in

Vietnam con bambini – Itinerario consigliato per famiglie amanti della natura

Il Vietnam è una destinazione formidabile per le famiglie che preferiscono trascorrere il loro tempo in mezzo alla natura selvaggia piuttosto che oziare in piscina. (Ma se vuoi passare il tuo tempo a tuffarti in piscina, ecco un ottimo posto per questo  ?)

Il paese riccamente diversificato offre spiagge incontaminate, misteriose grotte e caverne, fitta giungla e montagne imponenti. E mentre il paesaggio offre molte opportunità per avventure fuori dai sentieri battuti, non mancano le attività organizzate che entusiasmeranno tutti, dai bambini agli adolescenti (pur intrattenendo anche gli adulti, ovviamente). Pensa a zipline attraverso il baldacchino della giungla, kayak, speleologia e canyoning, nonché attività all’aperto più tranquille come nuoto, snorkeling e trekking attraverso passi di montagna avvolti dalla nebbia.

Il nostro itinerario di 30 giorni consente alle famiglie amanti della natura in Vietnam di avere molto tempo per vedere le grandi attrazioni all’aperto e le attrazioni sotto il radar, e include alcuni luoghi davvero fuori dai sentieri battuti . Permette alle famiglie di apprezzare il percorso piuttosto che sfrecciare lungo spuntando gli elementi da una lista di controllo “da non perdere”. Una parola per il saggio: assicurati di avere il visto in vigore con largo anticipo rispetto al tuo viaggio di famiglia in Vietnam.

Giorno 1-3 Hanoi

Può volerci un giorno o giù di lì per stabilirsi nel ritmo apparentemente caotico della vita nella capitale vietnamita, ma dopo aver ripreso fiato e aver fatto il pieno di pho nel centro storico , le famiglie possono trascorrere una giornata o giù di lì visitando le attrazioni all’aperto del centro città come come il Thong Nhat Park (dove le famiglie di Hanoi possono andare in pedalò intorno al pittoresco lago) e un paio di parchi acquatici per bambini. Ma le migliori attrazioni del Vietnam per le famiglie amanti della natura si trovano fuori dalla grande città, quindi non pianificare di rimanere qui per più di pochi giorni.

? Box out: soggiorno a casa a Mai Chao

Per una vera esperienza fuori dai sentieri battuti, dirigiti a Mai Chau (a circa 3 ore di auto da Hanoi), dove le risaie verde brillante sono perfette come il paese vietnamita, e le famiglie possono dormire per la notte in case costruite su “palafitte” di bambù. I villaggi di Ban Lac e Pom Coong offrono alloggi in famiglia dove, per pochi dollari, i visitatori possono mangiare pasti cucinati in casa con i loro ospiti, prima di partire per gite in bicicletta nei meravigliosi dintorni.

Giorno 4-10 Sapa

Le famiglie amanti della natura in Vietnam saranno nel loro elemento a Sapa, che a 1500 metri sul livello del mare nelle montagne di Hoang Lien Son è un po ‘fuori dai percorsi turistici, ma facilmente raggiungibile con l’autobus espresso (circa sei ore, $ 20) o treno notturno (aspettati di pagare fino a $ 140 per una cabina familiare privata abbastanza lussuosa). Ci sono alloggi in ogni fascia di prezzo e livello di lusso qui, ed è saggio consentire qualche giorno qui in caso di maltempo – quando le nebbie scendono, i panorami svaniscono) Trekking attraverso le risaiee visitare le cascate vicine sono le attività familiari più popolari qui, e lo scenario è semplicemente incredibile. Le piccole gambe possono stancarsi rapidamente durante i trekking, ma spesso si vedono famiglie in forma fare escursioni insieme a neonati e bambini in fasce e marsupi. Metti da parte almeno un giorno o giù di lì per visitare Silver Waterfall e Love Waterfal, a cui si accede da una passeggiata panoramica nella foresta e offrono viste fantastiche. Noleggiare uno scooter o una moto è un buon modo per visitare i villaggi circostanti, molti dei quali offrono soggiorni in famiglia con famiglie locali.

? Box out: le tribù delle colline delle “Alpi tonkinesi”

Soprannominata “Alpi Tonkinese”, la regione montuosa che circonda Sapa comprende Fanispan, la vetta più alta del paese. Vicino al confine con la Cina, l’area ospita diverse tribù delle colline che rimangono separate dalla società tradizionale e che si distinguono per i loro abiti colorati: i visitatori possono acquistare oggetti artigianali accattivanti in vendita al mercato della città.

Giorno 11-16 Ha Long Bay

Con imponenti scogliere calcaree che si protendono drammaticamente dalle scintillanti acque verdi, la baia di Ha Long è immediatamente riconoscibile da innumerevoli immagini del consiglio turistico del Vietnam. Questa incredibile parte del paese è giustamente una delle principali attrazioni turistiche del paese, ma c’è molto spazio per le famiglie nella baia di Ha Long per schivare le gite in barca e trovare il proprio angolo di paradiso. È un po ‘meno di sei ore di autobus da Sapa ($ 10-20 a seconda del livello di comfort) e le famiglie che viaggiano a Ha Long Bay potrebbero prendere in considerazione l’opzione durante la notte se è probabile che i bambini siano irrequieti durante le ore diurne. Non mancano i posti in cui soggiornare e le grandi possibilità per andare in acqua in kayak: è consigliabile andare con una guida, che può condurre le famiglie amanti della natura verso lagune nascoste e isole segrete che le barche più grandi non possono raggiungere . Altre attrazioni fuori dai sentieri battuti includono il ciclismo sullo spettacolare arcipelago di Cat Ba, degno di nota per la sua topografia da sogno – cascate, grotte e grotte sono nascoste tra le colline – e ricca flora e fauna. Lo snorkeling qui è un piacere, con una vita marina colorata a bizzeffe.

