in

Il Meglio Del Lago Di Como, Italia In 3 Giorni

Situato nella regione Lombardi nel Nord Italia si trova il Lago di Como, noto come il terzo lago più grande d’Italia e ospita affascinanti città e villaggi che sembrano dalle pagine di un libro di fiabe. Sebbene abbia la reputazione di essere una delle mete di vacanza preferite dai ricchi, il Lago di Como offre infinite possibilità per ogni tipo di viaggiatore. Che si tratti del tuo primo viaggio in Italia o che tu sia stato qui un paio di volte prima, un’avventura di 3 giorni sul Lago di Como e nei suoi villaggi circostanti apre tonnellate di cose nuove e interessanti da fare. La sequenza di attività e attrazioni qui sotto sono solo una guida e puoi sicuramente cambiarla in base ai tuoi interessi.

Cose da sapere prima di partire per lago di Como, Italia:

Lingua – L’italiano è la lingua ufficiale dell’Italia. La maggior parte degli italiani in città e in altri luoghi turistici principali, parlano inglese in modo da poter assolutamente cavarsela senza parlare lingua italiana. Come altri paesi, parlare almeno alcune frasi italiane o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Etichetta – Alla maggior parte degli italiani non piacciono le persone volgari e rumorose. Come visitatore, ci si aspetta che tu ti comporti educatamente e ti vesta in modo appropriato. Quando entri in un negozio o in un ristorante, riconosci le persone dicendo “Buon Giorno”. Le prime impressioni sono importanti, quindi comportati correttamente pur essendo consapevole di eventuali gerarchie sociali. Saluta sempre con Signore (per un uomo) e Signora (per una donna) seguito dal nome di famiglia. Se entri in conversazione con un italiano, non andare sul tema della mafia in quanto questo è considerato maleducato.

Cambio valuta – L’Italia utilizza l’euro, la stessa moneta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione di Regno Unito, Svizzera e Norvegia. Prima di viaggiare, puoi acquistare alcuni euro (sufficienti per un giorno o qualunque sia la tua preferenza) e poi scambiare i tuoi soldi nelle banche per ottenere le migliori tariffe. È inoltre possibile utilizzare gli sportelli bancomat (chiamati bankomat) in tutte le piazze principali di ogni città, nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie. Le carte di credito sono comunemente accettate nella maggior parte dei negozi, ristoranti e hotel. Se hai intenzione di prendere un taxi, tieni presente che la maggior parte dei tassisti preferisce i pagamenti in contanti poiché le transazioni con carta di credito richiedono loro di pagare una commissione alle banche.

Come arrivare – Il Lago di Como si trova nella Regione Lombardi nel Nord Italia. Viaggiare in treno è possibile via Milano fino alla stazione ferroviaria di Como San Giovanni sul Lago di Como, che è collegata con la maggior parte delle principali città d’Italia. Si può anche arrivare con autobus regolari (Eurolines) da Milano e altre grandi città. Il tempo di percorrenza in treno è di circa 1 ora, mentre viaggiare in autobus dura 30 minuti da Milano. Puoi utilizzare l’App o il sito web Go Euro per aiutarti a navigare in autonomia in Italia.

Come muoversi – I villaggi che circondano il Lago di Como sono abbastanza piccoli da poter essere esplorati a piedi. Assicurati di scaricare una mappa o stamparla prima del viaggio. Inoltre, chiedi indicazioni al tuo hotel poiché l’orientamento nel Lago di Como e nei villaggi circostanti può essere piuttosto confuso. Se sei a corto di tempo o preferisci meno tempo a piedi, la zona ha una rete di autobus, traghetti e taxi. Per l’ultima avventura di viaggio su strada, noleggiare un’auto e guidare da soli è un’opzione fantastica. I tour self-drive ti consentono di fermarti quando e dove vuoi. Sarà anche un vantaggio in quanto alcuni luoghi del Lago di Como hanno trasporti pubblici poco frequenti.

