare per non rompere la banca. Con un dollaro forte e uno yen più debole, viaggiare in Giappone può offrire un sacco di soldi per il tuo dollaro.

Come arrivare e muoversi – Nagoya è la porta centrale per le prefetture di Gifu, Nagano e Toyama. Arrivare e andare in giro è molto facile, grazie ai sistemi di treni completi del Giappone (principalmente JR, o Japan Railway) e agli autobus espressi autostradali. Se hai intenzione di seguire il nostro itinerario suggerito, ti consigliamo di ottenere un Japan Rail Pass. Il pass illimitato di 7 giorni costa JPY 29.110, il che non è sicuramente economico, ma l’importo che pagherai per il trasporto in Giappone su base “per corsa” è significativamente superiore al prezzo del pass.

Dove alloggiare – La Prefettura di Gifu ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Se ti piace l’immersione culturale, si consiglia di soggiornare in un Ryokan, un hotel o una locanda in stile tradizionale giapponese. I ryokan servono colazione e cena giapponesi, che sono spesso inclusi nella tariffa che normalmente varia tra 10.000 e 15.000 JPY a notte a persona. Scopri i Ryokan disponibili a Takayama, Shirakawa-go, Tsumago e Magome visitando il sito web delle pensioni giapponesi.

Itinerario dettagliato: Una settimana a Nagoya – tra Vecchio e Nuovo Giappone

Giorno 1: Nagoya

La tua avventura nel Giappone centrale inizia oggi! Se vieni da Osaka, Kyoto o Tokyo, allora Nagoya sarà il tuo punto di partenza. Fai il check-in nel tuo alloggio prima di ammirare alcune attrazioni nel pomeriggio.

Nagoya ha la reputazione di essere una metropoli noiosa. Conosciuta come una potenza manifatturiera, luogo di nascita del pachinko (tipo di gioco arcade ricreativo) e del gigante automobilistico, Toyota, la città lotta ancora per reinventarsi come destinazione turistica. Potresti anche pensare di saltare la città e dirigerti verso le Alpi giapponesi, ma fidati di noi; ci sono molte attrazioni da non perdere. Il primo giorno, visita i tre principali siti turistici della città: Toyota Commemorative Museum of Industry and Technology, SCMAGLEV e Railway Park e castello di Nagoya.

Giorno 2: Kiso Valley – Tsumago e Magome

Il giorno 2, dirigiti verso la valle di Kiso dalla stazione di Nagoya. Kiso Valley, situata nella prefettura di Nagano, è il luogo in cui viene stabilita l’antica autostrada NakasendoDurante il periodo Edo, la Nakasendo Highway fungeva da una delle due principali vie di trasporto tra Edo (l’attuale Tokyo) e Kyoto. A quel tempo, i viaggiatori sono sempre tenuti a viaggiare a piedi come comandato dallo shogunato. Così, le città postali come Tsumago, Magome e Narai sono state istituite per fornire ai viaggiatori posti dove mangiare, dormire e riposare.

Puoi scegliere tra Tsumago Magome su dove vorresti passare la notte. Entrambe le post-città sono una sezione ben tenuta dell’ex autostrada Nakasendo, quindi otterrai sicuramente quel fascino rustico della piccola città. Se stai seguendo il nostro itinerario suggerito, ti consigliamo Tsumago. Per arrivare a Tsumago dalla stazione di Nagoya, sali sul treno espresso limitato JR Shinano fino alla stazione di Nagiso. Il tempo di percorrenza è di circa 60 minuti e il Japan Rail Pass copre l’intero viaggio in treno. Fai il check-in nel Ryokan scelto prima di partire per il tuo tour a piedi.

Dati i molteplici autobus carichi di turisti coreani, cinesi e nazionali che ora attrae, chi avrebbe mai pensato che nel 1960, Tsumago era praticamente una post-città deserta. Alcune delle attrazioni che puoi vedere in questo giorno sono l’ex residenza della famiglia Hayashi, il Museo Nagiso-machi, l’ex sito del castello di Tsumago, il Kosatsuba restaurato (la bacheca ufficiale dello Shogunato) e il Waki Honjin Okuya (locande postali per funzionari governativi)).

