in

10 Giorni Nelle Filippine

Rinomate per le sue numerose splendide spiagge e le splendide attrazioni naturali, le Filippine sono un arcipelago che si trova nel sud-est asiatico, composto da 7.107 isole. Per oltre trecento anni, le Filippine furono una colonia spagnola, ma furono cedute dagli Stati Uniti dopo la guerra ispano-americana nel 1898. Dopo la vittoria degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale, le Filippine ottennero l’indipendenza nel 1946.

Diretto nelle Filippine? Il nostro itinerario suggerito di 10 giorni evidenzia il fascino della capitale, Manila, così come altre destinazioni insolite a Samar e LeytePuoi certamente utilizzare questo suggerimento di tour per personalizzare le tue esigenze e interessi. Puoi anche aggiungerlo al tuo itinerario esistente se prevedi di rimanere più a lungo. Goditi le Filippine! Mabuhay!

Cose da sapere prima di partire per le Filippine

1. Lingua – La lingua nazionale è stata etichettata filippina per riconoscere e abbracciare l’esistenza di molte parole derivate dall’inglese e dallo spagnolo. I turisti stranieri potrebbero essere confusi con la lingua filippina poiché il tagalog è anche ampiamente parlato nella maggior parte di Luzon. La lingua filippina è fondamentalmente tagalog con inclusioni di lingue diverse dal tagalog. Comunicare è relativamente facile in quanto la maggior parte dei filippini, specialmente nelle aree urbane, può parlare un livello decente di inglese.

2. Norme sociali ed etichetta – Essendo una colonia spagnola per oltre trecento anni ed essendo sotto gli Stati Uniti per 50 anni, i valori stranieri sono stati adattati dai filippini nel loro modo peculiare. Per un viaggiatore straniero, è importante sapere che i filippini, come la maggior parte degli asiatici, sottolineano l’armonia pubblica e la convivialità aperta. Qualsiasi indicazione di conflitto è prontamente sepolta e il confronto è disapprovato. I filippini sono persone estremamente tolleranti e sono generalmente felici, generosi e socievoli.

3.Denaro e costi – La valuta ufficiale delle Filippine è il Peso (). Cambiare denaro nelle Filippine è facile e segue lo stesso standard per altre parti dell’Asia. Le Filippine sono ben servite da una miscela di banche locali e internazionali che offrono bancomat e servizi online diffusi. Le carte di credito internazionali, come Visa, MasterCard e American Express, sono ampiamente accettate nei grandi stabilimenti. Assicurati di portare Peso filippino se viaggi in zone rurali o remote (molto importante!).

Le Filippine hanno una cultura non-ribaltamento. Hotel ristoranti di lusso e può aggiungere un costo di servizio (di solito 10%) alle bollette. Questo di solito è chiarito nella parte inferiore dei menu o incorporato nelle tariffe delle camere d’albergo quotate. Nei ristoranti di fascia medio-bassa, la mancia non è prevista, ma tieni presente che la ricompensa per un buon servizio è sempre apprezzata e un piccolo consiglio potrebbe valere la pena – per ottenere informazioni sui luoghi da visitare, ecc. I tassisti triciclo non si aspettano una mancia, ma se rimani in zona per un lungo periodo di tempo potresti prendere in considerazione piccoli consigli che ti garantiranno un trattamento V.I.P.

4. Come muoversi – Muoversi a Manila e prendere i mezzi pubblici potrebbe essere un’esperienza scioccante per i visitatori stranieri. Le opzioni di trasporto includono Light Rail Transit (LRT), Manila Metro Rail Transit (MRT), taxi, autobus, jeepney e triciclo. Se sei pendolare durante le ore di punta (dalle 7:00 alle 10:00 e dalle 17:00 alle 20:00), prendere la LRT o la MRT non è una buona idea. Se viaggi per brevi distanze, i jeepney sono la soluzione migliore! Basta pronunciare la parola “para” se vuoi che l’autista si fermi in modo da poter scendere a destinazione. Se preferisci prendere un taxi, prendi nota di alcune compagnie di taxi affidabili come MGE Transport, Basic Taxi, EMP, Dollar Taxi e Sturdy Taxi. Uber è un’ottima alternativa ai taxi che sta diventando estremamente popolare a Manila.

