in

COSA METTERE IN VALIGIA E COSA INDOSSARE IN ISLANDA

Il tempo in Islanda può essere un mistero in quanto è vario quanto il suo incredibile paesaggio, e questo rende le valigie per un viaggio piuttosto impegnativo.

Hai bisogno di pantaloncini o di una giacca invernale per l’estate? Puoi portare un costume da bagno per un tour invernale? Siamo qui per aiutarti con cosa indossare in Islanda, a seconda di quando visiti questo bellissimo paese.

Panoramica del clima islandese

Forse ti starai chiedendo come sarà il tempo durante la tua visita. La verità è che in Islanda, in qualsiasi periodo dell’anno, puoi e dovresti aspettarti tutte le stagioni in un unico viaggio. Forse anche in un giorno!

In estate, il clima in Islanda potrebbe essere più fresco di quanto ti aspetti. Con possibilità di vento e pioggia, e forse anche neve se venite durante la stagione delle spalle. Ma luglio e agosto a volte vedono ondate di calore tra i 20°C (68-77°F) da bassi a medi.

Gli inverni islandesi all’estremità opposta dello spettro spesso non sono così “gelidi” come ci si potrebbe aspettare. Le temperature di solito oscillano intorno a 0°C (32°F). Dovresti prepararti per un po’ di neve e per i venti freddi che arrivano direttamente dall’Atlantico .

C’è un detto sulle condizioni in Islanda che suona vero. “Se non ti piace il tempo, aspetta 10 minuti.” Per questo motivo, gli strati sono tuoi amici in modo da poterti adattare a ciò che il clima islandese ti offre.

Prepara le valigie per goderti al massimo il tuo viaggio, con la pioggia o con il sole. Leggi di seguito per sapere cosa mettere in valigia e cosa indossare in Islanda per il tuo prossimo viaggio.

Cosa indossare in Islanda in estate

Per un viaggio estivo in Islanda (tra maggio e settembre), è una buona idea portare con sé sia ​​strati leggeri che più caldi.

Gli strati leggeri includono t-shirt, magliette a maniche lunghe sottili e pantaloncini. Per il tuo set più caldo, assicurati di portare alcuni pantaloni o jeans e strati caldi come un pile o un maglione spesso. Questo è particolarmente vero se porti solo un guscio esterno leggero.

Questo guscio esterno dovrebbe essere impermeabile e possibilmente antivento se vuoi essere completamente preparato. Potresti anche portare una giacca invernale isolata se temi di avere troppo freddo.

Avere a disposizione strati sia sottili che caldi significa che puoi adattarti facilmente alle diverse condizioni meteorologiche della giornata. Quando sei fuori per una gita di un giorno o visiti le attrazioni lungo la Ring Road , puoi semplicemente aggiungere o indossare indumenti a seconda delle condizioni.

Per passeggiate panoramiche su spiagge, scogliere o nei parchi nazionali, dovresti indossare delle buone scarpe da trekking o scarponi. Si consigliano stivali resistenti all’acqua durante tutto l’anno.

Inoltre, in estate, alcuni visitatori hanno difficoltà a dormire con la luce del sole di mezzanotte, quindi potresti trovare utili le ombre per gli occhi. Si consiglia inoltre di portare occhiali da sole e crema solare. 

È bene sapere che mentre ci sono pochi insetti in Islanda, i piccoli moscerini prosperano in estate, specialmente vicino a laghi e ruscelli. Se hai intenzione di esplorare in  particolare l’area del  lago Mývatn , dovresti portare un repellente per insetti.

Infine, non dimenticate il costume da bagno, l’asciugamano e le infradito per fare un tuffo nelle varie sorgenti termali e nelle piscine del paese .

Cosa indossare in Islanda in inverno

Quando viaggi in Islanda in inverno , assicurati di stare al caldo e all’asciutto. Anche se le temperature non scendono spesso sotto lo zero, si consiglia una giacca termica a causa dei venti freddi del nord. L’aggiunta di alcuni buoni strati di base ti terrà ancora più caldo.

Buoni stivali robusti ti aiuteranno a goderti il ​​terreno accidentato della vita all’aria aperta mantenendo le dita dei piedi felici. Poiché i marciapiedi possono diventare ghiacciati e scivolosi, potresti anche voler portare dei tacchetti da ghiaccio, chiamati anche impugnature per il ghiaccio o suole antiscivolo, per dare alle tue scarpe una migliore trazione.

