in

Cosa fare per 3 Giorni Al Cairo E Dintorni

Quando pensiamo all’Egitto, pensiamo alla Grande Sfinge, alle Piramidi di Giza e al fiume Nilo. Sicuramente, l’Egitto pullula di meraviglie culturali e storiche, ma è così vasto che ti costringerà a fare alcune scelte difficili. Il nostro itinerario suggerito di 3 giorni mostra il meglio del Cairo e quali sono le cose che puoi realizzare in meno di 1 settimana, inclusa una visita alle gigantesche piramidi di Giza. A seconda dei tuoi interessi e delle priorità di viaggio, puoi certamente mescolare e abbinare destinazioni, attività e attrazioni per creare il tuo unico itinerario.

Cose da sapere prima di viaggiare in Egitto:

Lingua – L’arabo standard moderno è la lingua ufficiale dell’Egitto. L’inglese viene insegnato nelle scuole ed è ampiamente usato nelle città egiziane come il Cairo, quindi non preoccuparti di non conoscere frasi o parole locali. Tuttavia, si consiglia di imparare un po ‘di arabo se si sta andando fuori dal Cairo. Come altri paesi del mondo, parlare almeno alcune frasi arabe o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto. Per cortesia potresti sempre iniziare con “Parli inglese?”

Cambio valuta – La valuta ufficiale egiziana è la sterlina egiziana (EGP). Sebbene dollari USA, euro e sterline siano ampiamente accettati, i tuoi soldi faranno molta strada se li cambi in EGP. Il modo migliore per ottenere la valuta locale è utilizzare gli sportelli automatici, che sono ampiamente disponibili al Cairo e in altre grandi città come Alessandria, e prelevare in sterlina egiziana per ottenere il tasso migliore.

Sicurezza e protezione – Attualmente esiste un avviso di sicurezza a livello nazionale in vigore per l’Egitto a causa di una situazione di sicurezza imprevedibile. Controlla il sito web di consulenza di viaggio del tuo paese per ottenere le informazioni più aggiornate per la tua sicurezza personale all’estero. Tieni la guardia alta in ogni momento ed evita le strade che non sono affollate. Non portare con te carte di debito o di credito o nasconderle nel reggiseno o nelle scarpe. Porta sempre un documento d’identità e assicurati di fotocopiare il passaporto in caso di smarrimento.

Come arrivare – L’aeroporto internazionale del Cairo è il secondo aeroporto più grande dell’Africa. Il vettore aereo nazionale egiziano, Egyptair, vola verso più di 75 destinazioni. L’aeroporto è servito anche da una serie di altre grandi compagnie aeree, tra cui British Airways, Emirates, Etihad, Singapore Airlines, Air France, KLM e altri. Controlla Tripadvisor per i prezzi più economici e aggiornati del biglietto aereo per Il Cairo

Dove dormire – C’è una grande varietà di alloggi al Cairo, che vanno dalle piccole pensioni a conduzione familiare agli hotel di lusso a cinque stelle. In quasi tutti i quartieri, c’è qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Ci sono anche molti appartamenti in affitto se preferisci il comfort e la comodità di avere il tuo posto con angolo cottura. Per i visitatori per la prima volta, consigliamo il quartiere di Zamalek perché è situato in posizione centrale e vicino a ristoranti, attrazioni turistiche e locali notturni.

Dove alloggiare al Cairo:

Four Seasons Hotel Cairo at Nile Plaza (1089 Corniche El Nil, | Maglis El Shaab, Garden City, Cairo 11519, Egitto)

Kempinski Nile Hotel Il Cairo ( 12 Ahmed Ragheb Street | Cornish El-Nile, Garden City, Cairo 11519, Egitto)

Pyramids View Inn (10 Sphinx Street – nazlet el samman | Pyramids Sound & Light Square, Cairo 1212, Egitto)

Ramses Hilton (1115 Cornish El Nile, Cairo 12344 , Egitto)

Come muoversi – Viaggiare dentro e intorno al Cairo è relativamente facile in quanto tutte le strade sono ben tenute e il sistema di trasporto pubblico è efficiente. Il modo più conveniente per spostarsi è con il sistema di metropolitana. Puoi anche viaggiare comodamente per la città con taxi, autobus locali e autobus turistici. Si prega di notare che i taxi più vecchi (bianchi e neri) del Cairo non utilizzano i contatori, quindi assicuratevi di negoziare la tariffa in anticipo.

