in

Cosa fare e vedere in 7 giorni in Namibia

Mentre il Sudafrica è il paese più popolare in Africa, la Namibia d’altra parte, è una bellezza selvaggia senza la folla di turisti, rispetto ai suoi vicini. Oltre alle sue spettacolari dune di sabbia, la Namibia offre diverse attrazioni: cime e deserto, spiagge, giganteschi burroni, fiumi e parchi nazionali. Meravigliose sorprese abbondano qui, ma la Namibia è così vasta che in 1 settimana sarai in grado di esplorarne solo una piccola parte. Tuttavia, con un’attenta pianificazione e prioritizzazione, sarai in grado di massimizzare il tuo tempo e vedere alcune delle principali attrazioni. Questo itinerario di 7 giorni è per coloro che sono a corto di tempo, ma vogliono comunque avere un buon assaggio di ciò che la Namibia ha da offrire in una settimana.

Cose da considerare prima di viaggiare in Namibia:

Lingua – L’inglese è la lingua ufficiale della Namibia. Anche l’afrikaans, la lingua ufficiale del suo precedente occupante, è ampiamente parlato. Il paese si è lentamente trasformato in una società multiculturale, che ora è chiaramente visibile quasi ovunque, sentirai spesso persone per strada, negozi e ristoranti che parlano praticamente di tutto, dallo spagnolo e portoghese, al tedesco e al francese.

Salute – La Namibia ha diversi ospedali privati e centri medici di livello mondiale che forniscono servizi specialistici da professionisti altamente qualificati. Nelle aree rurali, gli ospedali si occupano di assistenza sanitaria di base e di una gamma limitata di assistenza sanitaria, professionisti medici qualificati sono distribuiti in tutto il paese. Si consiglia di ottenere un’assicurazione di viaggio completa prima della partenza in quanto le spese mediche possono essere piuttosto costose.

Vaccinazioni raccomandate – Se si arriva da un’area endemica della febbre gialla, è necessario ottenere le vaccinazioni da quattro a sei settimane prima del vostro arrivo in Namibia e deve essere presentata una prova di vaccinazione contro la febbre gialla. I vaccini contro l’epatite B sono richiesti per i bambini da 0 a 12 anni che non hanno ancora completato una serie di vaccinazioni durante l’infanzia. La medicina da prescrizione anti-malaria è altamente consigliata se si trascorre molto tempo all’aperto o si dorme all’aperto. Si raccomandano anche vaccini per l’epatite A e il tifo. Vedi maggiori informazioni qui.

Sicurezza alimentare e idrica – Gli standard igienici in relazione alla sicurezza alimentare sono generalmente elevati nella maggior parte dei ristoranti, hotel e club. È sicuro mangiare verdure, frutta fresca e insalate. Pollo, carne e pesce sono di ottima qualità, quindi puoi goderti la cucina locale della Namibia. L’acqua del rubinetto è potabile, tuttavia, non tutta l’acqua nelle zone rurali è sicura da bere ergo acqua in bottiglia è consigliata.

Meteo – La Namibia si trova in una località subtropicale con molte giornate soleggiate e secche. L’inverno non è nulla in confronto a ciò che è esperienza in Europa e la neve è rara. I mesi piovosi vanno da maggio ad agosto e l’estate va da novembre a marzo.

Sicurezza e protezione – Attualmente non esiste un avviso di sicurezza a livello nazionale in vigore per il Sudafrica. Controlla il sito web di consulenza di viaggio del tuo paese per ottenere le informazioni più aggiornate per la tua sicurezza personale all’estero. Tieni la guardia alta in ogni momento ed evita le strade che non sono affollate. Non portare con te carte di debito o di credito o nasconderle nel reggiseno o nelle scarpe. Ci sono stati casi di rapina quando i trasgressori ti scortano a un bancomat e ti fanno tirare fuori il più possibile. Se soggiornate in un hotel, lasciate il passaporto e altri oggetti di valore nella cassetta di sicurezza della reception. Basta portare una fotocopia del passaporto.

Come muoversi – Considerando che hai solo una settimana in Namibia, puoi partecipare a un tour di gruppo o noleggiare un’auto per spostarti. Se stai noleggiando un’auto, tieni sempre l’auto chiusa a chiave e non lasciare oggetti di valore. Non fermarti per nessun autostoppista o persona in difficoltà sulla strada aperta. Evita la guida notturna, specialmente al di fuori dei centri urbani, poiché ci sono stati casi di rapine.

Itinerario dettagliato: Namibia per principianti – 7 giorni di panorami mozzafiato

Giorno 1: da Windhoek a Sossusvlei

La tua avventura in Namibia inizia oggi! La maggior parte delle persone prende un volo in coincidenza dalle principali città sudafricane come Johannesburg o Città del Capo per raggiungere l’aeroporto principale della Namibia Hosea Kutako International Airport (WDH) nella capitale windhoekFai il check-in nel tuo hotel preferito, prima di avere un pomeriggio per ammirare alcune delle attrazioni turistiche. L’area metropolitana di Windhoek è piena di cose da vedere e sperimentare, tutte facilmente raggiungibili a piedi.

