in

Conosci Lima, PerùT

Una delle città più popolari del Sud America, Lima è la capitale del Perù fondata nel 1535 dal conquistador spagnolo Francisco Pizarro. Ora una metropoli tentacolare, Lima vanta paesaggi incredibili, storia affascinante e cucina fusion che sicuramente elettrizzerà tutti i tuoi sensi e ti catturerà da tutte le angolazioni. Una volta una semplice sosta sulla strada per le rovine dell’impero Inca del Perù, Lima si è ora affermata come una destinazione accattivante a sé stante. Il nostro itinerario suggerito di 3 giorni è progettato per mostrarti il meglio che la città ha da offrire e quali sono le cose che puoi realizzare in meno di una settimana. A seconda dei tuoi interessi e delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente combinare destinazioni, attività e attrazioni.

Cose da sapere prima di partire per il Perù:

Lingua – Lo spagnolo è la lingua ufficiale in Perù. Altre due lingue importanti di questo paese sono il quechua (la lingua dell’impero Inca) e l’aymaraParlare almeno alcune frasi spagnole o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Denaro – La valuta ufficiale in Perù è il Nuevo Sol peruviano (PEN). Cambiare denaro a Lima è facile e segue lo stesso standard per altre parti del Sud America. Bancomat e carte di credito sono ampiamente accettati, ma controlla in anticipo con la tua banca se ci sono limitazioni. Come regola generale, non fare affidamento su carte di credito o di debito quando si viaggia in Perù.

Come arrivare – Jorge Chávez International Airport, noto come Aeropuerto Internacional Jorge Chávez in spagnolo, è il principale aeroporto internazionale e nazionale del Perù. Si trova a Callao, a 11 chilometri dal centro storico di Lima ea 17 km da Miraflores. I voli di andata e ritorno da New York partono da 450 USD; da Londra – 590 USD; Amsterdam – 650 USD da Mosca – 990 USD e oltre.

Come muoversi – Prendere il taxi è il modo migliore e più economico per spostarsi a Lima. Assicurati di negoziare il prezzo in anticipo poiché la maggior parte dei taxi in Perù non ha tassametro. Un’altra opzione più economica è prendere un autobus. Gli autobus sono affidabili e navigabili in quanto operano su orari programmati e percorsi prestabiliti. Se sei in vacanza di lusso, prendi in considerazione l’assunzione di un autista per portarti in giro per Lima. Questa opzione è costosa ma ti darà il controllo completo sul tuo viaggio.

Dove alloggiare – C’è una grande varietà di alloggi a Lima, che vanno dalle piccole pensioni a conduzione familiare agli hotel di lusso a cinque stelle. In quasi tutte le città, c’è qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Ci sono anche molti appartamenti in affitto se preferisci il comfort e la comodità di avere il tuo posto con angolo cottura.

Giorno 1: Il Centro Storico

Supponendo che tu abbia dovuto attraversare un oceano per arrivare in Perù; Il tuo primo giorno sarà pieno di jet lag. Prendi un volo che arrivi all’aeroporto internazionale Jorge Chávez il prima possibile e fai il check-in nel tuo hotel / ostello preferito. L’aeroporto dista circa 25 minuti dal centro di Lima in auto, taxi o navetta aeroportuale. Per uscire dal jet lag, colpisci uno dei luoghi eccentrici per la colazione e il brunch nel centro storico di Lima.

Inizia il tuo tour a piedi nel pomeriggio partendo dalla piazza principale (Plaza de Armas) di Lima. Qui potrai esplorare la Cattedrale di Lima, il Palazzo del Governo (noto anche come Casa del Pizzaro), il Palazzo Arcivescovile e il Municipio di LimaTermina la giornata con una sontuosa cena in uno dei migliori ristoranti della città come Nanka (Esquina Jr. Los Bambúes y Jr. Las Caobas), Costazul Seafood (Calle Berlin 899) e La Mar (Av Mariscal La Mar 770).