Durante un viaggio su strada, è facile pensare che sarai in macchina a scaldarti, ma l’Islanda è fatta per essere esplorata. Non vorrai solo vedere il meraviglioso paesaggio dalla finestra, ma anche annusarlo, sentirlo e scoprirlo in prima persona.

Fai una passeggiata sulla spiaggia di  Reynisfjara , passeggia per la spettacolare laguna glaciale di Jökulsárlón e sali su una barca per avvistare alcune balene . Tutti i nostri consigli ti aiuteranno a goderti gli splendidi panorami senza preoccuparti delle temperature.

È bene sapere che alcune, ma non tutte, le escursioni all’aperto forniscono l’abbigliamento invernale necessario, come una tuta calda. Per questo motivo, assicurati di mettere in valigia pantaloni invernali e scarponi da neve per cimentarti in motoslitta o speleologia.

Come in estate, consigliamo di portare il costume da bagno. Le piscine, le sorgenti termali, le terme e le vasche idromassaggio sono tutte riscaldate e pronte a riscaldarti dopo una giornata di attività sulla neve . 

Domande frequenti su cosa indossare in Islanda

Per una rapida panoramica di ciò che devi sapere sull’imballaggio per l’Islanda, leggi le risposte alle domande più frequenti di seguito.

DI QUALI VESTITI HAI BISOGNO PER L’ISLANDA?

Come accennato in precedenza, qualunque sia la stagione in cui viaggi in Islanda, ti consigliamo di portare gli strati.

Abbiamo compilato un elenco di articoli da portare con te indipendentemente dal periodo dell’anno in cui visiti l’Islanda:

  • Maglione foderato in pile o lana leggera
  • Giacca antipioggia e antivento
  • Pantaloni antipioggia
  • Scarpe da passeggio robuste con una buona presa
  • Guanti, sciarpe e berretto caldo
  • Intimo termico, come leggings e biancheria intima (specificamente per viaggi e attività in altopiano)
  • Scarpe da trekking impermeabili e calze di lana (specifiche per viaggi e attività in altopiano)

Ti consigliamo inoltre di portare un costume da bagno e un asciugamano ad asciugatura rapida per visitare le sorgenti termali o le terme, come la Laguna Blu . Questi sono accessibili tutto l’anno.

QUALI SCARPE DOVREI INDOSSARE IN ISLANDA?

Qualsiasi scarpa andrà bene per un viaggio in Islanda. Ma a seconda delle attività che vuoi fare, potresti voler portare un buon paio di scarpe da passeggio. In questo modo puoi fare passeggiate su terreni irregolari in spiagge e parchi nazionali, tra gli altri luoghi fantastici.

Se hai intenzione di fare escursioni, dovresti portare buoni scarponi e attrezzatura da trekking. Gli stivali impermeabili sono i migliori per mantenere i piedi caldi e asciutti nonostante il tempo.

HO BISOGNO DI SCARPE DA TREKKING PER L’ISLANDA?

Sì, come accennato in precedenza, vorrai delle buone scarpe da trekking impermeabili se desideri intraprendere passeggiate più lunghe. Se non hai intenzione di fare escursioni o intraprendere attività avventurose, un paio di buone scarpe da passeggio andranno bene.

In inverno, ti consigliamo di portare un paio di stivali più caldi e impermeabili per tenere le dita dei piedi al caldo.

PUOI INDOSSARE SCARPE DA GINNASTICA IN ISLANDA?

Certo che puoi! Ti torneranno utili, soprattutto durante l’estate, per visitare Reykjavík ed entrare nei bar e ristoranti locali.

Ma ti consigliamo di indossare un paio di scarpe da passeggio robuste con una buona presa quando ti dirigi in campagna. Se sono impermeabili è un vantaggio.

Così sei pronto per il terreno accidentato del paesaggio naturale islandese. In questo modo puoi fare passeggiate panoramiche per ammirare i vulcani, le spiagge e i ghiacciai, rimanendo asciutti e ben sostenuti.

Anche se stai semplicemente facendo un tour di un giorno del Circolo d’Oro , potresti trovare utili gli stivali. Ci sono percorsi accidentati e irregolari lungo le cascate e all’interno del Parco nazionale di Þingvellir .

