in

3 Giorni A Johannesburg, Sud Africa: cosa fare e vedere

Johannesburg è una delle migliori porte d’accesso al paese Safari e la maggior parte dei turisti trascorrerebbe solo un giorno in questa città. Non dirigetevi ancora verso il Safari, poiché Jo’burg ha molte attrazioni che vale la pena visitare. Naturalmente, trascorrere 3 giorni in alcune delle famose destinazioni della città non graffierà ancora la superficie. Tuttavia, organizzando il tuo itinerario in anticipo, riducendo al minimo il tempo di viaggio e dando la priorità a quali destinazioni vorresti davvero vedere, puoi sfruttare al meglio la tua vacanza. Con il nostro itinerario suggerito di 3 giorni, avrai un vero assaggio di questa affascinante città e verrai introdotto alle sue migliori attrazioni. Puoi assolutamente apportare tutte le modifiche che desideri, per adattare il tour alle tue preferenze.

Cose da considerare prima di viaggiare a Johannesburg, Sud Africa:

Salute – Il Sudafrica ha diversi ospedali privati e centri medici di livello mondiale che forniscono servizi specialistici da professionisti altamente qualificati. Sebbene nelle aree rurali, gli ospedali si occupino di assistenza sanitaria di base e di una gamma limitata di assistenza sanitaria, professionisti medici qualificati sono distribuiti in tutto il paese. Si consiglia di ottenere un’assicurazione di viaggio completa prima della partenza in quanto le spese mediche possono essere piuttosto costose. Esercitare precauzioni di sicurezza se si intraprendono attività sessuali poiché il Sudafrica ha la più alta incidenza di infezione da HIV / AIDS.

Vaccinazioni raccomandate – Se si arriva da un’area endemica della febbre gialla, è necessario ottenere le vaccinazioni da quattro a sei settimane prima del vostro arrivo in Sud Africa e una prova di vaccinazione contro la febbre gialla deve essere presentata. I vaccini contro l’epatite B sono richiesti per i bambini da 0 a 12 anni che non hanno ancora completato una serie di vaccinazioni durante l’infanzia. Sono raccomandati anche vaccini per l’epatite A, l’epatite B e il tifo. Vedi maggiori informazioni qui

Sicurezza alimentare e idrica – Gli standard igienici in relazione alla sicurezza alimentare sono generalmente elevati nella maggior parte dei ristoranti, hotel e club. È sicuro mangiare verdure, frutta fresca e insalate. Pollo, carne e pesce sono di ottima qualità, quindi puoi gustare la cucina locale del Sud Africa. L’acqua del rubinetto è potabile, tuttavia, non tutta l’acqua nelle zone rurali è sicura da bere ergo acqua in bottiglia è consigliata.

Meteo – Il Sudafrica si trova in una posizione subtropicale con molte giornate soleggiate e secche. L’inverno non è nulla in confronto a ciò che è esperienza in Europa e la neve è rara. I mesi piovosi vanno da maggio ad agosto e l’estate va da novembre a marzo.

Un fatto ben noto sul Sudafrica è che era sotto un governo tutto bianco che implementava un sistema di segregazione razziale chiamato apartheid. Sotto questo sistema, i sudafricani non bianchi, che sono la maggioranza della popolazione, sono stati costretti a vivere in aree separate dai bianchi. Dalle strutture pubbliche al matrimonio, tutti i contatti tra bianchi e persone di altre razze sono separati e proibiti. Fu solo nel 1994 che fu istituito un governo di coalizione composto da maggioranza non bianca, segnando così la fine ufficiale dell’apartheid. Per questo motivo, il turismo è migliorato e gli arrivi internazionali sono aumentati.

Sicurezza e protezione – Attualmente non esiste un avviso di sicurezza a livello nazionale in vigore per il Sudafrica. Controlla il sito web di consulenza di viaggio del tuo paese per ottenere le informazioni più aggiornate per la tua sicurezza personale all’estero. Tieni la guardia alta in ogni momento ed evita le strade che non sono affollate. Non portare con te carte di debito o di credito o nasconderle nel reggiseno o nelle scarpe. Ci sono stati casi di rapina quando i trasgressori ti scortano a un bancomat e ti fanno tirare fuori il più possibile. Se soggiornate in un hotel, lasciate il passaporto e altri oggetti di valore nella cassetta di sicurezza della reception. Basta portare una fotocopia del passaporto. Se stai noleggiando un’auto, tieni sempre l’auto chiusa a chiave e non lasciare oggetti di valore. Non fermarti per nessun autostoppista o persona in difficoltà sulla strada aperta.

Come muoversi – Johannesburg è la città più grande del Sud Africa, quindi spostarsi è piuttosto semplice e facile. La città dispone di un’eccellente rete di trasporti pubblici composta da treni, taxi, autobus pubblici, autobus turistici e auto a noleggio. La città è anche adatta alle biciclette e può anche essere facilmente esplorata a piedi. Un’altra opzione affidabile quando ci si sposta è uber.

