in

Cosa fare in 5 Giorni A Gangwon-do, Corea Del Sud

Gangwon-do, una provincia montuosa situata nel nord-est della Corea del Sud, è una delle destinazioni invernali migliori ed economiche dell’Asia orientale. Anche se non è inverno, le bellissime montagne, come Seoraksan e Taebaeksan, e le spiagge incontaminate della provincia valgono il viaggio. Se stai cercando di sperimentare un lato diverso della Corea del Sud, allora Gangwon-do potrebbe essere per te! Questo itinerario suggerito di 5 giorni ti condurrà alle famose attrazioni turistiche della provincia e ti aiuterà a sfruttare al meglio il tuo viaggio. A seconda delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente mettere a punto questo itinerario in base alle tue esigenze.

Cose da sapere prima di partire per la Corea del Sud:

Lingua – Il nome ufficiale per la lingua coreana è Hangeul ed è usato in tutto il paese. A differenza del suo vicino del sud-est asiatico, la Corea del Sud ha iniziato a interagire con gli stranieri solo alla fine degli anni ’80, quindi non aspettatevi che tutti parlino inglese. Parlare almeno alcune frasi coreane o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto. Alcune frasi utili sono le seguenti:

Kamsa hamnida = Grazie

Anyong haseyo = Ciao o Come stai?

Olma eyo = Quanto?

Yogi-yo = Per favore qui o Per favore vieni qui

Joesonghamnida = Scusa

Etichetta – Il saluto in Corea del Sud è rilassato e il più delle volte richiede un breve inchino e un sorriso. Dire “Annyeong Haseyo” che significa ciao in coreano fa un’impressione ancora migliore. La Corea del Sud è una società molto gerarchica in quanto gli individui più anziani devono essere rispettati più del solito. Gli onorifici sono anche ampiamente usati per esprimere le differenze nello status sociale.

Denaro e valuta – La valuta ufficiale della Corea del Sud è il Won (KRW). Cambiare denaro in Corea del Sud è facile e segue lo stesso standard in altre parti dell’Asia. Le carte di credito internazionali sono ampiamente accettate, ma preparano sempre contanti per piccoli negozi, negozi e ristoranti. Puoi anche prelevare contanti dagli sportelli bancomat bancari (cerca i bancomat con il logo Global ATM correlato a Cirrus, Interlink, Star, ecc.).

Come muoversi – La rete di trasporto pubblico di Gangwon-do consente ai visitatori di andare ovunque all’interno della provincia. Sebbene la città non abbia un ampio sistema di metropolitana come Seoul, è possibile spostarsi utilizzando autobus locali, taxi, biciclette e autobus turistici. Ti consigliamo di spostarti in autobus perché è affidabile e navigabile, opera su orari programmati e percorsi prestabiliti e ha registrato messaggi in inglese e coreano che annunciano la prossima fermata dell’autobus. Si prega di notare che gli autobus locali nella provincia funzionano meno frequentemente rispetto agli autobus di Seoul o delle città più grandi, quindi assicurati di conoscere l’orario per evitare di rimanere bloccato in una posizione remota alla fine della giornata.

Dove dormire – Gangwon-do vanta una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Se ti piace l’immersione culturale, si consiglia di soggiornare in un Hanok, un hotel o una locanda tradizionale in stile coreano. Gli Hanoks servono colazione e cena coreane, che sono spesso incluse nella tariffa che varia da 20.000 a 50.000 won a notte. Ci sono anche molti hotel, ostelli economici e pensioni tra cui scegliere, ma assicurati di leggere le recensioni online prima di finalizzare la prenotazione.

Hanoks da considerare a Chuncheon:

Zak’s Guest House

Grand Motel

Albergo Yaja Chuncheon

Albergo S Petite

Cosa fare in 5 Giorni A Gangwon-do, Corea Del Sud

Giorno 1: Chuncheon

Il primo giorno, ammira alcune delle attrazioni più famose di Gangwon-do. Considera Nami Island come prima destinazione. Quest’isola è stata descritta nel dramma coreano “Winter Sonata”, rendendola così una popolare attrazione turistica sia per i locali che per gli stranieri.

Due o tre ore saranno un sacco di tempo per esplorare Nami Island. Torna a Gapyeong Wharf prima di mezzogiorno e pranza in uno dei ristoranti della zona. Vai in uno dei tanti ristoranti Dakgalbi e prova la loro specialità locale Dakgalbi che è un piatto di pollo saltato in padella piccante a base di pezzi di pollo disossati, torte di riso, cavolo verde, patate dolci e altre verdure.

Dopo pranzo, vai al terminal degli autobus Gapyeong Tourist Shuttle accanto al negozio 7-11 e sali a bordo dell’autobus per Petite France, la tua seconda destinazione. Petite France è stata descritta in diversi drammi coreani. Questo luogo è anche chiamato Little Prince Village a causa della sala commemorativa di Antoine de Saint-Exupéry, l’autore del celebre romanzo francese, Le Petit Prince. Il viaggio dura circa 30 minuti e la tariffa è di 800 KRW (0,65 USD).