5.Dove alloggiare – Manila ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Hotel economici, bed and breakfast, appartamenti e condomini, ostelli della gioventù e pensioni sono in abbondanza nella capitale. Ermita o Malate District è un’ottima scelta dove si può trovare la migliore ed eccitante vita notturna. È anche un’ottima base per esplorare le migliori attrazioni di Manila. Bonifacio Global City e Makati sono tra i luoghi più alla moda. A Samar, Catarman e Catbalogan City offrono un accesso più facile alle attrazioni turistiche. A Leyte, Tacloban City, la più grande città della regione orientale di Visayas, è una buona base dove si possono trovare molte opzioni di alloggio.

Itinerario dettagliato suggerito per esplorare le Filippine in 10 giorni

Giorno 1: Manila

Supponendo che tu abbia dovuto attraversare un oceano per arrivare a Manila, il tuo primo giorno sarà pieno di jet lag. Prendi un volo che arriva a Manila il prima possibile e fai il check-in al tuo hotel / ostello preferito. Per uscire dal jet lag, colpisci il bar o il ristorante più vicino a Malate o ErmitaSiediti a un tavolo, la gente guarda o legge un libro. Puoi anche tornare al tuo hotel in modo da poter riposare un po ‘prima del tuo tour a piedi nel pomeriggio.

Per una rapida introduzione al paese, dirigiti al Museo Ayala (Dela Rosa Street, Makati, Kalakhang Maynila, Filippine; tel: +63 2 757 3000) e unisciti alla loro visita guidata. L’ammissione di base copre le gallerie da terra al terzo piano, mentre l’ammissione completa copre l’ammissione fino alle gallerie del quarto piano, che includono oro precoloniale e altri manufatti speciali (l’ammissione basic costa 350 PHP mentre l’ammissione completa costa 425 PHP, che è di circa 7,50 USD e 9 USD). La partecipazione alla visita guidata richiede la prenotazione almeno 3 giorni prima della visita prevista e il modo più semplice per ottenerne una è inviare un’e-mail al museo all’indirizzo tours@ayalamuseum.org .

Dopo il tuo tour storico del Museo Ayala, dirigiti a Binondo (Chinatown di Manila) per un’avventura gastronomica. Sapevi che la Chinatown più antica del mondo si trova nelle Filippine? Oltre ai luoghi storici che vedrai a Binondo, puoi anche ottenere un sacco di merci economiche dai negozi che vendono diverse varietà di prodotti cinesi che vanno dalla frutta ai portafortuna.

Giorno 2: Manila

Il giorno 2, cammina per l’antica città murata di Manila di IntramurosPuoi unirti ai tour Walk this Way di Carlos Celdran di Intramuros (http://celdrantours.blogspot.com/; email: celdrantours@hotmail.com). Il costo del tour è di 1100 PHP (meno di 25 USD). Puoi anche provare Bambike Ecotours di Intramuros, dove i visitatori guideranno per le strade su biciclette di bambù che sono state fatte a mano dagli abitanti del villaggio di Gawad Kalinga nelle Filippine. Gli ecotour costano 1.200 PHP (26 USD) comprensivi di noleggio bici e casco, bottiglia d’acqua e biglietti d’ingresso (email: info@bambike.com).

Giorno 3: Isola Corregidor

Il terzo giorno, ottieni una visione approfondita della seconda guerra mondiale partecipando a una visita guidata dell’isola di Corregidor, dove si sono svolte le battaglie tra giapponesi e Stati Uniti. I tour a Corregidor normalmente includono il trasporto per l’isola, il pranzo a buffet e la tariffa della guida turistica locale (controlla i prezzi attuali e gli orari di partenza sul sito web di Sun Cruises).