Itinerario dettagliato: il modo migliore per trascorrere 3 giorni a Johannesburg, in Sudafrica

Giorno 1: Tour Storico

La tua avventura in Sudafrica inizia oggi. Arrivo all’aeroporto internazionale O.R. Tambo, l’aeroporto più grande e trafficato del Sudafrica. Fai il check-in nel tuo hotel preferito, prima di avere un pomeriggio per ammirare alcune delle attrazioni turistiche. L’area metropolitana di Johannesburg è piena di cose da vedere e sperimentare, tutte facilmente raggiungibili a piedi.

Dopo il brunch, dirigiti verso la Constitution HillQuesto museo fu originariamente costruito come fortezza militare, in seguito convertito in una prigione. Era qui che si tenevano i combattenti per la libertà dell’Africa, tra cui Nelson Mandela e Mahatma Gandhi. Migliaia di persone sono state costrette ad essere portate qui con una punizione brutale. Constitution Hill è diventato un ricordo della tragica storia del Sudafrica e della sua impressionante lotta per la democrazia.

Nel pomeriggio, rivivi la storia al Maboneng PrecintDurante e dopo gli anni dell’apartheid, l’area ha una reputazione spaventosa a causa dei crimini e del degrado urbano che hanno travolto la città. Quando Arts on Main, l’attrazione più nota di Maboneng, è stata fondata nel 2008, la zona una volta dichiarata no-go Maboneng è diventata una delle città più alla moda del Sud Africa. I vecchi uffici e magazzini di costruzione sono stati convertiti in spazi commerciali, gallerie d’arte, caffetterie e ristoranti riportando la vita a questo quartiere in rovina.

Festeggia la tua prima notte a Johannesburg in uno dei ristoranti di Melrose Arch, sede dei negozi di moda di fascia alta della città e dell’accogliente caffetteria. La maggior parte dei ristoranti in questo centro commerciale multi-livello offre ampie selezioni di cucine internazionali tra cui africana, autentica greca, italiana, francese, cinese, giapponese, tailandese e indiana. Se vuoi assaggiare la deliziosa cucina africana, prova Moyo.

Giorno 2: Soweto Tour

Il secondo giorno, partecipa a un tour in bicicletta di Soweto di un’intera giornata. Vivi un tour emozionante ed ecologico per le strade di Soweto, avrai la possibilità di visitare la precedente residenza dei due ex premi Nobel e assaporare cibi e bevande locali. Scopri la storia e la cultura di Soweto, le persone e la vita di oggi e visita tutti i monumenti storici e alcuni dei luoghi nascosti.

Puoi anche visitare Soweto (abbreviazione di South West Townships) da solo. Fai conoscenza con la complessa storia dell’apartheid di Soweto visitando il famoso Museo dell’ApartheidÈ uno dei migliori musei del Sudafrica che racconta l’era di oppressione e segregazione del paese attraverso filmati e display interattivi.

Il prossimo sulla tua lista è il Nelson Mandela National Museum in Vilakazi Street (noto anche come Mandela House), una casa trasformata in museo. Era l’ex residenza di Nelson Mandela e della sua famiglia, che ora ospita opere d’arte, premi, cimeli e foto di famiglia di Nelson Mandela. Dall’altra parte della vilakazi street si trova la casa dell’arcivescovo Desmond Tutu.

Giorno 3: Foodie and Shopping Tour

Il tuo ultimo giorno, preparati a mangiare, bere ed esplorare la tua strada attraverso il resto di Jo’burg. Dirigiti verso uno dei vivaci mercati del fine settimana della città dove puoi acquistare alcuni dei migliori cibi e prodotti locali in Sud Africa. Se vuoi conoscere la cultura gastronomica locale a Jo’burg, partecipa a un tour gastronomico che dura circa 3 ore. Yeoville Food Tour African Secrets sono alcune delle compagnie turistiche più votate della città che offrono eccellenti tour gastronomici. Questi tour gastronomici hanno recensioni eccellenti su TripAdvisor, quindi potresti voler controllare cosa dicono i viaggiatori.

Non lasciare il Sudafrica senza prendere qualche souvenir dai numerosi mega-centri commerciali intorno a Johannesburg. Dal moderno centro commerciale ai mercati locali, sarà sicuramente un’esperienza di shopping divertente. Troverete sicuramente ottimo cibo, la più ampia varietà di prodotti artigianali e oggetti da collezione vintage e altri souvenir imperdibili. Partenza dall’aeroporto internazionale O. R. Tambo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

3 Giorni A Lubiana, Slovenia: cosa fare e vedere

Dieci Giorni In Argentina: cosa fare e vedere