in

Il Meglio Di Danzica, Polonia In 3 Giorni

Una delle metropoli polacche sul mare con una bellezza intima e selvaggia, Danzica (pronunciato guh-DANSK) è stata a lungo trascurata a favore di Cracovia e VarsaviaCon la reputazione di una noiosa città industriale, si è reinventata come centro culturale con un’atmosfera giovanile. Se sei già stato in Polonia e desideri esplorare il paese oltre le solite basi di Varsavia, allora una visita a Danzica sarà una grande aggiunta al tuo viaggio. È una lunga strada da percorrere per soli 3 giorni, ma se questo è tutto ciò che puoi risparmiare, allora questo itinerario suggerito di 3 giorni sarà molto utile. Ci sono naturalmente numerose altre destinazioni in questa città, quindi potresti voler mescolare e abbinare i suggerimenti qui sotto per creare il tuo itinerario.

Cose da ricordare prima di partire per Danzica, Polonia:

Lingua– La lingua polacca è la lingua ufficiale della Polonia, parlata dalla maggioranza della popolazione. I giovani polacchi in città, specialmente a Cracovia e in altri luoghi turistici principali, parlano inglese, quindi puoi assolutamente cavartela senza parlare la lingua polacca. Come altri paesi, parlare almeno alcune frasi polacche o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Cambio valuta – La valuta ufficiale della Polonia si chiama Złoty (pronuncia come “ZWAH-tee”). Cambiare denaro a Danzica è facile e segue lo stesso standard per altre parti d’Europa. La valuta può essere cambiata presso le banche, così come il Bureau de Change (chiamato Kantor) in giro per la città e gli aeroporti. La maggior parte delle principali strutture come hotel e ristoranti nelle principali destinazioni turistiche e d’affari accettano carte di credito. Il modo migliore per ottenere valuta locale è utilizzare gli sportelli bancomat (Bankomat), che sono ampiamente disponibili a Danzica e in altre grandi città.

Sicurezza e protezione – Attualmente non esiste un avviso di sicurezza a livello nazionale in vigore per la Polonia. Controlla il sito web di consulenza di viaggio del tuo paese per ottenere le informazioni più aggiornate per la tua sicurezza personale all’estero. Osservare le stesse precauzioni per la sicurezza e la salute personale come si farebbe in qualsiasi altro paese. Per emergenze mediche, comporre il 112; e per i servizi di polizia, comporre il 997.

Trasporto – Muoversi a Danzica e nel resto della Polonia è abbastanza facile. La città è abbastanza compatta, quindi i visitatori possono facilmente esplorare le sue attrazioni turistiche a piedi. Se hai poco tempo o preferisci meno tempo a camminare, la città ha efficienti reti di tram e autobus. Puoi anche andare in bicicletta da solo o partecipare a uno dei tour guidati in bicicletta offerti in città. Durante i mesi estivi, ci sono un servizio di traghetti giornaliero offerto da Danzica verso destinazioni vicine come Gdynia e Westerplatte.

Alloggio– Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze a Danzica, dagli hotel di lusso agli alloggi economici come ostelli della gioventù e bed and breakfast. La maggior parte delle opzioni di alloggio si trova nel distretto di Mariacka, il quartiere storico della città (Main Town). Stare Miasto (Città Vecchia), principalmente una zona residenziale, offre anche molte opzioni di alloggio. Se invece preferite soggiornare in una spa o in un resort, allora la famosa località termale di Sopot è una destinazione eccellente.

Itinerario dettagliato giorno per giorno: il meglio di Danzica in 3 giorni

Giorno 1

Il primo giorno, ammira alcune delle attrazioni più famose di Danzica e ottieni un’introduzione alla sua ricca storia. Arrivare a Danzica dalle principali città polacche come Varsavia è facile. Le sue eccellenti infrastrutture e la posizione lo rendono un luogo facilmente raggiungibile con varie opzioni di trasporto. Con i treni ad alta velocità EIP (Express InterCity Premium), il tempo medio di percorrenza tra Varsavia e Danzica è di circa 3 ore. Se venite dalla Svezia, in particolare dal porto di Nynashamn, allora potete facilmente raggiungere il porto storico di Danzica in traghetto. Effettua il check-in nell’alloggio prescelto dove alloggerai per tre giorni. Quindi, parti questa mattina per vedere alcune delle attrazioni più belle della città.

