in

I 5 MIGLIORI ROAD TRIP IN NORVEGIA: IL PUNTO DI VISTA DI UN ESPERTO LOCALE

Dopotutto, vuoi essere in grado di scorgere quegli incredibili fiordi e ampi paesaggi artici. Ma hai ancora bisogno di un po’ di tempo per districarti tra le città norvegesi dichiarate Patrimonio dell’Umanità come Oslo e Bergen. Allora qual è il modo migliore per fare un tour in auto della Norvegia ? Felice che tu l’abbia chiesto! 

Percorsi di viaggio su strada in Norvegia approvati da esperti 

Potresti essere facilmente perdonato per non sapere quale dei tanti percorsi diversi scegliere. Ecco perché abbiamo chiesto a uno dei nostri specialisti in Norvegia, Sindre Matthíasson, se poteva darci un’analisi dei suoi percorsi di guida preferiti in Norvegia che si adattassero a qualsiasi intrepido viaggiatore su strada.

Ha consigliato viaggi che vanno da tour express di 5 giorni che possono vederti scivolare davanti ad alcune delle migliori attrazioni della Norvegia, fino a itinerari completi di 16 giorni che ti portano attraverso gran parte del paese. E ci sono molte opzioni nel mezzo. Quindi accomodatevi, stiamo per partire!

1. Express Beauty in Lofoten – Viaggio on the road di 5 giorni nel nord della Norvegia

Un tour in auto di 5 giorni in Norvegia può sembrare ambizioso, ma è del tutto realizzabile, soprattutto se si puntano gli occhi sulle splendide e panoramiche Isole Lofoten . Questo itinerario è l’ideale per gli amanti del birdwatching, gli escursionisti e i viaggiatori che desiderano vedere l’incontaminato territorio settentrionale della Norvegia.

Vivi l’aspra natura selvaggia delle Isole Lofoten ed esplora i fiordi artici, ammira le maestose montagne, spia le colonie di uccelli marini e entra in splendidi villaggi come Henningsvær.

COM’È L’UNITÀ?

La guida per questo itinerario è leggera, circa 252 km/158 km, e in due grandi tratti, circa 2 ore per entrambi i viaggi. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida alla  guida in Norvegia .

Quale itinerario è il migliore per un viaggio on the road di 5 giorni in Norvegia?

Giorno 1 – Inizia a Svolvær, il fulcro delle Isole Lofoten, dove puoi trascorrere la giornata esplorando i deliziosi negozi e caffè della città principale, e se ti senti avventuroso, fai un’escursione a Svolværgeita, la montagna che domina la città.

Giorno 2 – Il secondo giorno a Svolvær, porta la tua macchina fotografica e dirigiti a Trollfjord, noto per i suoi sport acquatici, i villaggi di pescatori e l’incredibile avifauna. Trova il tempo soprattutto per Henningsvær, affettuosamente conosciuta come la “Venezia delle Lofoten” per il suo aspetto piuttosto marittimo.

Giorno 3 – Oggi guida a Reine, dove puoi prendere la strada turistica nazionale che attraversa le isole. Preparati per alcune soste eccellenti in luoghi come il Museo dei vichinghi di Lofotr per un po’ di storia norrena e per le spiagge di Gimsøya e Haukland per la vista sul mare e il divertimento.  

Giorno 4 – A Reine, sfrutta al massimo i fiordi, praticando sport acquatici a Reinefjorden e viste panoramiche con un’escursione a Reinebringen. Puoi anche tuffarti nel museo locale del villaggio di pescatori norvegese per conoscere la cultura e il patrimonio di queste isole.

Giorno 5 – Sali in macchina e torna a Svolvær, dove puoi prolungare il tuo viaggio, o volare a Oslo e scoprire il fascino della capitale norvegese. 

Il miglior viaggio su strada in Norvegia per: una breve vacanza con paesaggi incredibili.