Itinerario giorno per giorno: Cosa fare per 3 Giorni Al Cairo E Dintorni

Giorno 1

La tua avventura di 3 giorni al Cairo inizia oggi! Pianifica un volo che arriverà presto all’aeroporto internazionale del Cairo (CAI). L’aeroporto si trova a circa 15 chilometri dal centro della città. Il cairo Shuttle Bus è disponibile all’esterno della sala arrivi e fornisce un servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ai passeggeri. Dopo il check-in presso la tua sistemazione preferita, riduci al minimo il jet lag trascorrendo molto tempo alla luce del sole in modo che il tuo corpo possa adattarsi al suo nuovo ambiente. Indossa scarpe comode da passeggio perché farai un sacco di camminate per oggi.

Sarebbe irrispettoso per l’Egitto se non visitassi le piramidi. Quindi la prima cosa che devi fare oggi è partecipare a un tour. Ci sono molte agenzie di viaggio che offrono questo tour, quindi devi passare un po ‘di tempo a leggere le recensioni online prima dell’arrivo. I tour alle Piramidi di Giza e alla Sfinge normalmente includono il trasporto da / per il tuo hotel, i biglietti d’ingresso e la guida egittologa di lingua inglese. Se hai soldi extra da risparmiare, allora un tour privato è un’opzione fantastica. I tour privati saranno organizzati esclusivamente per te (la tua famiglia o i tuoi amici) e potrai scegliere le attrazioni che ti interessano in modo specifico. Ti darà anche l’opportunità di viaggiare al tuo ritmo. Il tour per piccoli gruppi, d’altra parte, è perfetto per chi viaggia da solo e in economia.

Giorno 2

Dopo aver fatto una ricca colazione, parti questa mattina e visita alcuni dei migliori musei e moschee del Cairo. La tua prima destinazione è il Museo delle Antichità Egizie (più comunemente noto come Museo Egizio; Piazza Tahrir, Meret Basha, Qasr an Nile, Governatorato del Cairo 11516, Egitto). Gli appassionati di storia troveranno sicuramente un tuffo nel passato nel museo che mostra la maschera dorata funeraria del re Tutankhamon, migliaia di manufatti dell’antico Egitto, mummie, ceramiche e molto altro ancora! Per pranzo, prova alcuni dei ristoranti più famosi del Cairo come Birdcage, Indira Indian Restaurant, Sabaya e Sequoia.

Nel pomeriggio, dirigiti verso la Moschea di Ibn Tulun, la più antica moschea d’Egitto e una delle più grandi del mondo. Questa è una tappa rilevante ed educativa per creare una comprensione di base dell’Islam in Egitto. Adiacente alla moschea, il Gayer-Anderson Museum è la tua prossima destinazione. Prende il nome dal maggiore Gayer-Anderson, il museo ospita antichi manufatti egizi e opere d’arte islamiche e dell’Egitto moderno. Termina la giornata alla Moschea di Muhammad Ali, situata nella Cittadella di Saladino, che ha dominato lo skyline del Cairo per oltre 150 anni.

Giorno 3

Tenendo conto che molto probabilmente sei rimasto fuori piuttosto tardi l’altra notte, puoi iniziare il tuo terzo e ultimo giorno al Cairo intorno alle 10-11 del mattino. Oppure, puoi scegliere di iniziare presto e dedicare questa giornata girovagando per Khan el-Khalili, uno dei principali quartieri del Cairo. Questo souq islamico è una zona vivace piena di bancarelle, ristoranti locali e negozi. Puoi fare i tuoi acquisti di souvenir anche qui. Dirigiti verso l’aeroporto in tempo per effettuare il check-in per il tuo volo internazionale, puoi anche scegliere di continuare a viaggiare in modo indipendente, partecipare a una crociera da Luxor ad Assuan o prolungare il tuo soggiorno in Egitto (dai un’occhiata alle nostre idee di itinerario “Una settimana in Egitto“). La decisione è tutta tua!

Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 3 giorni. Ricorda, questa è solo una guida per la pianificazione e non è in alcun modo, forma o forma l’unico modo per viaggiare nel paese. Ci sono diversi percorsi alternativi di viaggio all’interno del paese e dipenderà dalla durata prevista del soggiorno. Godetevi il Cairo!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa fare in 5 Giorni A Gangwon-do, Corea Del Sud

Cosa fare per 3 Giorni a Marrakech, Marocco