Giorno 2: Complesso archeologico di Pachacamac – Distretto di Barranco

<img class=”wp-image-1901 size-full entered exited” src=”data:;base64,” alt=”Pre-columbian Cultures Archaeological Site Of Pachacamac Near Lima, Peru” width=”900″ height=”571″ data-lazy-srcset=”https://wherewouldyougo.com/wp-content/uploads/2016/03/Pachacamac-Peru-1.jpg 900w, https://wherewouldyougo.com/wp-content/uploads/2016/03/Pachacamac-Peru-1-150×95.jpg 150w, https://wherewouldyougo.com/wp-content/uploads/2016/03/Pachacamac-Peru-1-300×190.jpg 300w, https://wherewouldyougo.com/wp-content/uploads/2016/03/Pachacamac-Peru-1-600×381.jpg 600w” data-lazy-sizes=”(max-width: 900px) 100vw, 900px” data-lazy-src=”https://wherewouldyougo.com/wp-content/uploads/2016/03/Pachacamac-Peru-1.jpg” />
Il complesso archeologico di Pachacamac si trova a circa 40 km a sud-est del centro di Lima. L’enorme sito è molto impressionante con i suoi grandi templi piramidali, abitazioni, resti di affreschi che decorano le pareti di adobe e altre interessanti costruzioni archeologiche costruite da diverse culture. Il sito era il più importante centro religioso delle popolazioni indigene sulla costa peruviana in epoca preispanica (Ryszard Stelmachowicz / Bigstockphoto)

Inizia la giornata con la colazione in uno dei punti per la colazione e il brunch nel centro della città. Poi fai una delle gite di un giorno più avvincenti fuori Lima, che è una visita al complesso archeologico di PachacamacIl complesso è stato costruito e dedicato al dio Pachacámac, il creatore del mondo e tutti gli abitanti in esso. Il tempio di Pachacamac si trova a 40 chilometri a sud-est di Lima, in Perù ed è raggiungibile in auto in 45 minuti. Assicurati di unirti a un gruppo di tour con una guida autorizzata per apprezzare la storia e la rilevanza di Pachacámac.

Dopo le rovine, dirigiti verso il ristorante Costa Verde, famoso per la sua vasta gamma di piatti a base di pesce, lo spettacolo che mette in evidenza la tradizione della danza in Perù e le incredibili viste sui distretti di Barranco e Miraflores. Dopo pranzo, ferma un taxi per Barranco, il quartiere bohémien di Lima. Barranco fu fondata da coloni spagnoli e divenne la destinazione di riferimento per la spiaggia e l’intrattenimento per le persone benestanti di Lima. Ora, il quartiere può essere considerato un museo vivente in quanto trasporta i suoi visitatori in epoca coloniale e repubblicana. Alcune delle attrazioni da non perdere sono la Biblioteca Municipal de Barranco, il Puente de Los Suspiros (un iconico “ponte dei sospiri” in legno del 1876 offre un’osservazione della gente e una vista privilegiata della città sottostante) e il Museo Pedro de Osma (questo palazzo secolare offre visite guidate di opere d’arte coloniali peruviane, giardini e terreni; indirizzo: Pedro de Osma 421, Barranco, Perù).

Giorno 3: Distretto di Miraflores

Tenendo conto del fatto che molto probabilmente sei rimasto fuori piuttosto tardi l’altra sera, puoi iniziare il tuo terzo e ultimo giorno a Lima intorno alle 10-11 del mattino. Puoi dedicare questa giornata girovagando per il Parque Kennedy, nel cuore del quartiere di Miraflores. Puoi anche fare un’avventura gastronomica in questa zona. Sebbene le selezioni siano piuttosto limitate, Parque Kennedy ha venditori di cibo di strada certificati dal dipartimento di salute pubblica. Alcune delle specialità peruviane che dovresti provare sono butifarras (panino al prosciutto peruviano), Chicha Morada (bevanda dolce di mais peruviana) e Picarónes (dessert croccante simile a ciambella). Se il tempo lo permette, puoi fare un breve viaggio a Huaca Huallamarca (noto anche come Wak’a Pan de Azúcar, è un sito archeologico di Lima), situato nel cuore di San Isidro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Avventura Self-drive Di 3 Giorni Lungo La Great Ocean Road Australiana

72 Ore A Hong Kong