2. The Norway Express Route – Tour in auto di 7 giorni in Norvegia

Se hai a disposizione un’intera settimana per pianificare un tour con guida autonoma in Norvegia , allora la cosa migliore da fare è viaggiare lungo la parte centrale della costa del paese, con partenza e arrivo a Bergen. Questo itinerario ti porta faccia a faccia con alcuni dei fiordi più gloriosi della nazione e ti dà la possibilità di percorrere alcune delle strade più emozionanti d’Europa.

Il percorso è circolare e perfetto per l’esplorazione costiera, lacustre e dell’entroterra, senza farti sentire come se stessi correndo da un’attrazione all’altra. E i giorni in più ti danno anche abbastanza tempo per allontanarti dal timone e salpare per una spettacolare crociera notturna.

COM’È L’UNITÀ?

Questo è un viaggio su strada di livello medio, con tempi di guida che variano tra 2 ore e 4 ore. La guida totale per questo viaggio è di circa 554 chilometri (344 miglia).

Quale itinerario è il migliore per un viaggio on the road di 7 giorni in Norvegia?

Giorno 1 – Inizia il tuo viaggio a Bergen , la seconda città più grande della Norvegia, e sede dell’incredibile Bryggen , patrimonio dell’UNESCO , un vecchio molo, pieno di musei, mercati, caffè e negozi. Prendi la funicolare, la Fløibanen, per vedere Bergen dall’alto.

Giorno 2 – Il secondo giorno, vai a Voss e cerca la famosa cascata di Tvindefossen nelle vicinanze (vedi immagine). Proseguire ti porterà davanti a diverse splendide città costiere e a viste panoramiche sull’Aurlandsfjord .

Fai una sosta a Flåm , dove potrai percorrere la sbalorditiva ferrovia di Flåmsbana fino a Myrdal . Quindi fai un breve viaggio in traghetto per Sogndal, che si trova sul fiordo più lungo e profondo della Norvegia, Sognefjord .

Giorno 3 – Oggi, dirigiti a Loen . Si tratta di un breve tragitto in auto, quindi sfrutta al massimo le tue soste: ammira la calotta glaciale più grande dell’Europa continentale, il ghiacciaio Jostedal e fai un salto al Museo del ghiacciaio norvegese. Una volta a Loen, prendi lo skylift, così potrai vedere sia la città che lo spettacolare Nordfjord.

Giorno 4 – Il prossimo è Geiranger, e per arrivarci salirai a bordo di un traghetto e navigherai attraverso il Geirangerfjord, patrimonio dell’UNESCO . Qui vedrai famose cascate come il velo da sposa e le sette sorelle .

Giorno 5 – Al mattino, sali sui pendii tortuosi di  The Eagle Road , sali su un breve traghetto per Linge e poi gira intorno al Trollstigen  – The Troll Ladder – con tornanti che faranno sentire qualsiasi pilota come una rockstar. Nel pomeriggio, sali a bordo di una crociera Hurtigruten e dirigiti a sud verso Bergen.

Suggerimento : nei mesi estivi, puoi goderti le viste costiere dal ponte della nave sotto il sole di mezzanotte prima di tornare alla tua cabina privata.

Giorno 6 – Oggi raggiungerai il punto finale della crociera e del viaggio su strada a Bergen . Completare il tuo viaggio qui significa che puoi trascorrere del tempo facendo escursioni sulle sette (esatto, sette!) montagne che circondano la città, o vedere attrazioni come la Håkon’s Hall nella fortezza di Bergenhus.

Giorno 7 – È ora di impostare il navigatore satellitare per l’aeroporto. Ma potresti avere ancora del tempo per passeggiare fino al porto e fare colazione o pranzare in uno dei deliziosi caffè della città e prendere qualche souvenir. (Se spendi l’importo minimo di acquisto rimborsabile, ricordati di ottenere una ricevuta se così puoi richiedere il rimborso dell’IVA.)

Il miglior viaggio su strada in Norvegia per: un tour del nord senza sosta

3. The Classic Norway Route – 10 giorni di guida in Norvegia

Questo percorso classico è per tutti i viaggiatori che vogliono spuntare tutte le principali attrazioni durante le loro vacanze in Norvegia . Questa strada panoramica include le città di Oslo e Bergen, oltre a percorsi turistici nazionali che attraversano splendidi fiordi come Sognefjord e Hardangerfjord.

