in

3 Giorni Ad Arras: cosa fare e scoprire

100 anni dopo la sanguinosa battaglia di Arras durante la prima guerra mondiale, Arras è ora una delle città più belle della Francia. Nonostante il suo passato turbolento e deprimente, la capitale della regione francese del Pas de Calais è una delle migliori destinazioni per viaggi secondari da Parigi. Il nostro itinerario suggerito è progettato per mostrarti il meglio che la città ha da offrire e quali sono le cose che puoi realizzare in 3 giorni. A seconda dei tuoi interessi e delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente mescolare e abbinare destinazioni, attività e attrazioni per creare il tuo itinerario.

Cose da sapere prima di partire per la Francia:

Parla prima francese – Le persone che iniziano a balbettare in inglese senza nemmeno tentare di parlare francese prima sono viste molto maleducate in Francia. Impara a dire alcuni saluti francesi di base e chiedi educatamente se la persona parla un po ‘di inglese. Trascurare di salutare una persona in francese, sia che tu stia chiedendo il costo di una particolare roba o semplicemente chiedendo indicazioni, probabilmente otterrai una risposta indesiderata. Quando entri o esci da un negozio o da un ristorante, non dimenticare di dire “bonjour” e “au revoir”. Ricorda queste frasi utili:

Bonjour. S’il vous plaît… (Ciao, per favore…)

Parlez-vous anglais ? (Parli inglese?)

Merci (Grazie!)

Cambio valuta – La Francia utilizza l’euro, la stessa valuta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione del Regno Unito, della Svizzera e della Norvegia. Prima di viaggiare, puoi acquistare alcuni euro (sufficienti per un giorno o qualunque sia la tua preferenza) e poi cambiare i tuoi soldi nelle banche per ottenere le migliori tariffe. È inoltre possibile utilizzare i bancomat in tutte le piazze principali di ogni città, aeroporti principali e stazioni ferroviarie.

Galateo – Per i visitatori per la prima volta, è importante ricordare alcune cose da fare e da non fare per godersi un viaggio senza passi falsi in Francia. Saluta sempre con i titoli a meno che tu non abbia familiarità con loro. In Francia ci si rivolge agli uomini come Monsieur (Mister) e alle donne come Madame (Mrs./Ms.) o Mademoiselle (Miss). I francesi mangiano lentamente. Quando si mangia al ristorante, i camerieri francesi non chiederanno mai “hai finito con questo?” perché per loro, mangiare è un piacere, non un compito.

Come muoversi – Essendo una città relativamente piccola, Arras può essere facilmente esplorata a piedi o in bicicletta Puoi andare in bicicletta da solo o puoi partecipare a uno dei tour guidati in bicicletta offerti in città. Se sei in vacanza di lusso, prendi in considerazione l’assunzione di un autista per portarti in giro per Arras. Questa opzione è costosa, ma ti darà il controllo completo del viaggio.

Alloggio – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze ad Arras, dagli hotel di lusso agli alloggi più economici come bed and breakfast e locande. Ci sono anche molti appartamenti in affitto se preferisci il comfort e la comodità di avere il tuo posto con angolo cottura. Qual è la zona migliore in cui soggiornare? Se hai intenzione di seguire il nostro itinerario suggerito, ti consigliamo un soggiorno nel centro storico poiché tutte le principali attrazioni sono così vicine l’una all’altra e sono facilmente raggiungibili a piedi. Gli hotel vicino alla stazione ferroviaria di Arras sono anche buone opzioni per i visitatori che vogliono rimanere nel centro dell’azione.