Dove dormire – I villaggi che circondano il Lago di Como offrono un sacco di alloggi per soddisfare ogni tasca, dagli ostelli economici agli hotel di lusso, dove puoi basarti per il tuo soggiorno. La maggior parte delle opzioni di alloggio con boutique color pastello e vista lago mozzafiato si trovano a BellagioVarenna e Menaggio.

Itinerario giorno per giorno: Il meglio del Lago di Como, Italia in 3 giorni

Giorno 1: Bellagio

A seconda dell’orario di arrivo, puoi prendertela comoda e immergerti nell’atmosfera del Lago di Como oppure puoi iniziare il tuo tour delle sue famose attrazioni. Dopo il tuo arrivo, dirigiti verso l’alloggio scelto per il check-in o lascia i tuoi effetti personali alla reception se non è ancora l’orario di check-in. Supponendo che la tua base per questo viaggio sia a Bellagio, assicurati di passare dall’Ufficio Informazioni Turistiche per ottenere mappe stampate, orari degli autobus e consigli turistici.

Mentre va benissimo sedersi su una panchina sul lungolago e godersi la vista delle Alpi dall’altra parte del lago, perché dopo tutto sei in vacanza, il villaggio offre altre attività e attrazioni. Passeggia lungo la strada acciottolata di Via Garibaldi fino a raggiungere la piazza del paese, conosciuta come Piazza San GiacomoQui, si può visitare la Basilica di San GiacomoVilla Serbelloni e i suoi giardini, e il municipio.

Nel tardo pomeriggio, dirigiti verso bellagio Viewpoint, una delle attrazioni più famose del villaggio. Il sentiero che porta su per la collina è dove il lago si divide ed è un luogo perfetto per la visione del tramonto. Qui è possibile ottenere splendide viste panoramiche sul lago e sulle colline circostanti. Il momento migliore per visitare è nel tardo pomeriggio in modo da poter ammirare il tramonto e vedere le viste diurne e notturne del Lago di Como. Quindi, dirigiti verso uno dei ristoranti del centro storico come La Fontana Bellagio per festeggiare il tuo ultimo giorno in città.

Giorno 2: Varenna

Il giorno 2, inizia presto e fai colazione in uno dei ristoranti all’aperto con vista sul Lago di Como. Quindi, goditi un comodo tour a piedi attraverso Bellagio per vedere le attrazioni che ti sei perso il giorno precedente. Dopo la prima colazione, sali a bordo di un traghetto per Varenna, un affascinante villaggio collinare dall’altra parte del lago da Bellagio. Non c’è molto da fare in questo villaggio, ma se preferisci una tregua tranquilla lontano dalla folla dei suoi villaggi fratelli, allora Varenna sarà il posto migliore per te. Alcune delle attrazioni che è possibile visitare sono la chiesa del 14 ° secolo di Chiesa di San GiorgioChiesa di San Giovanni BattistaVilla Cipressi e Villa MonasteroDa non perdere per provare un paio di gelaterie situate sul grazioso lungomare del villaggio.

Giorno 3: Menaggio

Inizia il tuo ultimo giorno sul Lago di Como andando in uno dei migliori punti caldi del mattino in uno dei suoi villaggi. Dopo la prima colazione, sali su un traghetto per Menaggio, uno dei tre principali villaggi del Lago di Como. Ci sono molte cose da fare e da vedere in questo villaggio, quindi assicurati di pianificare in anticipo soprattutto se la partenza programmata è in questo giorno. Alcune delle attrazioni che potresti voler vedere sono Villa Mylius VigoniPiazza GaribaldiChiesa di Santa MartaChiesa di San Carlo e, naturalmente, il lungolago.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Cosa fare a Firenze In 3 Giorni

Scopri Il Lago Issyk-kul, Kirghizistan In 5 Giorni