in

3 Giorni A Dublino, Irlanda: cosa fare e vedere

Designata come Città della Letteratura dell’UNESCO, la capitale irlandese di Dublino è famosa per i suoi castelli architettonici georgiani, i giardini tentacolari, la cultura dei pub, la scena gastronomica, i musei e le gallerie di livello mondiale. Ma oltre a questi, Dublino vanta anche ricche culture e tradizioni. In questo itinerario suggerito di 3 giorni, vedrai la maggior parte delle principali attrazioni di Dublino, dai suoi siti storici e culturali ai suoi principali centri commerciali.

Cose da sapere prima di viaggiare a Dublino, Irlanda:

Lingua – Le due lingue ufficiali della Repubblica d’Irlanda e dell’Irlanda del Nord sono il gaelico irlandese e l’inglese. Generalmente, non è necessario imparare parole o frasi in lingua irlandese. Tuttavia, considera di imparare alcune parole utili quando viaggi in campagna dove l’irlandese è la lingua parlata quotidianamente.

Cambio valuta – La valuta ufficiale della Repubblica d’Irlanda è l’Euro. Cambiare denaro a Dublino è facile e segue lo stesso standard in altre parti d’Europa. La valuta può essere cambiata presso la Bank of Ireland, così come il Bureau de Change in città e negli aeroporti. La maggior parte dei principali stabilimenti come hotel e ristoranti nelle principali destinazioni turistiche e commerciali accettano carte di credito. Il modo migliore per ottenere la valuta locale è utilizzare gli sportelli bancomat, che sono ampiamente disponibili a Dublino e in altre grandi città.

Come arrivare – L’aeroporto di Dublino è ben collegato con numerosi voli internazionali e nazionali. I voli più economici da New York sono operati da Delta, Aer Lingus, American Airlines e Air France, e se prenoti in anticipo, un biglietto di andata e ritorno costa meno di 600 USD. In questo momento non ci sono voli diretti da Hong Kong, ma questa non è una brutta cosa dal momento che puoi esplorare un’altra città vibrante sulla strada per Dublino. I prezzi per Hong Kong – Dublino – Hong Kong partono da circa 900 USD (considera di volare con KLM ed esplorare Amsterdam per un giorno o due).

Trasporto – Noleggiare un’auto e guidare da soli a Dublino non è raccomandato a causa del traffico intenso, di un complesso sistema di traffico a senso unico e di un parcheggio costoso. Per i visitatori per la prima volta, Dublin Bus Hop-On Hop-Off Bus Tour è altamente raccomandato in quanto gli autobus collegano le principali attrazioni della città. Dublino ha anche un programma di biciclette gratuito che puoi essere utilizzato per una tariffa minima.

Alloggio – Dublino ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Ci sono anche molti appartamenti in affitto se preferisci il comfort e la comodità di avere il tuo posto con angolo cottura. Soggiornare a Dublino 1 o 2 è consigliato in quanto questa zona è il centro della città che contiene la maggior parte delle attrazioni storiche, attrazioni culturali, ristoranti, vita notturna e negozi.

Itinerario giorno per giorno 3 giorni a Dublino, Irlanda

Giorno 1

Supponendo che tu abbia dovuto attraversare un oceano per arrivare in Irlanda, il tuo primo giorno sarà pieno di jet lag. Prendi un volo che arriva all’aeroporto di Dublino il prima possibile e fai il check-in al tuo hotel / ostello preferito. Per uscire dal jet lag, colpisci uno dei punti per la colazione in città. Prova The Fumbally, situato nel quartiere antico di Dublino, per alcuni alimenti biologici di provenienza locale a un prezzo ragionevole.

Nel pomeriggio, inizia il tuo tour a piedi nel cuore del centro storico di Dublino, O’Connell StreetEssendo il centro della Rivolta di Pasqua del 1916, l’evento segna l’inizio della ribellione verso l’indipendenza dagli inglesi, O’Connell Street ha diverse attrazioni storiche. Alcuni dei luoghi di interesse in questa zona sono lo storico General Post OfficeHenry Street e il vivace mercato lungo Moore StreetQuindi, dirigiti verso The Old Jameson Distillery per imparare come viene prodotto il whisky irlandese e ottenere un drink gratuito!

In serata, dirigiti a Temple Bar, il quartiere sulla riva sud del fiume Liffey. Qui, puoi goderti la scena dei pub irlandesi. Per un assaggio della cucina tradizionale irlandese, ci sono anche molti ristoranti in questa zona.

Giorno 2

A meno che la colazione non sia inclusa nel prezzo del tuo alloggio, inizia la giornata in uno dei migliori punti di colazione e brunch di Dublino. Una colazione tipica in Irlanda consiste di salsicce, pancetta, uova fritte, alcuni pomodori grigliati e alcuni toast.

Dopo la prima colazione, è il momento di salire a bordo del tour in autobus hop-on hop-off di DublinoI tour iniziano alle 9:00 del mattino tutti i giorni e arriveranno in ogni attrazione ogni 10-15 minuti. Puoi scendere in qualsiasi momento per visitare attrazioni come The Book of Kells nel Trinity College, il più grande tesoro culturale d’Irlanda e il famoso testo religioso medievale. Un’altra attrazione interessante è Kilmainham Gaol, l’ex prigione di Kilmainham, Dublino, che è stata trasformata in un museo. Qui, sarai in grado di saperne di più sulla rivolta di Pasqua del 1916 e sulla strada per l’indipendenza irlandese. Altri luoghi che puoi visitare in questo giorno sono guinness StorehouseGeorge’s Street Arcade e il Museo Nazionale di Archeologia.

Termina la giornata a Winding Stair (40 Lower Ormond Quay), situato accanto al fiume Liffey. Il ristorante ha così tanta storia ad esso collegato e serve continuamente deliziosi piatti locali che vale la pena gridare. Se hai ancora energia, unisciti a un pub crawl con guide di feste professionali e incontra nuovi amici in una fantastica serata a Dublino.

Giorno 3

Oggi segna la fine della tua avventura a Dublino. Tenendo conto del fatto che molto probabilmente sei rimasto fuori piuttosto tardi l’altra notte, puoi iniziare il tuo ultimo giorno in città intorno alle 10-11 del mattino. Se il tuo volo è serale o nel tardo pomeriggio, esplora la città per altre attrazioni che potresti aver perso. Adattati a un ultimo fantastico pranzo o cena in città. Potresti anche spremere un po ‘di shopping di souvenir al Kilkenny Shop prima di recarti all’aeroporto. Dirigiti all’aeroporto in tempo per effettuare il check-in per il tuo volo internazionale di ritorno, oppure puoi scegliere di continuare a viaggiare in modo indipendente in Irlanda o prolungare il tuo soggiorno a Dublino (controlla la guida Rhythm of Dublin). La decisione è tutta tua!

Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 3 giorni. La sequenza di attività e attrazioni di cui sopra sono solo una guida e puoi sicuramente cambiarla in base ai tuoi interessi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Nord Dell’australia: cosa fare e vedere

3 Giorni Sul Fiume Mekong E Sulle 4000 Isole Del Laos: cosa fare e vedere