in

Cosa fare per 3 Giorni a Marrakech, Marocco

Gli esuberanti souk e la medina di Marrakech sono pieni di fascino e carattere. La scena gastronomica locale è la stessa. Come dicono altri viaggiatori, non c’è modo migliore per comprendere veramente una cultura che attraverso il suo cibo. Soddisfa i tuoi morsi della fame con il nostro itinerario gastronomico suggerito di 3 giorni a Marrakech, mentre impari a conoscere la cucina tradizionale del Marocco e le sue influenze straniere. Se questa è la tua prima volta in città, puoi mettere a punto questo itinerario per includere alcune attrazioni turistiche tra le destinazioni gastronomiche suggerite.

Cose da considerare prima di viaggiare a Marrakech, Marocco:

Lingua – L’arabo marocchino e il berbero sono le lingue più parlate in Marocco. La loro seconda lingua è il francese e in città come Tangeri e Chefchaouen parlano correntemente lo spagnolo a causa della loro vicinanza alla Spagna. L’inglese sta emergendo, soprattutto nelle grandi città, quindi puoi cavartela senza imparare la lingua. Tuttavia, parlare almeno un po ‘di arabo marocchino o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Cambio valuta – La valuta ufficiale del Marocco è il dirham marocchino. La valuta può essere cambiata presso le banche, l’Ufficio di cambio in aeroporto, i cambiavalute autorizzati e alcuni hotel. Le carte di credito sono comunemente accettate nella maggior parte dei ristoranti e degli hotel di fascia media e alta nelle principali città. Puoi anche utilizzare le carte di debito, ma fai attenzione alle commissioni ATM e alle commissioni di transazione estera, che possono essere molto elevate per transazione.

Abbigliamento – A differenza di qualsiasi altro paese musulmano, il Marocco non ha regole pratiche e regolamenti quando si tratta di abbigliamento a causa della loro vicinanza all’Europa. Tuttavia, è consigliabile non mostrare troppa pelle. L’abbigliamento modesto è il migliore per uomini e donne. Per le donne, evita di rivelare i vestiti in modo da non ricevere attenzioni indesiderate. Jeans e pantaloncini non più alti di metà polpaccio, gonne al ginocchio abbinate a magliette o camicette sono accettabili. Per gli uomini, camicie di cotone larghe, magliette e pantaloni vanno bene. Infine, mentre visiti i luoghi di culto, dovresti essere completamente vestito.

Come arrivare – È relativamente facile viaggiare da Casablanca a Marrakech; puoi scegliere di prendere un autobus, prendere un treno o prendere un volo veloce se vieni direttamente dall’aeroporto internazionale di Casablanca Mohammed V (Royal Air Moroc serve cinque voli al giorno tra Casablanca e Marrakech e la tariffa di sola andata è di 89 USD). Il tempo di percorrenza in autobus è di circa 3 ore e 30 minuti (la tariffa dell’autobus è di 85 dirham marocchini – 8,50 USD). In treno, ci vorrebbero 3 ore (la tariffa del treno è di 90 dirham marocchini – 9 USD).

Dove alloggiare a Marrakech – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze a Marrakech, da hotel di lusso e pittoreschi B & B (riads) a alloggi più economici come gli ostelli. I riad sono il tipo più comune di alloggio a causa della sua architettura unica e decorazione che promette un’esperienza marocchina unica nel suo genere. La maggior parte dei riad di Marrakech sono situati in posizione centrale vicino a Medina, quindi ti danno un migliore accesso alle attrazioni turistiche e alle scelte alimentari.

Dar Rhizlane

La Sultana Marrakech

Riad Les Trois Palmiers El Bacha

Palazzo Sebban

Maison Arabo Andalouse

Cosa fare per 3 Giorni a Marrakech, Marocco: Itinerario dettagliato 

Giorno 1

La nostra prima questione di affari è la colazione. Ovviamente, la colazione di ogni viaggio dovrebbe essere solida. Se la colazione non è ancora inclusa nel prezzo del tuo alloggio, inizia presto e mangia in uno dei ristoranti sul marciapiede nella zona di HivernageNon c’è modo migliore per iniziare la giornata che gustare una colazione tradizionale marocchina, che normalmente include alcuni prodotti da forno (pain au chocolat, pasticcini e croissant), pancake marocchino rotondo (chiamato Rghaif) con marmellata e burro, yogurt, uova fritte con olio d’oliva e crema di formaggio.

