in

6 cose da fare all’aeroporto di Reykjavik Keflavik

Se ti sei trovato con una sosta all’aeroporto di Reykjavik Keflavik, ora ti starai chiedendo cosa fare del tuo tempo … oltre a dormire! Sebbene le opzioni siano un po ‘limitate, dovresti andare bene per una breve visita.

Ecco 6 cose da fare durante una sosta all’aeroporto di Keflavik:

1. Mangia

Il tuo volo potrebbe atterrare e potresti morire di fame, ma imposta le tue aspettative di conseguenza. Per un aeroporto internazionale, la cena qui è un po ‘carente. Aspettatevi una sala ristorazione, un chiosco da asporto Joe and the Juice, una caffetteria, un bar e un ristorante con posti a sedere che serve piatti scandinavi. Quello che c’è qui potrebbe sembrare ancora più costoso dei prezzi degli aeroporti altrove: lo è. Niente all’interno della sicurezza rimane aperto durante la notte, ma c’è un negozio generale pre-sicurezza che rimane aperto 24 ore al giorno.

2. Negozio

Sicuramente prenditi il ​​tempo per dare un’occhiata – dopo tutto ci sono solo pochi negozi. Blue Lagoon offre prodotti per la cura della pelle ispirati alle vicine sorgenti naturali, Rammagerdin è il luogo per eccellenza dei souvenir locali e 66 North ha tutta l’attrezzatura per il freddo di cui hai bisogno, a seconda della tua destinazione finale. Vale la pena dare un’occhiata ai negozi Duty Free e se trascorri qualche giorno in Islanda, puoi fare acquisti qui prima di entrare nel mondo reale, dove i prezzi sono ancora più alti.

3. Doccia

Le docce a pagamento si trovano nell’edificio sud, piano 1.

4. Vai a visitare la città

Se hai almeno 8 ore tra i voli, prendi in considerazione l’idea di andare a Reykjavik per esplorare. Oppure, salta la città e visita la vicina Laguna Blu , la spa geotermica più famosa del paese.

L’autobus è l’opzione più economica, anche se potresti volerlo prenotare in anticipo, poiché gli autobus partono 30-45 minuti dopo ogni volo in arrivo. In caso contrario, i taxi sono disponibili ma piuttosto costosi. C’è un deposito bagagli se vuoi viaggiare leggero durante la tua gita di un giorno.

Questa piccola capitale è stata costruita per passeggiare, quindi vestiti per il tempo, che varia da freddo a ventoso e freddo. Non perdetevi Hallgrimskirkja , l’iconica chiesa che offre ampie vedute del paesaggio. Scatta una foto all’Harpa Concert Hall . La spettacolare baia è lo sfondo perfetto per questa struttura moderna. Fai un salto alla National Gallery of Iceland per un po ‘di storia o esplora l’arte al Reykjavik Art Museum . Assaggia i piatti locali come lo squalo fermentato o, per i deboli di cuore, chiedi a un locale la loro raccomandazione di caffè preferita.

Non dimenticare di tornare all’aeroporto in tempo per il tuo prossimo volo!

5. WiFi

Resta in contatto con amici e familiari, aggiorna i tuoi account sui social media o naviga in Internet grazie al WiFi illimitato gratuito dell’aeroporto.

6. Dormire

Purtroppo dormire qui è un po ‘rischioso: molti cartelli segnalano che è vietato dormire e campeggiare nell’area pubblica del terminal, e l’aeroporto ha evidentemente delle guardie di sicurezza che lo rinforzano. Una volta superati i controlli di sicurezza, la situazione migliora in termini di cordialità, ma lo spazio è limitato in quanto il terminal presenta una situazione di sovraffollamento in determinate ore del giorno. Secondo quanto riferito, i punti più comodi sono vicino ai gate 7 e 10-15. L’aeroporto moderno è pieno di piastrelle e vetro, quindi può fare freddo: porta uno strato in più, anche se stai saltando il pisolino. Per un riposo garantito, dovrai pagare un hotel. Ce n’è uno a pochi passi dall’aeroporto e altri tre che offrono un servizio navetta gratuito. Consulta la nostra Guida dell’aeroporto di Reykjavik Keflavik per i dettagli.

Queste sono solo alcune delle cose da fare durante una sosta all’aeroporto di Keflavik. Visita la nostra Guida dell’aeroporto di Keflavik per ulteriori informazioni su ulteriori servizi e strutture disponibili, come cibo, WiFi, ricarica mobile, deposito bagagli, hotel aeroportuali nelle vicinanze e molto altro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Aeroporto di Olbia: info, dove dormire, cosa fare

Aeroporto di San Juan: info, dove dormire, cosa fare