Corregidor Island è un’isola situata nella parte sud-occidentale di Luzon. Durante il periodo degli americani, l’isola era una fortificazione militare per proteggere la baia di Manila. Uno dei punti salienti dell’isola è il tunnel di Malinta, un deposito a prova di bomba con centinaia di tunnel laterali che si diramano su ciascuno dei suoi lati. Servì come quartier generale del generale Douglas MacArthur e della USAFFE durante la battaglia di Corregidor nel 1942.

Giorno 4: Tacloban City, Leyte

Il principale aeroporto internazionale delle Filippine a Manila è afflitto da congestione, quindi si consiglia di ottenere il primo volo possibile per Tacloban City (il biglietto di sola andata da Manila a Tacloban parte da circa 19 USD con AirAsia Zest e il volo dura circa un’ora e 15 minuti). La città è probabilmente conosciuta dai visitatori stranieri perché è stata gravemente danneggiata dal super tifone Haiyan l’8 novembre 2013. Potresti pensare che sarebbe stata una visita molto deprimente, ma rimarrai sorpreso dal fatto che i Taclobanons stessero già iniziando a vivere una vita normale. Tacloban City e altre parti di Leyte stanno risorgendo dopo gli incubi portati dal tifone Haiyan. Leyte è sicuramente una tappa obbligata e il turismo nella provincia oggi è più importante che mai.

Se ti capita di visitare a giugno, puoi goderti i festival di Tacloban – il Festival Sangyaw e il Festival dei Festival Pintados-Kasadyaan. Nel tuo primo giorno a Tacloban City, visita alcune delle famose attrazioni come il San Juanico Bridge, il ponte più lungo delle Filippine che collega le isole di Leyte e Samar. È inoltre possibile visitare la Sto. Nino Shrine and Heritage Museum, nonché il MacArthur Landing Memorial Park nella vicina città di Palo.

Giorno 5: Isola di Kalanggaman

Il giorno 5, sconfiggi il caldo e fai un viaggio notturno all’isola di Kalanggaman, situata al largo della costa di Palompon, Eastern Leyte. L’isola è isolata e non rovinata dal mercantilismo, ecco perché non troverai hotel o ristoranti di lusso. Se pernottate, non dimenticate di mettere in valigia gli elementi essenziali del campeggio, cibo e bevande che dureranno fino al giorno successivo. Ci sono tavoli da picnic e aree barbecue nell’isola. Se sei fortunato a trovare un pescatore locale, puoi comprare un po ‘di pescato fresco per grigliare. Sicuramente un’esperienza fantastica sull’isola!

Le visite e i pernottamenti nell’isola sono strettamente controllati dal governo locale, quindi è necessario prenotare in anticipo. Chiama l’ufficio Palompon EcoTours al numero +63-917-3037267 per verificare come possono aiutarti a visitare l’isola. I turisti internazionali devono pagare 500 PHP (10,50 USD) per i tour di un giorno e 750 PHP (15,50 USD) per i pernottamenti.

Giorno 6: Isola di Sambawan

Il sesto giorno, fai un’altra avventura sull’isola di Sambawan (c’è un biglietto d’ingresso di 100 PHP a persona, che poco più di 2 USD). L’isola potrebbe non avere la sabbia più fine della spiaggia, ma ha una bellezza selvaggia e serena. Nonostante la sua vicinanza a Biliran, mantiene ancora la sua atmosfera incontaminata. L’isola apparteneva geograficamente alla provincia di Leyte, ma l’11 maggio 1992 divenne una provincia indipendente.

