in

INFORMAZIONI SUI PUFFINI: 5 COSE CHE POTRESTI NON SAPERE SUL PUFFINO

Stai cercando di saperne di più su questo uccello dall’aspetto amichevole? Abbiamo raccolto alcuni fatti divertenti sui puffini in modo che tu ne sappia di più quando verrai a trovarci. Continua a leggere per scoprire di più sulla loro personalità, abitudini, nonché su quando e dove avvistarli in Islanda.

1. I puffini sono esperti subacquei e flapper

Il puffino probabilmente ti ricorderà il pinguino (completamente estraneo). Il loro piumaggio monotono e la piccola apertura alare sono costruiti in modo simile, ma le pulcinelle di mare sono in realtà volatori molto abili.

Poiché le ali del pulcinella di mare sono di piccole dimensioni, questi avidi uccelli marini si impegnano molto per spiccare il volo, sbattendo le ali a circa 400 battiti al minuto. Alla fine tutto ripaga, in quanto possono raggiungere velocità fino a 88 chilometri all’ora (55 miglia all’ora).

Tuttavia, questa non è la loro unica impresa fisica impressionante. I puffini sono anche esperti subacquei e nuotatori. Sbatte le ali per nuotare sott’acqua e può tuffarsi a una profondità di 60 metri (200 piedi) alla ricerca di deliziosi pesci.

È a loro vantaggio che possono gestirsi dentro e fuori dall’acqua considerando quanto segue…

2. Trascorrono i due terzi dell’anno in mare

Infatti, le pulcinelle di mare trascorrono 8 mesi all’anno lontano dalla terraferma, saltellando nel mare freddo e andando a caccia di pesci. In effetti, vengono a terra solo per accoppiarsi e nidificare.

Il loro ritorno ai luoghi di nidificazione avviene generalmente a metà aprile di ogni anno. Quindi partono per un altro inverno in mare entro la fine di agosto.

La cosa interessante è che le pulcinelle di mare si accoppiano per la vita ma non passano necessariamente il loro tempo in mare con il loro partner. Invece, le coppie di accoppiamento si riuniscono nei loro soliti luoghi di nidificazione ogni primavera. Fanno adorabili pulcinelle di mare e condividono le responsabilità di educare i bambini per alcuni mesi prima di separarsi ancora una volta.

Quando sono a terra, nidificano in tane che si estendono appena un metro sottoterra.

I luoghi di nidificazione includono le coste dell’Islanda, della Groenlandia, della Norvegia, della Scozia e dell’Irlanda. Infatti, le  Scogliere di Moher  sulla costa irlandese sono un’Area Protetta Speciale per gli uccelli marini perché tante colonie vi passano l’estate.

3. I puffini sono i pagliacci del mare

Nonostante trascorrano gran parte della loro vita in acqua, le pulcinelle di mare sono ancora considerate i pagliacci del mare. Come mai? Ebbene, se avrete la possibilità di vederli decollare dal mare e riatterrare capirete.

Per quanto le pulcinelle di mare siano abili nel nuoto e nelle immersioni, iniziare e terminare il loro volo sull’acqua è una routine comica.

I puffini usano i loro piedi dai colori vivaci per correre goffamente sulla superficie dell’acqua prima del decollo. E i loro atterraggi sono tutt’altro che aggraziati, in genere si concludono con un’inciampo o una caduta comica e rotolano sulla superficie dell’acqua.

Sono anche chiamati affettuosamente pagliacci per via dei loro becchi dai colori vivaci.

4. Il becco colorato del pulcinella di mare è stagionale

La caratteristica iconica del pulcinella di mare è il suo becco a strisce dai colori vivaci. Ma lo sapevi che quelle tonalità drammatiche sono stagionali? I puffini maltano durante la loro permanenza in mare e nel frattempo perdono tutte le parti colorate dei loro becchi e le macchie nere intorno agli occhi.

Quindi, se mai ti imbatti in un pulcinella di mare durante l’inverno, potresti non riconoscerlo come un pulcinella di mare, grazie al suo uccello grigio grigio. Anche se è improbabile che tu lo faccia poiché anche i ricercatori sanno molto poco sullo stile di vita del pulcinella di mare in mare.

I giovani pulcinella di mare hanno lo stesso colore quando affrontano per la prima volta il vasto mondo. I loro volti, becchi e piedi sono tutti grigi!

5. I puffini hanno la bocca grande

Le pulcinelle di mare di mamma e papà a turno pescano e consegnano il pescato al nido per i loro piccoli. Per la massima efficienza, le giunture dei loro becchi sono dentellate. Ciò significa che gli uccelli possono aggrapparsi alle loro prede anche mentre si tuffano di nuovo, a bocca aperta per di più.

Un altro fatto impressionante? Un piccolo pulcinella di mare può trasportare fino a 10 pesci nel muso alla volta.

Quando e dove vedere le pulcinelle di mare in Islanda?

È bello conoscere così tanti fantastici fatti sui puffini, ma vuoi vederli di persona? Sappiamo che lo fai!

Circa il 60% della popolazione mondiale di pulcinelle di mare nidifica in Islanda ogni primavera ed estate. Si tratta di 8-10 milioni di pulcinelle di mare che arrivano sull’isola ogni anno, il che la rende un luogo ideale per avvistarli.

Questi uccelli colorati iniziano ad arrivare in Islanda già ad aprile, ma il periodo migliore per vederli è tra maggio e i primi di agosto. Questo è il momento in cui dovresti mirare a viaggiare in Islanda se questo è uno degli obiettivi della tua visita.

Quali sono i posti migliori per avvistare le pulcinelle di mare in Islanda? Ci sono colonie situate lungo la costa intorno al paese. Consigliamo le  isole Westman  nel sud dell’Islanda, l’  isola di Grímsey  nel nord dell’Islanda e gli splendidi fiordi occidentali . Le   scogliere di Látrabjarg sono infatti una delle scogliere di uccelli più affollate al mondo.

I modi migliori per vederli includono escursioni lungo la costa e gite in barca. Un viaggio in auto in tutto il paese ti darà le migliori opportunità per personalizzare le tue giornate e l’itinerario per fermarti lungo la strada per queste divertenti escursioni .

Non esitare a chiedere al tuo consulente di viaggio di aggiungere al tuo itinerario un tour delle pulcinelle di mare o una crociera di avvistamento di pulcinelle di mare e balene ! Renderà il tuo soggiorno in Islanda ancora più speciale. 

Curiosi di avvistare queste famose pulcinelle di mare ed esplorare gli elementi naturali dell’Islanda?

Consulta i nostri tour più venduti per trovare ispirazione o contattaci per consentirci di aiutarti. Uno dei nostri consulenti di viaggio con sede in Islanda utilizzerà la sua conoscenza locale esperta per aiutarti a personalizzare un viaggio ideale.

Dalle escursioni lungo le scogliere di uccelli marini ai tour speciali in barca, ti aspetta una sorpresa con un tour delle pulcinelle di mare in Islanda.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

COME CELEBRARE IL SOLSTIZIO D’ESTATE NEI PAESI NORDICI

Come trascorrere 5 giorni a Dubai – Il miglior itinerario di viaggio