Scelta: scelta di una carta telefonica prepagata

Scegliere una carta telefonica prepagata

Determinare quale carta telefonica internazionale prepagata acquistare è difficile. Sono disponibili molte carte; le tariffe e le condizioni sono davvero complicate.

Se hai mai avuto problemi a capire la bolletta del cellulare o della casa, il fatto che le carte telefoniche siano complicate non sarà una sorpresa. Anche le persone che lavorano nel settore dei biglietti da visita hanno difficoltà a capire quale carta sia la più competitiva per ciascuna destinazione. Allora, che speranza ha una persona normale nell’elaborare cosa comprare?

Il miglior consiglio che possiamo darti è di provare prodotti diversi finché non trovi quello che è meglio per te – anche se usi la carta sbagliata, probabilmente ridurrai i costi del 50%.

Scegliere una carta

I negozi normalmente non hanno molte informazioni o danno consigli utili. Potresti essere venduto qualunque cosa sia disponibile: questa potrebbe essere una carta di cattivo valore in cui il credito scompare rapidamente o dove il servizio significa che le tue chiamate non si connettono correttamente. Quando si sceglie una carta, tenere in considerazione:

  • Le tariffe per il paese (i) che chiami.
  • La durata delle tue chiamate – Alcune carte hanno un piccolo addebito di connessione che è uno svantaggio se fai molte chiamate brevi, ma nessun problema se parli per un’ora alla volta con familiari e amici.
  • Quanto chiami – Tutte le carte scadono (di solito 30-90 giorni dalla prima volta che la usi per chiamare). Alcune carte hanno anche carte che hanno una carica di mantenimento giornaliera , che ovviamente conta meno se usi la carta velocemente.

La cosa principale da ricordare è che la carta con la tariffa al minuto più bassa potrebbe non essere la carta più efficiente per te. Alcune delle carte che vendiamo potrebbero non avere il miglior valore al minuto a prima vista, ma potrebbero avere il vantaggio di non avere costi aggiuntivi, quindi funziona bene per la maggior parte dei nostri clienti.

Perché è così complicato?

Il problema principale è che tutti i provider pagano all’incirca la stessa quantità di denaro per le telefonate che rivendono con le carte, e tutti vogliono anche avere il prezzo migliore per fare pubblicità sulle loro carte telefoniche. Quindi, invece di avere un semplice costo al minuto, aggiungono costi di manutenzione giornaliera e costi di connessione in quanto ciò consente un costo al minuto inferiore. Senza entrare in matematica – è ovvio che un addebito di connessione significa che il costo medio al minuto è più alto – quindi costi di connessione più alti sono OK se fai chiamate lunghe, ma si sommano rapidamente se fai molte chiamate brevi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Luoghi entusiasmanti dove andare a Tokyo: guida completa ai quartieri (+ Around the Olympic Venues)

Dove trovare degustazioni di vini economici prenotati in anticipo nella Hunter Valley