E non dimentichiamo cascate famose in tutto il mondo come le Sette Sorelle e il Velo da Sposa.

Per un tour in macchina della Norvegia con una lista di cose da fare, questo è il tuo biglietto. Al di là del fascino delle attrazioni, 10 giorni qui consentono di trascorrere alcuni giorni lontano dalla ruota, così puoi crogiolarti nell’atmosfera del paesaggio aspro del paese.

COM’È L’UNITÀ?

Questo è un percorso circolare che parte da Oslo, con una distanza totale di 1344 chilometri (836 miglia). Distribuiti nei 10 giorni, scoprirai che non dovresti guidare più di circa 4 ore alla volta.

Quale itinerario è il migliore per un classico road trip in Norvegia di 10 giorni?

Giorno 1 – Oslo è il tuo punto di partenza e dovresti andare in centro città prima di noleggiare un’auto e goderti questa sofisticata capitale. Ammira il Palazzo Reale, il Museo delle Navi Vichinghe e l’incredibile Fortezza di Akershus.

Giorno 2 – Nel tuo primo giorno di guida, vai a nord verso l’incantevole Lillehammer , situata nell’entroterra e sede delle Olimpiadi invernali del 1994. Visita il Museo Olimpico e l’arena, ma non dimenticare di fare un salto nel museo all’aperto di Maihaugen, che è composto da 200 edifici, alcuni dei quali risalgono al 1400!

Giorno 3 – Il terzo giorno, scambierai le attrazioni culturali con quelle naturali, mentre ti addentri nella valle di Gudbrandsdalen, che è fiancheggiata da diversi parchi nazionali. Sulla strada per Geiranger, fermati allo skywalk di Dalsnibba dove puoi ammirare magnifiche viste sul Geirangerfjord e sul ghiacciaio Blåbreen.

Giorno 4 – Concediti un po’ di kayak o sport acquatici lungo il Geirangerfjord al mattino, poi prendi un traghetto per Loen. Una volta in acqua, potrai ammirare le Sette Sorelle e il Velo da sposa, le famose cascate della regione. 

Giorno 5 – Da Loen, puoi guidare verso sud fino al ghiacciaio Jostedal, il più grande dell’Europa continentale. Puoi imparare tutto al riguardo nel Museo dei ghiacciai norvegesi a Fjærland. Scopri come sono scolpiti i fiordi della regione, prima di arrivare a Sogndal, situato nel Sognefjord, il fiordo più profondo e lungo del paese.

Giorno 6 – Oggi, prendi un altro traghetto, questa volta da Sognefjord allo splendido Aurlandsfjord. Una volta tornato sulla terraferma, fermati a Flåm per percorrere i leggendari binari. Infine, non dimenticare di dedicare del tempo a Voss  ,  la capitale dell’avventura della Norvegia  ,  sulla strada per Bergen.

Giorno 7 – Soggiorna a Bergen, dove puoi passeggiare per le antiche strade del Bryggen, patrimonio dell’UNESCO, visitare i deliziosi musei o goderti la vista dalla cima del Monte Fløyen prendendo la funicolare di Fløibanen.

Giorno 8 – L’ottavo giorno lasciati travolgere dal fascino scenografico dell’Hardangerfjord e dagli impressionanti siti naturali del parco nazionale di Hardangervidda. Mentre ti dirigi verso il tuo punto finale Geilo, prenditi del tempo per Vøringfossen, la cascata più alta della Norvegia.

Giorno 9 – Prima di partire per Oslo, segna la tua mappa per Gol. Qui troverai la famosa chiesa di Gol Stave, un villaggio vichingo, e se tieni gli occhi aperti, potresti persino vedere i troll nelle grotte di Trollkirka.

Giorno 10 – Non è mai una cattiva idea passare un’altra notte a Oslo. Vai al Vigeland Sculpture Park e al Norse Folkemuseum, prima di rilassarti con un meritato drink.