Inizia con la tradizione, assaggiando l’acqua di fuoco locale di Danzica chiamata Goldwasser a Pod Łososiem (Szeroka 52/54), uno dei ristoranti più antichi della città che ospitava la distilleria di Goldwasser nel distretto di Mariacka, il quartiere storico della città (Main Town). Prendi del pesce fresco e una ciotola di zuppa polacca calda al Kubicki, un altro ristorante iconico di Danzica.

Ora che la tua pancia è piena, passeggia per la piazza principale del centro storico, una delle più grandi piazze medievali in Polonia e in tutta Europa. È pieno di edifici in stile gotico e barocco, caffè alla moda e bar per studenti. Due volte più grande della piazza principale di Cracovia, la piazza ha edifici costruiti appositamente per una città portuale. Qui troverete numerosi magazzini e magazzini trasformati in ristoranti, hotel o negozi. Oltre alle case a schiera degne di Instagram che troverai qui, vale la pena prestare attenzione al municipio gotico, alla Fontana di Nettuno e alla Porta Verde.

Termina la giornata al fiume Motlawa (Dlugie Pobrzeze) e resta a vedere la Perla Nera di Danzica, una nave pirata che sembrava un’ispirazione dei Pirati dei Caraibi. Se hai soldi extra da spendere, allora dovresti assolutamente unirti a questo viaggio in crociera!

Giorno 2

Il 2 ° giorno, dirigiti al Muzeum II Wojny Światowej (Museo della seconda guerra mondiale), uno dei musei più nuovi in Europa dedicato alla seconda guerra mondialeSituato nel quartiere storico, il museo mette in mostra le storie della popolazione civile che ha sofferto di più durante la guerra con eventi militari come semplice sfondo. Rimanendo in tema di storia, un altro museo da non perdere è Solidarność (Centro europeo di solidarietà). Ospitato in un edificio non così sorprendente in metallo, il museo presenta mostre multimediali all’avanguardia della lotta della Polonia per la libertà.

Dopo aver avuto una vista unica della seconda guerra mondiale al museo, è tempo di esplorare il distretto Zaspa di DanzicaUna delle caratteristiche distintive del quartiere sono i suoi murales artistici su grattacieli in cemento. Questa dinamica cultura della street art non solo presenta le capacità tecniche degli artisti, ma anche le loro prospettive storiche e politiche.

In serata, si può guardare uno degli spettacoli di livello mondiale di Shakespeare e dei suoi contemporanei nel Gdański Teatr Szekspirowsk (Teatro Shakespeare di Danzica). Per il programma degli spettacoli e i prezzi dei biglietti, visita il loro sito ufficiale. È inoltre possibile usufruire di una visita guidata del Teatro Shakespeare di Danzica durante il periodo in cui non ci sono spettacoli o prove. Il teatro stesso ha una magnifica architettura con una storia altrettanto interessante come un ex teatro medievale. Dopo lo spettacolo, torna al tuo hotel e dormi bene la notte in modo da avere energia per un’intera giornata di avventura il giorno successivo.

Giorno 3

È tempo di dire “arrivederci” a Danzica! Inizia la giornata a Dluga, un’affascinante strada tentacolare lastricata di ciottoli. Se hai ancora tempo prima della partenza, concediti un delizioso pasto in uno dei migliori ristoranti della città lungo il fiume MotlawaPotresti anche fare shopping di souvenir al mercato prima di continuare il tuo viaggio in altre parti della Polonia. Potete anche prolungare il vostro soggiorno a Danzica. La decisione è tutta tua!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

24 ore a Pisa: cosa non devi assolutamente perdere

Una Destinazione Francese Meno Conosciuta – Il Meglio Di Nantes, Francia In 3 Giorni