? Suggerimento: nella zona sono presenti molti operatori di “tour boat” truffatori. Fai le tue ricerche online prima di consegnare i contanti e assicurati di aver capito esattamente cosa è incluso nel prezzo. Assicurati anche di controllare che la sicurezza a bordo sia adeguata.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Giorno 17-21 Ninh Binh

A volte noto come ” Inland Ha Long Bay “, il Ninh Binh, incredibilmente panoramico, rimane sotto il radar (forse non per molto più a lungo, poiché sta iniziando ad attirare l’attenzione della stampa di viaggio internazionale). Per ora, le famiglie che visitano Ninh Binh possono aspettarsi di trovare il Vietnam rurale nella sua forma più beatamente incontaminata. Il luogo di bellezza privo di folla offre fiumi, grotte e montagne maestose a perdita d’occhio, e il rafting lungo un fiume serpeggiante oltre le risaie dorate è il più lontano possibile dal battello turistico affollato della baia di Ha Long. . Gli alloggi vanno da semplici alloggi in famiglia a eco lodge e hotel di lusso, e i visitatori delle famiglie a Ninh Binh troveranno abbastanza da vedere e da fare qui per meritare un soggiorno di almeno quattro o cinque notti.

? Box out: Secret Caves

Se c’è una cosa che sicuramente impressionerà i bambini che visitano Ninh Binh, è l’opportunità di esplorare grotte oscure e spettrali. La catena montuosa del Thuong, in stile Jurassic Park, è piena di grotte e caverne, alcune delle quali sono accessibili da fiumi sotterranei. Prendi una guida e visita Dong Thien Ha (Galaxy Cave), a cui si accede in barca e che rimane poco conosciuta dai turisti: potresti scoprire di avere solo pipistrelli per compagnia.

Giorno 22-24 Parco Nazionale Cuc Thuong

Il parco nazionale più grande e antico del Vietnam, Cuc Phuong ha una biodiversità sbalorditiva ed è uno dei posti migliori del paese per sfuggire alle orde di turisti e intraprendere alcuni percorsi naturalistici. Ci sono molti posti dove stare all’interno del parco stesso, e le famiglie a Cuc Phuong possono ammirare gli uccelli e le farfalle dai colori vivaci che svolazzano tra gli alberi qui. Le tribù remote vivono ancora ai margini del parco e le grotte ospitano resti preistorici risalenti a oltre 7000 anni fa.

Curiosità Cuc Phuong ospita alcune delle flora e della fauna più rare dell’Asia: ci sono più di 120 specie di rettili e anfibi e 135 tipi di mammiferi, tra cui orsi neri asiatici e rari leopardi nebulosi.

Giorno 25-27 Phong Nha

Un altro momento clou di qualsiasi viaggio in famiglia incentrato sulla natura in Vietnam, Phong Nha (circa 9 ore sul treno notturno , da $ 60 a persona) è ancora uno dei segreti meglio custoditi del paese, meglio conosciuto per ospitare Son Doong, la grotta più grande del mondo. Avrai bisogno di tasche profonde per avventurarti – i trekking costano migliaia di dollari – ma le famiglie con budget più modesti troveranno molte altre caverne da esplorare. I bambini di tutte le età apprezzeranno una visita a Dark Cave (i prezzi variano a seconda dell’attività e della stagione, da circa $ 4 per l’ingresso di base alla grotta). Le famiglie coraggiose possono immergersi in un gigantesco pozzo di fango, nuotare in una piscina nera come la pece e sfrecciare attraverso le lagune naturali.

Scatola fuori: uccidi il tuo stesso pollo?

Uno dei più famosi abbeveratoi del parco è il posto semplicemente conosciuto come Pub With Cold Beer (come da cartelli stradali scritti a mano), che serve delizioso pollo alla griglia. Il trucco? Ai commensali viene offerta la possibilità di scegliere – e uccidere – il proprio pollo. Le famiglie schizzinose dovrebbero sentirsi libere di rifiutare l’offerta.

Giorno 28-30 Da Nang

Potrebbe essere un viaggio basato sulla natura, ma le famiglie in Vietnam potrebbero voler spuntare Ho Chi Minh City dalla lista dei desideri , ma c’è più divertimento in famiglia da fare a Da Nang, la più grande città del Vietnam centrale e accessibile durante la notte o treno diurno (da $ 30), dove i visitatori saranno ampiamente ricompensati per il viaggio con alcune spiagge incredibilmente belle, e la città di Hoi An , patrimonio mondiale dell’UNESCO, a meno di un’ora di auto.

Prova a prenotare questo fantastico hotel per famiglie a Danang , sarà un’ottima conclusione per il tuo viaggio.

Da qui, è poco più di un’ora di volo per tornare ad Hanoi, dove potresti voler pernottare o saltare direttamente sul volo di ritorno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Luoghi entusiasmanti dove andare a Tokyo: guida completa ai quartieri (+ Around the Olympic Venues)

Filippine con bambini: 30 giorni pieni di divertimento per famiglie amanti della natura