Giorno 3: Kiso Valley – Tsumago e Magome

Al mattino vi attende una colazione tradizionale giapponese nella vostra camera privata. Una tipica colazione giapponese consiste di riso al vapore, zuppa di miso, pesce alla griglia o manzo e contorni come tamagoyaki (frittata), nori (alghe secche) e Tsukemono (sottaceti).

Dopo la prima colazione, inizia la tua escursione mattutina. Ben noto in Giappone come un’escursione culturalmente interessante per i principianti, il sentiero tra Tsumago e Magome è una parte molto ben tenuta dell’antica autostrada Nakasendo. Il sentiero non è difficile ed è perfetto per principianti e viaggiatori stranieri. Il sentiero è lungo 8 chilometri, ben segnalato in giapponese e inglese, e dovrebbe richiedere circa 3 ore per finire a un ritmo lento. Ricordati di fare uno spuntino prima di iniziare la tua escursione.

Giorno 4: Kiso Valley – Nagano

Goditi la tua tradizionale colazione giapponese nel tuo ryokan prima di intraprendere un altro viaggio, questa volta a Nagano, la capitale della prefettura di Nagano. Per raggiungere Nagano City dalla stazione Nagiso di Tsumago, sali sul treno espresso limitato JR Shinano. Il tempo di percorrenza è di circa 120 minuti e il Japan Rail Pass copre l’intero viaggio in treno. Fai il check-in nel ryokan scelto prima di partire per il tuo tour a piedi. Alcune delle attrazioni che puoi vedere in questo giorno sono il Tempio Zenko-ji, il Museo Ninpoil Kids Ninja Village, il Museo d’Arte Shimano e il Museo Olimpico Nagano.

Giorno 5: Nagano – Yamanouchi

Dedica questa giornata a Yamanouchi, un comune nel nord della prefettura di Nagano famoso per il suo Jigokudani Monkey ParkIl parco attira molti turisti a causa delle sue scimmie selvatiche che fanno il bagno nelle sorgenti termali naturali del parco. I visitatori possono anche visitare le vicine città di Yudanaka Onsen Shibu Onsen per una grande esperienza Onsen.

Per arrivare a Yamanouchi da Nagano, puoi viaggiare in treno o in autobus espresso. I treni non sono coperti dal Japan Rail Pass, quindi si consiglia di acquistare lo Snow Monkey Pass, un biglietto scontato per i visitatori stranieri che prevede l’uso illimitato dei treni e degli autobus Nagaden (Nagano Electric Railway) tra Nagano e Yamanouchi più il biglietto d’ingresso al parco delle scimmie. Il pass di 1 giorno costa 3200 JPY (28 USD) per gli adulti e 1600 JPY (14 USD) per i bambini (6-12 anni)).

Giorno 6: Nagano – Nagoya

Il giorno 6, fai il check-out dal tuo hotel e saluta la Prefettura di Nagano. Prendi il treno Limited Express Wide View dalla stazione di Nagano alla stazione di Nagoya (3 ore), che è completamente coperto dal JR Pass. All’arrivo, fai il check-in nel tuo hotel prima di esplorare Sakae, l’area di Nagoya con il maggior numero di opzioni alberghiere, ristoranti, centri commerciali e quartieri di intrattenimento.

Giorno 7: Nagoya

Sarà una giornata rilassata nel tuo ultimo giorno. Dirigiti verso la tua prima destinazione, che è lo zoo e il giardino botanico di HigashiyamaSituato a Chikusa Ward, sul lato est di Nagoya, questo parco completo è composto da un giardino botanico, uno zoo, un parco divertimenti e la Higashiyama Sky Tower. Con un biglietto d’ingresso molto economico, questo parco è uno dei posti migliori della città per rilassarsi.

La tua seconda destinazione è il Santuario Atsuta Jingu, che è uno dei santuari shintoisti più significativi della città. Situato nel sud di Nagoya, il santuario è utilizzato per la custodia della spada sacra Kusanagi, che è una leggendaria lama giapponese ed è una delle tre insegne imperiali.

Dedicate the rest of the day for shopping and food tripping at Osu Shopping Street, the Sakae Shopping Malls and Oasis 21.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

3 Giorni A Varsavia, Polonia

Iran In Una Settimana