in

3 Giorni A Nanchino: cosa fare e vedere

La Cina è un paese vasto, bello e diversificato. Il Nanjing si trova nella regione del fiume Yangtze. È noto per il suo posto significativo nell’antica storia cinese come capitale di dieci dinastie. Alcune persone potrebbero associare la città all’omicidio di massa commesso dall’esercito imperiale giapponese nel 1937, ma da allora la città si è faticosamente ricostruita. Nonostante il passato turbolento e deprimente della città, Nanchino è ora una delle città più prospere e belle della Cina. E mentre la maggior parte dei visitatori passa solo attraverso Nanchino quando viaggia da Pechino e Shanghai, la “capitale meridionale” della Cina ha così tanto da offrire – dai ricchi siti del patrimonio alla sua impressionante scena gastronomica. Questo itinerario suggerito di 3 giorni ti condurrà alle famose attrazioni turistiche della città e ti aiuterà a sfruttare al meglio la tua breve visita. A seconda delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente mettere a punto questo itinerario in base alle tue esigenze. Godetevi Nanchino!

Cose da sapere prima di partire per Nanjing, Cina:

Lingua – Il cinese standard e il cinese mandarino sono le lingue ufficiali della Cina. Imparare la lingua non è necessario, soprattutto nelle grandi città come Pechino e Shanghai, ma parlare almeno alcune frasi cinesi o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto. A Nanchino, la gente parla il dialetto locale di Nanchino (chiamato anche mandarino di Nanchino). Sebbene abbiano una propria lingua distinta, tutte le persone in città possono parlare cinese standard e cinese mandarino.

Cambio valuta – Yuan cinese (noto anche come Renminbi) è la valuta ufficiale della Cina. Lo scambio di denaro è facile e segue lo stesso standard in altre parti dell’Asia. Puoi cambiare valuta all’aeroporto, negli hotel, nei centri commerciali, nelle banche locali e nei cambiavalute in tutto il Najing. I bancomat sono abbondanti, tutti accettano carte di credito e di debito internazionali, quindi è facile prelevare i tuoi soldi in CNY. Le carte di credito sono comunemente accettate nella maggior parte dei ristoranti e degli hotel di fascia media e alta.

Visto turistico – I visitatori che hanno una sosta in alcune delle principali città della Cina hanno diritto a ottenere un visto di transito gratuito di 72 ore. Nazionalità dei paesi Schengen (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera), Stati Uniti d’America, Canada, Regno Unito, Russia, Irlanda, Cipro, Bulgaria, Romania, Ucraina, Serbia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Macedonia, Albania, Brasile, Messico, Argentina, Cile, Corea, Giappone, Singapore, Brunei, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Australia e Nuova Zelanda sono qualificati per usufruire della politica di transito senza visto di 72 ore.

Come arrivare – Nanchino si trova nella provincia cinese di Jiangsu orientale. La sua posizione geografica è ottima per la sua vicinanza a Shanghai e al fiume Yangtze. Viaggiare in aereo è possibile tramite l’aeroporto internazionale di Nanjing Lukou, che è collegato con la maggior parte delle principali città della Cina. Si rivolge anche a voli internazionali da Hong Kong, Macao, GiapponeCorea del SudSingapore ThailandiaIn treno, puoi raggiungere la stazione ferroviaria di Nanchino o la stazione ferroviaria sud, che è una delle cinque fermate principali della ferrovia ad alta velocità Pechino-Shanghai.

Dove alloggiare – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze in Cina, sia che tu stia cercando hotel di lusso per alloggi più economici come ostelli della gioventù e bed and breakfast. A Nanchino, la maggior parte degli hotel / ostelli si trova nel distretto di Gulou, che si trova nel cuore della città. Consigliamo di soggiornare qui poiché tutte le principali attrazioni sono così vicine l’una all’altra e possono essere facilmente raggiunte a piedi.