COSA INDOSSI IN ISLANDA PER VEDERE L’AURORA BOREALE?

Il modo migliore per vestirsi per fare un’escursione per vedere l’aurora boreale è avvolgere calorosamente.

Anche se il tempo può oscillare appena sotto lo zero, di notte fa sempre più freddo. Soprattutto se stai aspettando le luci. Scoprirai anche che il vento aggiunge un altro fattore di freddo, specialmente sul ponte di una nave da crociera o lungo la costa.

Copriti bene con una giacca isolante, pantaloni e buoni stivali. Ti consigliamo di indossare un cappello e una sciarpa caldi e guanti. Porta degli impacchi termici per tenere le dita al caldo e pronte a premere il pulsante di scatto per catturare l’aurora boreale.

COSA NON DOVRESTI INDOSSARE IN ISLANDA?

Se visiti in estate, scoprirai che tutti i tipi di vestiti sono appropriati. Potresti essere abbastanza fortunato da essere presente durante un’ondata di caldo e indossare i pantaloncini per fare gite o passeggiate.

Può bastare anche una giacca leggera. Troverai anche l’uso per il tuo costume da bagno! Ma consigliamo sempre di mettere in valigia tutto l’essenziale, in modo da non farti cogliere impreparato.

In inverno, dovresti indossare strati isolanti e gusci impermeabili e antivento. Probabilmente vorrai un paio di pantaloni antipioggia o anche da neve per goderti i grandi spazi aperti in questo periodo dell’anno.

SI POSSONO INDOSSARE I JEANS IN ISLANDA?

Sì, puoi indossare i jeans in Islanda. L’estate e la stagione delle spalle sono periodi particolarmente buoni per viaggiare nel tuo paio più comodo.

Se hai intenzione di fare un’escursione avventurosa, ti consigliamo di indossare l’abbigliamento sportivo appropriato. Potresti anche trovare utile avere un paio di pantaloni antipioggia ripiegabili nello zaino da usare se le condizioni cambiano.

In inverno, se hai intenzione di indossare i tuoi fidati jeans, ti consigliamo di portare anche un paio di pantaloni da neve per stare al caldo.

COSA INDOSSARE IN ISLANDA DI NOTTE?

A seconda di dove ti trovi in ​​Islanda e quando visiti, ti consigliamo di vestirti un po’ più caldo che durante il giorno.

È vero che d’estate le notti sono brevi. Ma forse uscirai per esplorare nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio quando ci sono meno persone in giro. In questi momenti, è probabile che tu voglia lasciare i pantaloncini in hotel.

Indossa invece una giacca calda e porta un cappello, una sciarpa e guanti per ogni evenienza.

Durante l’inverno, consigliamo di indossare un altro strato di pile o maglione. Anche indossare uno strato isolante aggiuntivo, come i leggings termici, ti terrà al caldo.

CURIOSI DI SAPERE DOVE FANNO LA SPESA I LOCALI?

Il negozio di abbigliamento islandese 66° North vende un’ampia selezione di capispalla per qualsiasi condizione atmosferica che l’Islanda può offrirti.

Se ti senti freddo o bagnato dopo essere arrivato nell’Atlantico settentrionale, potresti voler visitare i loro negozi su Bankastræti a Reykjavík o nei centri commerciali Kringlan o Smáralind. Oltre ad essere utili, saranno un souvenir locale che potrai indossare a lungo.

Ora dovresti essere ben attrezzato con suggerimenti per l’imballaggio e un elenco di cosa indossare. Quindi, ogni volta che hai intenzione di visitare l’Islanda, sarai pronto!

Se non hai ancora pianificato il tuo viaggio, dai un’occhiata ai nostri tour in Islanda o mettiti in contatto con i nostri esperti di viaggio con sede a Reykjavík . Puoi contattarci tramite una chat dal vivo, numeri verdi o modulo di contatto.

Il tuo consulente di viaggio dedicato ti aiuterà a pianificare il viaggio di una vita. E sì, ti daranno sicuramente consigli locali su cosa mettere in valigia e indossare!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

8 MODI PER SCOPRIRE GHIACCIAI IN ISLANDA

BEYOND THE WALL: 5 SITI DE IL TRONO DI SPADE DA VEDERE IN ISLANDA