in

STORIE DI VIAGGIATORI: CANI DELLE NEVI IN ​​FINLANDIA

olti viaggiatori dei Nordic Visitor trovano ispirazione nei film. In Islanda , puoi esplorare le location delle riprese di Game of Thrones. In Scozia , puoi immergerti nella magia del mondo di Harry Potter. A Stoccolma , puoi percorrere le stesse strade sofisticate dei thriller di Stieg Larsson.

Per quanto riguarda Amy Charles, anche il suo sogno di andare in slitta con i cani in Finlandia è stato ispirato da un film. (Quale? Scoprilo nell’intervista qui sotto!)

Cavaliere professionista di dressage e viaggiatrice solitaria entusiasta, Amy è di per sé un’ispirazione. Recentemente ha esplorato la Finlandia innevata durante la Nordic Visitor’s Winter Week on Top of the World , un’avventura di 6 giorni nella località di villeggiatura invernale di Levi nella regione della Lapponia. In precedenza ha anche viaggiato in uno dei tour guidati per piccoli gruppi di Nordic Visitor in Islanda , quindi non è estranea alle destinazioni aspre e all’aria aperta.

Siamo stati entusiasti di avere la possibilità di saperne di più sul viaggio di Amy, sulle sue ispirazioni e sui suoi consigli per altri viaggiatori singoli e visitatori dell’Artico.

Allora, cosa ti ha spinto a visitare la Lapponia?

Amo la fotografia, in particolare gli scatti di paesaggi naturali e la fauna selvatica, e seguo molti fotografi su Instagram . La cosa principale che la maggior parte di loro ha in comune è che hanno sede in uno dei tre paesi: Islanda, Norvegia o Finlandia.

Dopo aver visitato l’Islanda in un tour di 10 giorni con Nordic Visitor nel novembre 2016 , ho preso il bug dei viaggi. Desideroso di vedere il mondo, avevo deciso che la mia prossima avventura sarebbe stata a Levi, in Finlandia, poiché è l’area principale in cui i fotografi che seguo scattano le foto migliori. Levi è una destinazione popolare per le vacanze sciistiche, che è ciò per cui la maggior parte delle persone va, ma volevo trascorrere la mia settimana in cima al mondo provando quante più attività possibili e avere del tempo libero per esplorare da solo, trovando posti eccitanti per sperimentare con la mia fotografia.

Sono anche una persona molto attiva. Mi piace lo sport e provare cose nuove e, poiché non sono mai stato sulla neve come si deve, il pensiero di provare gli sport e le attività invernali è stato emozionante. Ho sempre voluto provare la slitta trainata da cani , e ora sono abbastanza grande per guidare uno skidoo, quindi ho sentito che era d’obbligo scegliere un pacchetto vacanza con tutte queste attività.

Quali attività eri più entusiasta di provare?

C’erano così tante attività interessanti nel mio itinerario che è difficile dire per quale ero più entusiasta, ma ero super entusiasta di provare lo sleddog (anche se non vedevo l’ora che venissero anche i safari in motoslitta ).

Quando io e mia sorella eravamo piccoli, adoravamo il film Snow Dogs (con Will Smith del 2002). Anche se non vedevo quel film da molto tempo, sono sicuro che è per questo che appena ho visto lo sleddog sull’itinerario mi sono emozionato così tanto!

Hai un talento per la fotografia di cani! Raccontaci del tuo tour con gli husky.

Dieci chilometri, quattro cani e migliaia di miglia di deserto finlandese. La giornata non poteva andare meglio!

Quando arrivi per la prima volta al canile, puoi sentire i cani prima di vederli. Dopo una veloce demo su come guidare e qualche informazione sugli husky vieni messo con la tua squadra, che nel mio caso era composta da quattro Alaskan husky , e ti prepari a partire. Gli husky sono ansiosi e pronti a partire, quindi fin dall’inizio stai davvero ottenendo una certa velocità mentre i cani partono a uno sprint completo.

Una volta a ritmo costante la velocità non è un problema, ma sterzare, invece, diventa un po’ una sfida. Devi inclinarti per aiutare a spostare il peso della slitta senza ribaltarla e cercare di inviare i tuoi cani nel modo giusto. Normalmente questo va bene se stai seguendo qualcun altro (i cani seguono semplicemente la guida davanti) ma come al solito mi è capitato di finire con uno dei cani noti per avere un po’ troppa personalità . Con ogni altro cane della squadra che è andato a sinistra intorno all’albero, non sono sicuro del motivo per cui pensava di dover andare dall’altra parte, ma siamo finiti in un piccolo pasticcio!