Puoi anche saltare Windhoek e viaggiare in questo giorno a SossusvleiNoleggia un’auto in aeroporto, preferibilmente un SUV per gestire meglio le strade sterrate. Il viaggio da Windhoek è di circa 5 ore. Assicurati di afferrare tutte le tue esigenze di campeggio prima di metterti in viaggio!

Fai il check-in in uno dei lodge nel deserto vicino a Sesriem Gate, l’ingresso al Namib-Naukluft ParkLa maggior parte degli alloggi in questa zona si trova a 60 km dalle porte del parco e si affaccia sulle splendide dune di Sossusvlei. Se arrivi abbastanza presto, puoi viaggiare a Deadvlei e guardare il sole mozzafiato mentre tramonta sugli alberi di spine di cammello morti e sul pavimento bianco della padella.

Giorno 2: Sossusvlei

Mettiti in viaggio presto intorno alle 4:30 del mattino per arrivare a Dune 45, che è una delle dune più fotografate al mondo. La temperatura del deserto sale alle stelle una volta che il sole è alto, quindi fai in modo di arrivare in cima alla cresta prima che ciò accada. Assicurati di usare una lampada frontale e togliti le scarpe mentre sali. Inoltre, valuta le tue condizioni fisiche poiché scalare l’enorme duna è più difficile di quanto la maggior parte delle persone si aspetterebbe.

Nel pomeriggio, esplora l’altra attrazione principale del paese, le Dune di sabbia di Big DaddyConosciuta come la duna più alta di Sossusvlei, Big Daddy offre anche spettacolari paesaggi desertici e si affaccia sullo splendido paesaggio di Deadvlei.

Giorno 3: da Sossusvlei a Swakopmund

Fai il check-out dal tuo lodge nel deserto e preparati per la partenza per Swakopmund, una città costiera situata nella parte occidentale della Namibia. Il viaggio da Sossusvlei a Swakopmund è di circa 5 ore. Stretta tra la Skeleton Coast e il deserto del Namib, la città è una delle mete preferite per le vacanze dei namibiani. Fate il check-in nella sistemazione prescelta e gustate un delizioso pasto in uno dei ristoranti del molo di Swakopmund.

Giorno 4: Swakopmund

Dedica il giorno 5 per alcune attività a Swakopmund e dintorni. Partecipa a un tour in quad del deserto del Namib, organizzato da un tour operator. Sarai prelevato dalla tua guida nel tuo hotel per un’escursione di 1 giorno attraverso le spettacolari dune di sabbia di Swakopmund. Per gli amanti dell’avventura e dell’adrenalina, non mancate di provare il sandboarding, il paracadutismo in tandem e il parapendio.

Giorno 5: da Swakopmund al Parco Nazionale di Etosha

Check out anticipato dal tuo alloggio a Swakopmund. Il viaggio per arrivare al Parco Nazionale di Etosha è di circa 5 ore. Potrebbe volerci un po ‘più di tempo in quanto questo percorso offre grandi opportunità per la fotografia. Fai attenzione alle fermate lungo la strada in quanto ci sono stati casi di rapine.

Fai il check-in al tuo safari lodge nel campo di Okaukuejo, famoso per la sua pozza d’acqua illuminata. Nel pomeriggio, inizia la tua avventura nel Parco Nazionale di Etosha in un veicolo safari aperto. Esplora i suoi vasti paesaggi e ammira le vedute dell’abbondante fauna selvatica della Namibia. In serata, goditi una deliziosa cena namibiana sul ponte del tuo safari lodge scelto. Assicurati di controllare la pozza d’acqua di notte in quanto c’è un’alta probabilità di vedere elefanti, rinoceronti, giraffe e leoni venire a bere.

Giorno 6: Parco Nazionale di Etosha

Il giorno 6, goditi un game drive al Namutoni Camp, situato nella parte orientale del Parco Nazionale di Etosha. Al campo, goditi la vista della pozza d’acqua King Nehale illuminata dalle inondazioni, che è una delle migliori destinazioni safari in Namibia, con abbondante fauna selvatica e vegetazione distinta. Da non perdere una visita al Fisher’s Pan, che è uno dei posti migliori per osservare grandi stormi di fenicotteri durante i mesi umidi. Puoi anche salire su un game drive di veicoli safari aperto a tarda sera.

Giorno 7: Parco Nazionale di Etosha

Inizia presto e vivi una partita mattutina a Namutoni. È meglio andare nella savana aperta al mattino presto perché i predatori sono fuori a caccia e c’è una maggiore possibilità di avvistare quattro dei Big Five africani. Mentre il 4×4 va più in profondità nella natura selvaggia, puoi avvistare un rinoceronte o una dozzina di loro che escono insieme. C’è abbondanza di fauna selvatica nel parco che sicuramente perderai il conto di ciò che è stato avvistato.

Nel pomeriggio, viaggia verso Etosha Pan, una vasta distesa di saline estremamente piatta situata nella parte settentrionale del Parco Nazionale di Etosha.

Questa è la fine di una settimana che si spera ti lascerà ricordi della Namibia per il resto della tua vita. Tornando a casa, probabilmente prenderesti un volo in coincidenza dalle principali città sudafricane come Johannesburg o Città del Capo, che potrebbe essere una grande opportunità per esplorare un po ‘di più l’Africa prima di tornare a casa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa vedere in cinque Giorni In Svezia

3 Giorni A Vienna, Austria