in

5 posti incredibili per vedere l’aurora boreale

Nastri di verde acqua, verde e magenta striati e danzanti nel cielo in uno spettacolo di luci drammatico e ultraterreno, l’aurora boreale è in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori. Questo fenomeno, scientificamente noto come aurora boreale, è il risultato di particelle cariche rilasciate dal sole che entrano in collisione con particelle gassose nell’atmosfera terrestre, che si verificano vicino ai poli magnetici. (Si svolge anche nell’emisfero australe, dove è noto come aurora australis.)

Vedere le luci non è mai una garanzia, ma andare nel posto giusto nella stagione giusta può aumentare notevolmente le tue probabilità – e c’è un sacco di divertimento attivo e avventuroso da avere nel processo. Le famiglie possono fare escursioni, crociere o slitte trainate da renne mentre cercano di intravedere l’aurora sfuggente. Ecco 5 idee per trasformare l’aurora boreale in un’indimenticabile fuga a misura di bambino.

5 ottimi modi per vedere l’aurora boreale

Parti all’avventura a Fairbanks, in Alaska

Che ne dici della pesca sul ghiaccio o dello sleddog mentre aspetti che appaiano quelle bande colorate? Seduto all’interno della zona di forma ovale dell’attività dell’aurora, Fairbanks è la migliore località degli Stati Uniti per vedere l’aurora boreale, in parte a causa della sua distanza dalla costa e delle scarse precipitazioni. Mentre le aurore possono essere viste tecnicamente tutto l’anno, la stagione delle aurore di Fairbanks va dal 21 agosto al 21 aprile, quando i cieli tendono ad essere abbastanza chiari e scuri. Se preferisci un approccio più rilassato, puoi anche vedere le luci mentre sei in una cupola dal soffitto di vetro al Borealis Basecamp.

Esplora l’aspro paesaggio islandese

Nella Terra del Fuoco e del Ghiaccio, combina la ricerca dell’avvistamento dell’aurora (da settembre a marzo) con l’escursionismo, l’arrampicata su ghiaccio, le passeggiate sui ghiacciai e l’immersione nelle acque geotermiche della Laguna Blu. Backroads offre un’avventura per famiglie dell’aurora boreale di sei giorni, che include attività come l’escursionismo alla cascata di Glymur alta 200 metri, le ciaspolate nel Parco nazionale di Thingvellir, la camminata su un ghiacciaio di giorno e la ricerca del cielo per l’elettrizzante spettacolo di luci della natura di notte.

Fai una crociera nell’Artico attraverso la Norvegia

La compagnia di crociere norvegese Hurtigruten naviga dal 1893 e conduce crociere lungo la costa norvegese, con porti di scalo tra cui Bergen, Trondheim e Tromso nella regione artica. Oltre alle tipiche escursioni e alle specialità culinarie, stare su una nave limita l’inquinamento luminoso da terra e consente molteplici opportunità di vedere le luci, dato che sei sempre in movimento. Vai da ottobre a marzo per le migliori possibilità. Hurtigruten offre anche una speciale crociera astronomica di 12 giorni con esperti astronomi a bordo.

Prova la slitta con le renne in Finlandia

È stato calcolato che l’aurora boreale è visibile circa 200 notti all’anno nella Lapponia finlandese, che ha reso l’area ei suoi igloo di vetro famosi in tutto il mondo. I cieli sono abbastanza scuri per essere visti a partire dalla fine di agosto e durano fino ad aprile. Insieme alle racchette da neve, allo sci di fondo e alle motoslitte, le slitte trainate da renne sono un modo attivo per avvistare l’aurora. Prendi l’espresso per le renne al Northern Lights Village, che offre alloggi, attività e ristoranti in loco. In alternativa, prendi in considerazione i cottage dell’Hotel Iso Syote, configurati per ospitare famiglie, o alcuni degli scavi più lussuosi della zona come l’Arctic TreeHouse Hotel.

Dirigiti nelle terre selvagge del Canada

Dal territorio dello Yukon a Churchill, dal Manitoba a Yellowknife nei Territori del Nordovest, il Canada settentrionale offre una serie di luoghi con condizioni ideali per vedere l’aurora boreale. Da metà novembre ad aprile è la stagione di punta, ma il fenomeno si manifesta circa 240 notti all’anno: è un tasso del 65 percento! Come bonus, Churchill ospita anche animali selvatici come falchi pellegrini, gufi delle nevi, sterne artiche e, naturalmente, orsi polari. Il periodo migliore dell’anno per vedere gli orsi polari allo stato brado è ottobre e novembre, quando gli orsi si spostano dalle loro case estive per andare a caccia di foche. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Un’avventura nella foresta pluviale amazzonica che cambia la vita con il nostro intero villaggio

Che la pianificazione abbia inizio! Dove viaggiare nel con i bambini