Dopo il nostro piccolo singhiozzo, tutto è filato liscio, i cani stavano facendo ciò che amano di più, ho avuto modo di vedere le bellissime foreste finlandesi e le condizioni meteorologiche erano perfette. Sebbene non fosse una giornata luminosa e soleggiata, non era così fredda come lo era stata. E avendo avuto uno strato di neve fresca dalla notte prima, le piste erano in perfette condizioni, rendendo la guida molto più facile che se fossimo andati il ​​giorno prima quando era ghiacciato.

Dopo il nostro bel viaggio di 10 km, una volta tornati al canile, è arrivato il momento di dare da mangiare ai cani, fare qualche foto e andare nella calda capanna di legno con un fuoco aperto dove sono stati serviti succo di bacche caldo e biscotti. Dopo il riscaldamento, una bella chiacchierata e una risata, è arrivato il momento di salutarci e tornare al pullman. Lo sleddog deve essere stata la mia parte preferita del mio viaggio e, se avessi potuto, avrei portato a casa tutti e quattro i membri della mia squadra!

Quello che tutti vogliono sapere: come hai fatto a stare al caldo?

Come stare al caldo in Lapponia? Strati, tanti, tanti strati . Quando non faccio attività e sto solo esplorando, indosserei uno strato di base termico con una t-shirt, un pile e una giacca invernale impermeabile insieme a pantaloni impermeabili foderati in pile con calze calde e i miei scarponi.

Il nostro fotografo in primo piano in Lapponia. Dato che Amy ha visitato l’Islanda prima della Lapponia, era ben preparata con i vestiti.

Durante le attività mi è stato fornito abbigliamento dal tour operator locale Lapland Safaris. Ho avuto modo di tenere i vestiti per tutta la settimana e li ho restituiti dopo la mia ultima attività. Mi sono stati dati calzini di lana, scarponi da neve, una sciarpa, una tuta da motoslitta, un passamontagna e guanti. Sotto questo, tutto ciò di cui avevo bisogno erano leggings di base, una maglietta a maniche lunghe e un pile. Ero così caldo e accogliente, anche alle 23:00 a -16 °C su una motoslitta alla ricerca dell’aurora boreale!

Cosa ti affascina dei paesi nordici?

Penso che ciò che rende i paesi nordici così attraenti per qualsiasi viaggiatore, ma in particolare per chi viaggia da solo, è che c’è così tanta varietà in ciò che puoi fare e vedere. Ce n’è per tutti i gusti, dalle città dal design accattivante alle gite sportive attive fino ai rilassanti fine settimana termali . Visito i paesi nordici per i paesaggi incontaminati e per vedere le meraviglie del mondo naturale.

Qualche consiglio per altri viaggiatori singoli là fuori?

Non isolarti e non iniziare a parlare con le persone. Se viaggi da solo, unisciti a un gruppo di tour e inizia a chattare: incontrerai persone fantastiche da tutto il mondo. Una delle cose che ha reso i miei ultimi due viaggi con Nordic Visitor così fantastici sono le persone che ho incontrato lungo la strada! Da compagni di avventure dall’America e dalla Germania alle guide turistiche dall’Islanda, dalla Francia e dalla Svezia, tutte con storie interessanti da raccontare e ispirazione per il mio prossimo viaggio.

Grazie per l’ispirazione, Amy!

Amy ha iniziato a scrivere un blog sui suoi viaggi e non vediamo l’ora di vedere dove andrà dopo. Se il suo viaggio in Lapponia è indicativo di quello che verrà, sappiamo che avrà delle belle storie da condividere.

Buono a sapersi:  sebbene la maggior parte delle attività in Lapponia possano essere considerate adatte ai principianti, è importante essere in buona salute per parteciparvi. Alcune delle gite in slitta trainata da cani o renne possono essere veloci e/o accidentate e dovrai sentirti a tuo agio camminando su terreni innevati o ghiacciati. Ma se hai domande sulle esigenze fisiche richieste per un’attività, chiedi a uno dei nostri amichevoli consulenti di viaggio, che hanno provato gli stessi tour che vendiamo online.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

PAROLE DI ISPIRAZIONE: UNA LETTERA AL VISITATORE NORDICO

LE MIE LOFOTEN: VILLAGGI INCANTEVOLI E PAESAGGI SPETTACOLARI