Il miglior viaggio in Norvegia per: attrazioni classiche.

4. The Complete Norway Route – Tour in auto di 10 giorni in Norvegia

Se l’itinerario classico non ti piace ma hai ancora 10 giorni da bruciare, questo percorso inizia e finisce a Bergen e si snoda attraverso il Geirangerfjord, lo splendido Balestrand e la graziosa Loen. Se sei più interessato a vedere gli epici corsi d’acqua, i ghiacciai e i fiordi della Norvegia, questo è il tour che fa per te.

Questo è un ottimo itinerario per l’estate, poiché l’accesso ai fiordi ti consentirà di avere un sacco di tempo per cimentarti in kayak, nuoto e crociera attraverso quei gloriosi fiordi. Gli amanti della natura adoreranno questo viaggio on the road.

COM’È L’UNITÀ?

Questo è un percorso emozionante che ti porta su Trollstigen sulla strada per Ålesund, così come sulla Strada delle Aquile. In totale, la distanza che coprirai è di 1234 km/777 miglia, con ogni tratto di guida realizzabile in stint di 3-4 ore.

Quale itinerario è il migliore per un viaggio on the road completo di 10 giorni in Norvegia?

Giorno 1 – Inizia a  Bergen , la colorata città costiera, che ospita il Bryggen, un antico molo protetto dall’UNESCO, costituito da splendidi edifici storici. Esplora la città tuffandoti nei negozi e cenando nei ristoranti alla moda della città.

Giorno 2 – C’è molto altro da vedere nella “capitale dei fiordi”. Prendi la funicolare Fløibanen fino al Monte Fløyen per vedere Bergen dall’alto. Quindi, puoi fare un’escursione tra le montagne che circondano la città: ce ne sono sette! – o indagare sui musei, come il museo Edvard Grieg e il museo d’arte KODE.

Giorno 3 – Inizia il tuo tour del fiordo guidando verso Voss, dove potrai assistere alla potenza della cascata Tvindefossen. Quindi dirigiti verso Sogndal, dove passerai vicino a Flåm e alla sua famosa ferrovia: sali a bordo per una vista mozzafiato sulla valle.

Giorno 4 – Sogndal potrebbe essere il simbolo della Norvegia, soprattutto perché si trova sul Sognefjord, il fiordo più lungo e profondo della nazione. Nuota o vai in kayak nel fiordo o pedala lungo la costa. Quindi vai a Urnes per vedere una delle più antiche chiese in legno della Norvegia o visita il ghiacciato ghiacciaio Nigarsbreen.

Giorno 5 – Un viaggio nei fiordi della Norvegia non sarebbe completo senza andare nella magica Geiranger, piena di montagne innevate, foreste lussureggianti e cascate imponenti. Ma prima, guiderai verso nord lungo la celebre Strada Nazionale Turistica “Sognefjellsvegen”, il passo di montagna più alto dell’Europa settentrionale che attraversa il glorioso parco nazionale di Jotunheimen.

Giorno 6 – La giornata di oggi è fatta per i drogati di viaggi su strada: sali su Ørnevegen, conosciuta come “The Eagle Road” fino a Eidsdal. Quindi, dopo un breve viaggio in traghetto per Linge, potrai affrontare la tortuosa Trollstigen, o Troll Ladder, una delle strade più famose della Norvegia. Termina ad Ålesund , celebre per la sua fantastica architettura Art Nouveau.

Giorno 7 – Sali su un traghetto per Loen, dove navigherai tra splendidi fiordi come Vartdalsfjorden, Østrafjorden e Voldsfjorden. Una volta arrivato in questa incantevole città, allunga le gambe in un’escursione sul Monte Skåla, che promette splendide viste dall’alto.

Giorno 8 – Strade panoramiche e tornanti sono all’ordine del giorno. Il viaggio verso l’artistico Balestrand ti porterà oltre i laghi di Jölstravanet e Hakedalsvatnet, fino all’affascinante percorso Gaularfjellet. Ti ritroverai a voler fermarti spesso per scattare foto: ti consigliamo Utsikten per un’istantanea perfetta del paesaggio.