Arrivarci non è facile ma ne vale sicuramente la pena. Da Tacloban City, è possibile noleggiare un furgone per circa 3.000 – 4.000 PHP (63-85 USD) per un viaggio di andata e ritorno a Naval o alla città di Kawayan. Oppure puoi andare al terminal di Tacloban e guidare un furgone pubblico che ti porterà a Naval. Il tempo di percorrenza è di circa tre ore e la tariffa è di 250 PHP (5.30 USD). Simile all’isola di Kalanggaman, qui non troverai ristoranti o bar, quindi devi mettere in valigia cibo e bevande. Ci sono cottage, tuttavia, che è possibile affittare per la notte per circa 2.500 PHP (105 USD) .

Giorno 7: Tacloban City – Biri Island, Northern Samar

Biri Island è una piccola isola situata nel nord di Samar ed è benedetta da molte attrazioni naturali come le formazioni rocciose di Biri. Ci sono sette formazioni rocciose che si possono vedere nell’isola: Magasang, Macadlaw, Puhunan, Pinanahawan, Bel-at, Magsapad e Caranas.

Attualmente, ci sono due punti di partenza per Biri Island: Matnog a Sorsogon e Lavezares Town nel nord di Samar. Se venite da Tacloban City, prenderete quest’ultimo. Dal terminal di Tacloban, prendi un furgone (D’ Turbanada o Grand Tours Van) fino a Catarman. Il tempo di percorrenza stimato è di 5-6 ore e la tariffa è di 350 PHP (7,50 USD). Da Catarman, prendere un jeepney per Lavezares Town (50 PHP o circa 1 USD). Da lì, vai al porto dove puoi prendere le barche passeggeri che vanno a Biri IslandSe hai perso la barca passeggeri, che sono disponibili dalle 7:00 alle 11:00, puoi noleggiare una barca che ti costerà 300 PHP (6 USD … fondamentalmente il prezzo di un venti Vanilla Latte a Starbucks). Una volta raggiunto il poblacion (centro città), è possibile effettuare il check-in presso uno dei lodge o soggiorni in casa.

Giorno 8 e 9: Biri Island, Northern Samar

Trascorri almeno due giorni interi nell’isola di Biri in modo da vedere tutte le principali formazioni rocciose. Se ti piacciono le immersioni, puoi sicuramente rimanere più a lungo poiché Biri ha alcuni dei migliori siti di snorkeling e immersioni subacquee. Puoi anche esplorare l’isola, fare acquisti nel mercato e cucinare il tuo cibo. Se soggiornate in un resort, però, potete chiedere al personale di cucinarlo per voi. Le richieste di cottura normalmente costano PHP 50, ma puoi sicuramente dare loro un costo aggiuntivo se non è troppo.

Noleggia un Habal-Habal (mototaxi), l’unico mezzo di trasporto dell’isola, ed esplora le formazioni rocciose. Le tariffe del tour sono standardizzate: 200 PHP (4 USD) per 8 ore, massimo 3 passeggeri. Non dimenticare di pagare la tassa turistica (50 PHP) presso il Centro Turistico prima di partire per il tour. Inoltre, non dimenticare di imballare acqua e cibo in quanto non ci sono negozi nelle vicinanze.

Giorno 10: Manila

Il tuo ultimo giorno, inizia presto e torna a Catarman, dove si trova l’aeroporto più vicino da Biri Island (Philippine Airline opera un volo non-stop che parte alle 6:55 e il prezzo di un biglietto di sola andata per il viaggio di 1:15h è di circa 85 USD). Se il tuo volo internazionale di ritorno a casa è in tarda serata, puoi ancora spremere un po ‘di tempo per lo shopping a Manila. Per una vasta gamma e a prezzi ragionevoli di artigianato locale, vai a The Manila Collectible Company a Intramuros. Kultura in tutti i centri commerciali SM è anche un buon posto per la caccia ai souvenir. Per le magliette souvenir, prova Island Souvenirs nel NAIA Terminal 3 o Team Manila Lifestyle in molti centri commerciali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Scopri Di Più Sulla Storia E La Cultura Della Finlandia In 7 Giorni

Croazia In Una Settimana – Come Sfruttarla Al Meglio