Trascorri il resto del pomeriggio al Garden of Morning CalmTi consigliamo di arrivare prima del tramonto, in modo da poterlo vedere nella sua bellezza durante il giorno e guardarlo trasformarsi in un luogo magico di notte. Il festival delle luci durante l’inverno è qualcosa che vale la pena vedere. Raggiungi l’alloggio prescelto la sera.

Giorno 2: Parco Nazionale di Seoraksan

La mattina del giorno 2, preparati a sperimentare le glorie del Parco Nazionale di SeoraksanInizia con la tua tradizionale colazione coreana nel tuo hanok (hotel tradizionale in stile coreano). Se la colazione non è inclusa nel prezzo del tuo alloggio, vai in un ristorante locale nelle vicinanze per ottenere una colazione coreana. Dopo la prima colazione, prendere un autobus al terminal degli autobus Chuncheon Express fino al terminal degli autobus Sokcho ExpressDa lì, prendere l’autobus 7 o 7-1 per il Parco Nazionale di Seoraksan. Il viaggio durerà circa 40 minuti e la tariffa dell’autobus di sola andata è di 1.100 won. Si prega di notare che questo è lo stesso autobus che dovrai prendere per tornare al terminal degli autobus Sokcho Express.

Il Parco Nazionale di Seoraksan è considerato uno dei più belli della Corea del Sud ed è una destinazione turistica popolare tra i viaggiatori locali e stranieri. Dichiarato Riserva Naturale Protetta della Biosfera dall’UNESCO, il parco è noto per i suoi antichi templi della dinastia Shilla, numerose specie di piante e alberi, fitte foreste, sorgenti termali e splendide formazioni rocciose. Da non perdere una visita al Tempio di Sinheungsa, una delle attrazioni popolari del parco nazionale ed è conosciuto come il tempio principale dell’Ordine Jogye del buddismo coreano.

Giorno 3: Chuncheon

Dopo una ricca colazione, parti per la giornata per visitare le altre attrazioni di ChuncheonAl mattino, visita Gangchon Rail Park, un’altra attrazione popolare nella provincia di Gangwon-do. Il parco ferroviario consente ai visitatori di pedalare lungo una vecchia linea ferroviaria fuori produzione, che dà una sensazione di montagne russe ad un certo punto. Il parco ferroviario è costituito principalmente da colline in discesa, quindi richiede solo la minima quantità di lavoro per le gambe.

Trascorri il pomeriggio al Jade Garden, un giardino botanico in stile europeo, dove puoi sperimentare un paesaggio unico con il mutare delle stagioni. Con il tema della “Piccola Europa nella foresta”, Jade Garden vanta una vasta gamma di attrazioni botaniche e orticole. Il giardino è anche famoso tra i fan del dramma coreano perché è stato presentato in numerosi drammi come “That Winter, the Wind Blows”, “Full House 2” e “Love Rain”.

Giorno 4: Pyeongchang

Il 4 ° giorno, svegliati con una deliziosa colazione nella tua camera privata o fai una colazione veloce in un minimarket nelle vicinanze. Quindi, intraprendi una delle gite di un giorno più interessanti da Chuncheon dirigendoti a PyeongchangSe vuoi conoscere la cucina tradizionale coreana, dirigiti verso il Centro di esperienza della cultura alimentare tradizionale coreana, altrimenti noto come JeonggangwonIl centro è stato istituito per promuovere e preservare i valori della cucina tradizionale coreana. Se vuoi un’esperienza gastronomica approfondita, allora potresti prendere in considerazione l’idea di partecipare a un corso di cucina tradizionale a Jeonggangwon, in cui imparerai a cucinare le cucine coreane più popolari come Bibimbap, pasta di peperoni rossi, kimchi, sgombro ssamjang e altri cibi tradizionali. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale di Jeonggangwon.

Inoltre, da non perdere è il Tempio di Woljeongsa, un tempio principale dell’Ordine Jogye del buddismo coreano situato sul monte Odaesan. Dal momento che il dramma Goblin, il dramma di successo della Corea del Sud che sta raccogliendo un’enorme popolarità sia nel paese che all’estero, ha caratterizzato Woljeongsa, il tempio ha ricevuto molti turisti. Anche se ci si potrebbe aspettare tonnellate di turisti durante i fine settimana, il tempio rimane tranquillo per il resto della settimana.

Giorno 5: Gwangwon-do a Seoul

È tempo di dire addio a Gangwon-do! Se hai ancora tempo, fai una fantastica colazione o pranzo in uno dei suoi ristoranti più votati. Potresti anche spremere un po ‘di shopping di souvenir prima di tornare a SeoulPuoi continuare a viaggiare in modo indipendente o prolungare il tuo soggiorno a Gangwon-doLa decisione è tutta tua!

Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 5 giorni. Ricorda, questa è solo una guida per la pianificazione e non è in alcun modo, forma o forma, l’unico modo per viaggiare nella provincia. Ci sono diversi percorsi alternativi di viaggio all’interno di Gangwon-do e dipenderà dalla durata prevista del soggiorno. Godere!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa fare in una sosta di 12 Ore A Hong Kong

Cosa fare per 3 Giorni Al Cairo E Dintorni