Giorno 9 – Prenditi il ​​tuo tempo per esplorare il pittoresco villaggio di Balestrand, e poi scegli il percorso piacevole per tornare a Bergen. Ad esempio, prendi il traghetto da Balestrand a Vangsnes e visita Vik, dove puoi immergerti nell’edificio in pietra più antico della regione, la chiesa di Hove. Quindi naviga in macchina lungo il monte Vik prima di tornare in città.

Giorno 10 – Il tuo ultimo giorno, fai un salto al Museo della Fortezza di Bergenhus, un’affascinante finestra sul passato della città, e passeggia fino al Museo all’aperto della Vecchia Bergen, che può mostrarti com’era la vita nei tempi passati. E infine, fai scorta di prelibatezze norvegesi come multekrem e krumkake prima di partire!

Il miglior viaggio su strada in Norvegia per: fiordi e strade incredibili.

5. The Full Norwegian Monty – Tour in auto di 16 giorni in Norvegia

Il detto potrebbe essere “non puoi vedere tutto”, ma in questo viaggio ci andrai molto vicino. Questo itinerario di 16 giorni si concentra sulla presentazione del meglio della Norvegia, ma ti porta anche ad alcune attrazioni nazionali meno conosciute. Questo è un viaggio che ti consente anche di salire su treni o barche in modo da poter vedere quegli incredibili passi di montagna tramite le ferrovie o ammirare i fiordi dall’acqua.

Visita la splendida Oslo e la bellissima Bergen, esplora ampi paesaggi alpini, visita graziosi villaggi di pescatori e nuota in fiordi incontaminati in questo favoloso tour autonomo della Norvegia.

COM’È L’UNITÀ?

Sebbene questo itinerario possa essere il più lungo in giorni, non è il più lungo quando si tratta di guidare. Questo perché abbiamo preso in considerazione viaggi sui mezzi pubblici, viaggi panoramici in treno e crociere. La distanza di guida in totale arriva a circa 905 chilometri/562 miglia, ed è suddivisa in piccoli blocchi di 2-3 ore, con i tratti più lunghi che non richiedono più di 4 ore.

Quale itinerario è il migliore per un viaggio on the road in Norvegia completo di 16 giorni?

Giorno 1 – La tua avventura inizia a  Oslo , la capitale della Norvegia e un ottimo posto per dare il via a un tour culturale. Il primo giorno, passeggia al Parco delle sculture di Vigeland, al municipio di Oslo e al Museo delle navi vichinghe.

Giorno 2 – Al tuo secondo, vai alla splendida Fortezza di Akershus e al Palazzo Reale, quindi trascorri del tempo nell’area di Aker Brygge, dove troverai una passerella sul mare, boutique esclusive e graziose, bar nel patio e tonnellate di eccellenti ristoranti.

Giorno 3 – Da Oslo, prendi un treno che tesse le sue tracce attraverso le montagne della Norvegia, fino a  Bergen . Questa città ospita l’affascinante Bryggen, patrimonio dell’UNESCO, un vecchio molo pieno di colorati edifici storici in legno. Assolutamente da vedere.

Giorno 4 – Oggi dovresti ritirare la tua auto a noleggio in Norvegia, perché guiderai verso Voss per inseguire la sua cascata Tvindefossen, e poi verso il notevole Aurlandsfjord e l’incantevole città di Flåm. Se ne hai voglia, ti consigliamo di fare un viaggio di ritorno in treno da Flåm a Myrdal per ampie vedute del paesaggio: porta la tua macchina fotografica! Quindi proseguire da Flåm a Sogndal.

Giorno 5 – Sogndal è ambientato nel Sognefjord , quindi l’esplorazione dei fiordi è nell’itinerario di oggi. Percorri la strada di Fjærlands fino al ghiacciaio Jostedal e, dopo quella sosta fredda, scivola lungo il Nordfjord, dove ti accoglieranno cascate, montagne in aumento e laghi color zaffiro. Fine a Loen per la notte.