Itinerario dettagliato: 3 giorni a Nanchino – la “capitale meridionale” della Cina

Giorno 0

Supponendo che tu abbia preso un volo pomeridiano o serale per l’aeroporto internazionale di Nanjing Lukou da qualsiasi grande città della Cina, allora non sarai ancora in grado di esplorare. Dirigiti verso l’alloggio scelto nel centro della città (il centro della città), quindi dormi bene la notte in modo da avere energia per un’intera giornata di avventura il giorno successivo.

Giorno 1

Non c’è modo migliore per conoscere la città che visitare il Museo di Nanchino, che è uno dei musei più amati in Cina. Un tour in questo museo offrirà ai visitatori approfondimenti sull’antica storia cinese, in particolare quelli che riguardano la regione del fiume Yangtze. Fare una visita guidata è un ottimo modo per conoscere le migliaia di capolavori di calligrafia e pittura, antichi tesori e storia e cultura della Cina.

Dopo il tour del museo, passeggia per le mura della città di NanchinoQueste formidabili mura della città sono una testimonianza di quanto sia grande l’antica architettura cinese in quel periodo.

Dopo pranzo, brucia quelle calorie camminando intorno al lago Xuanwu, uno dei più celebri e un tempo il più grande giardino del lago imperiale in Cina. Come il vasto insieme di laghi nel Palazzo d’Estate di Pechino, Xuanwu è anche uno dei preferiti dei reali cinesi a causa del suo eccezionale valore estetico.

Goditi un bicchierino o semplicemente una deliziosa cena a base di pesce a Nanjing Fuzimiao Walking Street e Scenic Zone, sede del Tempio Confuoce di Nanchino.

Giorno 2

Rimanendo sul tema della storia, continua a conoscere la città di Nanchino nel Palazzo MingConosciuta come la “Città Proibita di Nanchino”, la città era l’ex capitale della dinastia Ming, che è la dinastia cinese che ha reso la Cina una superpotenza globale. Sebbene il vecchio palazzo sia stato distrutto da numerosi incendi e attacchi nemici, vedere le rovine del Palazzo Ming ti darà un’idea della sua imponente architettura, che si dice sia l’ispirazione della Città Proibita di Pechino.

Visita un altro museo molto amato nella regione, il Jiangsu Art Museum (333 Changjiang Rd). Con una collezione di oltre mille opere d’arte tradizionale cinese, il museo è tra i musei d’arte più illustri della Cina. Il design audace e innovativo del museo è assolutamente da vedere.

In serata, partecipa a una crociera sul fiume Qinhuai, uno dei momenti salienti di qualsiasi tour di Nanchino. A bordo di un battello fluviale a 4 o 3 stelle con lanterne colorate, vedrai paesaggi impressionanti e cultura locale. Goditi la cena cinese a buffet e alcuni rinfreschi gratuiti mentre navighi nel più grande fiume di Nanchino.

Giorno 3

Il tuo ultimo giorno, parti prima dell’alba e aspetta che il sole del nuovo giorno appaia all’orizzonte sulla riva del fiume. Aspettare l’alba è probabilmente una delle esperienze più affascinanti che si possano fare a Nanchino. Dopo aver fatto una colazione abbondante, dirigiti verso le sorgenti termali di Tangshan, situate a est di Nanchino. Il tempo di percorrenza è di circa 1 ora.

Tangshan Hot Springs è una classica città termale in cui le acque provengono dalle montagne Tangshan. Con circa 1.500 anni di storia, la sorgente termale del villaggio è popolare per le sue proprietà medicinali e gli effetti ringiovanenti.

Torna in città nel pomeriggio e, se hai ancora tempo prima della partenza, visita il Mausoleo di Sun Yat-senSituato ai piedi del Monte Zijin, il mausoleo è stato costruito in memoria del Dr. Sun Yat-sen, il fondatore della Repubblica di Cina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

3 Giorni A Hakodate, Giappone: cosa fare e vedere

3 giorni a Helsinki, Finlandia: cosa fare e vedere