Dove dormire ad Arras:

Hotel Mercure Arras Centre Gare (58 boulevard Carnot, 62000, Arras, Francia)

Hotel ibis Arras Centre Les Places (11 rue de Justice | Place Ipswich, 62000, Arras, Francia)

Hotel Les Trois Luppars (49 Grand Place, 62000, Arras, Francia)

Premiere Classe Arras – Saint-Laurent-Blangy – Parc Expo (Allee du Velodrome | Parc des Rosati, 62223 Saint-Laurent-Blangy, Arras, Francia)

Hotel de l’Univers (3 Place de la Croix Rouge, 62000, Arras, Francia)

Itinerario giorno per giorno: il meglio di Arras in 3 giorni

Giorno 1

Il tuo primo giorno, ammira alcune delle attrazioni più famose di Arras e fai un’introduzione alla sua ricca storia. Arrivare ad Arras dalle principali città francesi come Parigi è facile. Le sue eccellenti infrastrutture e la posizione lo rendono un luogo facilmente raggiungibile con varie opzioni di trasporto. Con il treno ad alta velocità TGV, il tempo medio di percorrenza tra Arras e Parigi è di circa 50 minuti e costa 21 EUR a tratta (23 USD). I treni partono dalla stazione ferroviaria di Parigi Nord (Gare du Nord), che è ben collegata con gli aeroporti intorno a Parigi e con il resto d’Europa in treno. A seconda dell’orario di arrivo, puoi rilassarti e immergerti nell’atmosfera di Arras o puoi iniziare il tuo tour delle sue famose attrazioni.

Non c’è modo migliore per conoscere la città che partecipare al tour del centenario della battaglia di Arras, una visita guidata dei campi di battaglia e del sito di alcuni dei memoriali più significativi della prima guerra mondiale. Dal 9 aprile al 16 giugno 1917, Arras giocò un ruolo importante nell’offensiva britannica e divenne una città di guarnigione britannica. Questo tour ti darà l’opportunità di esplorare i tunnel sotterranei ampliati dagli scavatori di tunnel della Nuova Zelanda. Questi tunnel furono usati per nascondere i soldati britannici e quando finalmente lanciarono un attacco a sorpresa, le forze tedesche furono costrette a ritirarsi di circa 10 chilometri. Dopo il tour storico, termina la giornata a Le Beffroi d’Arras, un luogo perfetto per la visione del tramonto dove puoi ottenere una splendida vista panoramica di Arras e dei principali campi di battaglia della prima guerra mondiale.

Giorno 2

Il secondo giorno, intraprendi una delle gite di un giorno più interessanti da Arras e scopri la battaglia della Somme che ebbe luogo il 1 ° luglio 1916 e fu una delle battaglie più sanguinose della prima guerra mondiale. La maggior parte della giornata sarà trascorsa esplorando i siti chiave dei campi di battaglia della Somme, dove ci sono numerosi monumenti storici. Uno dei must da visitare è il Thiepval Interpretation Center, una grande attrazione educativa che sicuramente ti darà una migliore comprensione della battaglia della Somme. Non mancate di rendere omaggio al Beaumont-Hamel Newfoundland Memorial, omaggio a tutti i Terranova che hanno combattuto durante la WW1 e Pozieres Ridge, dove le forze australiane hanno combattuto i tedeschi. Per apprezzare la rilevanza storica del tour del campo di battaglia della Somme Somme, ti consigliamo una visita guidata, che può essere organizzata prima del viaggio.

Giorno 3

Oggi termina la tua avventura ad Arras. Se il tuo viaggio di ritorno a Parigi è nel pomeriggio o alla sera, esplora la città per altre attrazioni che potresti aver perso. Visita la Grand Place d’Arras, il principale centro di Arras pieno di vecchi edifici fiamminghi barocchi, caffè e ristoranti. Dirigetevi verso l’adiacente Place des Heros, l’altra piazza principale della città. Se avete ancora tempo prima della partenza, non mancate di fare una breve visita al Musee de Beaux-Arts (Il Museo delle Belle Arti), che ospita una vasta collezione di dipinti storici, sculture e ceramiche.

Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 3 giorni. Puoi prolungare la tua vacanza per tutto il tempo che preferisci o fino a quando non riesci a vedere tutte le attrazioni che ti interessano. Prenditi del tempo per incontrare la gente del posto, assaggiare i migliori piatti francesi e saperne di più sulla storia della città. Se il ritmo diventa troppo frenetico, riordina le tue priorità turistiche. Buon viaggio!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

3 Giorni A Leeuwarden, Paesi Bassi

5 Giorni Nella Regione Giapponese Di Kanto: guida ad un giro turistico mozzafiato