Giorno 6 – Esplora un po’ dell’incantevole Loen, quindi prendi il traghetto attraverso il Geirangerfjord, protetto dall’UNESCO. Qui è dove vedrai le cascate Seven Sisters e Bridal Veil , forse le cascate più famose della Norvegia. Alla fine del viaggio in traghetto, rimarrai nella città di Geiranger, la stoffa di cui sono fatte le favole. Pensa ai fiordi incontaminati e alle montagne ricoperte di zucchero costellate di alberi color smeraldo.

Giorno 7 – Non potevi arrivare fino a Geiranger senza passare un’altra notte lì. Immergiti nella magica atmosfera di questo paradiso alpino e fai un giro in kayak o un safari in barca attraverso il fiordo. Puoi anche portare la tua auto a noleggio fino allo skywalk di Dalsnibba per una vista impareggiabile.

Giorno 8 – Perché avere una macchina se non puoi sfruttarla al meglio? Risali le tortuose vie di Eagle Road , quindi attraversa, auto e tutto, su un traghetto per Linge. Una volta lì, puoi cimentarti nella divertentissima e meravigliosa strada Trollstigen, nota per i suoi 11 tornanti, prima di fermarti per la notte ad Ålesund.

Giorno 9 – Rimani sulla costa oggi, mentre ti dirigerai verso il porto di Kristiansund lungo la strada atlantica. Per prima cosa, guida e traghetta fino alla bellissima Bud, uno storico villaggio commerciale, e poi sulla Atlantic Ocean Road, cullata da montagne che si affacciano sul mare, un percorso di cui sono fatti i sogni di viaggio.

Giorno 10 – La Norvegia può essere un’avventura, ma questo paese alleva anche avventurieri, e da nessuna parte questo è più vero che a Trondheim , la capitale dei Vichinghi. Esplora questa straordinaria città portuale nel nord della Norvegia e tuffati nel suo Museo Folk di Trøndelag, l’antico molo Bakklandet e la Cattedrale di Nidaros.

Giorno 11 – Certo, perché venire nella capitale vichinga se non hai intenzione di assaporare un po’ di vita marina? Lascia la tua auto a noleggio e parti per una crociera notturna, dove puoi navigare lungo il fiordo di Trondheim fino all’isola di Hitra.

Giorno 12 – Attraccherai a Bergen, dandoti la possibilità di vedere tutto ciò che potresti esserti perso la prima volta, come l’Old Bergen Open-Air Museum e il Museo Anseatico di Bryggen.

Giorno 13 – Con così tanto da vedere, vale un’altra notte in questa città. Ti consigliamo di andare alla Fortezza di Bergenhus, dove puoi vedere la Sala del Re Håkon, e la Torre Rosenkrantz. E visto che sei al mare, perché non provi le aringhe sott’aceto? Questo antico favorito vichingo è ancora un punto fermo locale.

Giorno 14 – Da Bergen salirai a bordo di un pullman che ti porterà lungo la frastagliata costa occidentale della Norvegia e in un paio di spettacolari corse in traghetto, fino a Stavanger , una vivace città nota per il suo quartiere storico Gamle.

Giorno 15 – Usando Stavanger come base, puoi esplorare facilmente questa maestosa regione della Norvegia, incluso Lysefjord e il suo terreno circostante. Potrai anche vedere l’iconico punto di riferimento naturale noto come Pulpit Rock .

Giorno 16 – Durante la tua ultima mattina a Stavanger, trascorri del tempo lungo il porto ed esplora i ristoranti e i graziosi musei nell’area di Gamle. Rilassati, siediti, goditi l’atmosfera, il gioco è fatto!

Il miglior viaggio in Norvegia per: chi vuole vedere tutto.

Per organizzare il tuo viaggio su strada in Norvegia con l’aiuto di un piccolo esperto di uno specialista di viaggi scandinavo, contattaci con la tua lista dei desideri di viaggio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

DIAMOND BEACH IN ISLANDA: LA TUA GUIDA COMPLETA

IL PERIODO MIGLIORE PER VISITARE L’IRLANDA: LA TUA GUIDA COMPLETA