Esplora il cuore della Medina e fermati a pranzo al ristorante Dar Rhizlane (Avenue Jnane El Harti – Quartier de l’Hivernage). Questo ristorante fa parte di un boutique hotel ed è considerato un’istituzione a Marrakech. Assolutamente da provare è il loro agnello marocchino Tagine, che è un piatto marocchino di classe a base di agnello cotto lentamente con una miscela di molte spezie aromatiche.

Cerchi uno spuntino pomeridiano? Prova La Creperie de MarrakechSituato nel quartiere di Guéliz, questo ristorante fuori dai sentieri battuti offre una vasta scelta di pancake, insalate fresche e succhi naturali. Ci sono molti ristoranti che offrono crepes a Marrakech, ma la maggior parte di loro serve crepes dolci. Se vuoi qualcosa di salato, allora non sbaglierai mai con La Creperie de Marrakech.

Giorno 2

Il secondo giorno, mangia in una delle bancarelle di cibo nella medina. Non c’è modo migliore per iniziare la giornata che buttare giù una ciotola di zuppa di lumaca calda fumante. È uno dei piatti per la colazione più popolari in Marocco a base di lumaca lavorata con la deliziosa aggiunta di varie erbe e spezie. Come mangiare questo piatto? Usa uno stuzzicadenti per strappare le lumache e poi slurp la zuppa. Dove mangiare questo piatto? A meno che tu non sia invitato a casa di un locale, la soluzione migliore è andare per le strade dei souk del cibo e cercare un posto dove vedi un gran numero di persone locali che si riuniscono.

Se ti capita di trovare una bancarella di cibo locale che serve vari piatti marocchini, non dimenticare di provare Zaalouk (caviale d’melanzane o purea di melanzane). Questa insalata di melanzane con aglio, olio d’oliva, pomodori e altre spezie è un ottimo contorno per la colazione.

Per il pranzo, dirigiti verso il Grand Cafe de la Poste (Avenue Imam Malik) dopo aver visitato le gallerie d’arte lungo il quartiere Guéliz o il Giardino Majorelle. Questo elegante ristorante serve piatti francesi e altri piatti internazionali. Assicurati di provare le loro ostriche fresche con vino freddo come accompagnamento.

Se vuoi degli spuntini dolci nel pomeriggio, allora non guardare oltre la Chebakia marocchinaQuesta pasticceria è un biscotto a forma di fiore fritto con semi di sesamo e ricoperto di miele. Non è lo spuntino più sano del Marocco, ma rimane uno dei preferiti delle persone soprattutto durante il mese di Ramadan. Assicurati di accompagnare questa pasticceria con tè alla menta, che è anche un altro favorito marocchino.

Per cena, goditi alcune brochettes di pollo speziate marocchine, condite con salsa all’aglio, prezzemolo, paprika, cumino e peperoncino. Questo piatto è meglio mangiato con salsa all’aglio aggiuntiva, pomodori grigliati e pane pita.

Giorno 3

Se vuoi saperne di più sulla cucina marocchina, partecipa a un tour gastronomico che dura circa 3 ore. Marrakech Food Tours e Marrakech Tours Guide sono alcune delle compagnie turistiche più votate di Marrakech che offrono eccellenti tour gastronomici. Questi tour gastronomici hanno recensioni eccellenti su TripAdvisor, quindi potresti voler controllare cosa dicono i viaggiatori.

Se vuoi un’esperienza gastronomica più approfondita, allora potresti prendere in considerazione l’idea di partecipare a un corso di cucina tradizionale, in cui imparerai a cucinare i piatti marocchini più popolari e conoscerne la storia e l’origine. Sarai anche introdotto ai sapori tradizionali di Marrakech e imparerai il modo più semplice per cucinarli. Ci sono molti tour offerti online, quindi assicurati di leggere le recensioni prima di effettuare la prenotazione. Faim d’EpicesCooking Workshops at La Maison Arabe e Marrakech Cooking Classes by Atelier Chef Tarik offrono alcuni dei migliori corsi di cucina a Marrakech basati sulle recensioni di TripAdvisor.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa fare per 3 Giorni Al Cairo E Dintorni

Cosa fare per 7 giorni in Guatemala