in

Cosa fare a Firenze In 3 Giorni

Firenze, conosciuta come la “culla del Rinascimento”, è famosa per la sua ricca storia culturale, soprattutto nell’arte, nella pittura e nell’architettura. I suoi musei di livello mondiale, i monumenti storici e le chiese e il buon cibo sono alcune delle cose che la gente sa di questa affascinante città. Quello che non sanno è che, questa capitale relativamente piccola della regione Toscana è piena di altre grandi attrazioni. Il nostro itinerario suggerito è progettato per mostrarti il meglio che la città ha da offrire e quali sono le cose che puoi realizzare in 3 giorni. A seconda dei tuoi interessi e delle priorità di viaggio, puoi certamente mescolare e abbinare destinazioni, attività e attrazioni.

Cose da sapere prima di viaggiare in Italia:

Lingua – L’italiano è la lingua ufficiale dell’Italia. Sebbene gli italiani possano parlare e capire l’inglese, non dare mai per scontato che tutte le persone lo faranno o si aspettano che parlino inglese. Parlare almeno alcune frasi italiane o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto. Alcune frasi utili sono le seguenti:

Parla Inglese? = Parli inglese?

Gracie = Grazie

Buon Giorno = Buongiorno / Buon pomeriggio

Ciao = Ciao / Arrivederci

Quanto costa? / Quanto costa quest? = Quanto costa? / Quanto costa?

Etichetta – Alla maggior parte degli italiani non piacciono le persone volgari e rumorose. Come visitatore, ci si aspetta che tu ti comporti educatamente e ti vesta in modo appropriato. Quando entri in un negozio o in un ristorante, riconosci le persone dicendo “Buon Giorno”. Se entri in conversazione con un italiano, non andare sul tema della mafia in quanto questo è considerato maleducato.

Denaro e valuta – L’Italia utilizza l’euro, la stessa valuta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione del Regno Unito, della Svizzera e della Norvegia. Prima di viaggiare, puoi acquistare alcuni euro (sufficienti per un giorno o qualunque sia la tua preferenza) e poi scambiare i tuoi soldi nelle banche per ottenere i migliori tassi. È inoltre possibile utilizzare gli sportelli bancomat (chiamati bankomat) in tutte le piazze principali di ogni città, nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.

Come arrivare – Ci sono molti voli diretti per Firenze se il tuo viaggio ha origine in Europa. Altrimenti, devi connetterti in alcuni degli hub aeroportuali europei e questo aggiungerà più tempo al tuo viaggio a Firenze. Inoltre, tieni presente che i voli per Firenze tendono ad essere più costosi dei voli per Pisa, ad esempio, motivo per cui dovresti controllare i voli per Pisa o Bologna, o anche Venezia. Ognuno di questi aeroporti ha un ottimo collegamento ferroviario e autobus per Firenze, quindi alla fine risparmi denaro e spesso tempo se prenoti il tuo biglietto per uno degli aeroporti circostanti (ad esempio un biglietto di andata e ritorno New York-Firenze costa 982 USD e oltre, mentre New York-Bologna può essere trovato per 677 USD più 14 EUR per il treno per Firenze).

Muoversi – 3 giorni forniscono appena il tempo sufficiente per vedere il meglio di Firenze, quindi si consiglia una conoscenza di base su come spostarsi. Il centro di Firenze è una zona abbastanza compatta che può essere esplorata a piedi o in bicicletta. Inoltre, la città ha buoni sistemi di trasporto pubblico, quindi non c’è bisogno di noleggiare un’auto. Noleggiare un’auto e guidare da soli non è raccomandato a causa dei posti auto limitati.

Dove alloggiare – L’Italia ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. A Firenze, si può scegliere di soggiornare nel centro storico, fuori dal centro ma comunque all’interno della città o della campagna circostante. Se avete intenzione di seguire il nostro itinerario suggerito, vi consigliamo un soggiorno nel centro storico poiché tutte le principali attrazioni sono così vicine l’una all’altra e possono essere facilmente raggiunte a piedi. Cercate alloggi intorno a Piazza San Marco, Piazza Santa Croce e l’Arno.

Itinerario dettagliato Firenze in 3 Giorni

Giorno 1: Esplora il Centro Storico intorno al Duomo

Non c’è modo migliore per conoscere la città che visitare Piazza del Duomo, dove vedrai Santa Maria del Fiore (più popolarmente conosciuta come il Duomo), la cattedrale di Firenze e il Museo dell’Opera del DuomoPrendi un gelato sulla strada per la tua prossima destinazione, Casa Museo di Dante (Via S. Margherita, 1, 50122 Firenze, Italia), dove visse Dante. Vai a pranzo in uno dei ristoranti della zona prima di dirigerti verso il Museo Nazionale del Bargello, un famoso museo che ospita le famose sculture di Firenze.

Trascorri il resto del pomeriggio agli Uffizi, uno dei musei più antichi e importanti della terra. Il museo ospita alcune delle opere più importanti del Rinascimento, tra cui opere di Michelangelo, Leonardo da Vinci, Botticelli e Raffaello. Ricordati di prenotare in anticipo online per evitare di aspettare ore in fila.

Giorno 2: Piazza San Marco e Piazza San Lorenzo Area

Partecipa alla Galleria dell’Accademia (Via Ricasoli, 58/60, 50121 Firenze, Italia) quando si apre per vedere il David di Michelangelo prima dell’arrivo della folla o ancora meglio – acquista i biglietti online in anticipo. Questa è probabilmente l’attrazione più famosa di Firenze ed è per questo che molti visitatori vengono qui. Oltre al David, ci sono anche molte altre delizie artistiche nella galleria che vale la pena vedere come la Madonna con Bambino e la Madonna del Mare di Botticelli e il Ratto delle Sabine del Giambologna.

Dirigiti a Santa Maria Novella (Piazza di Santa Maria Novella, 18, 50123 Firenze, Italia) prima di pranzo e ammira alcuni degli affreschi più innovativi del primo Rinascimento. Dopo pranzo, visita agli affreschi di Giotto nella Chiesa di Santa Croce (Piazza di Santa Croce, 16, 50122 Firenze, Italia), l’ultimo luogo di riposo di Michelangelo e di altri giganti del Rinascimento. Nel pomeriggio, dirigetevi verso Piazza San Lorenzo e visitate le Cappelle Medicee, che appartengono al complesso di San Lorenzo. In serata, prendi una cena toscana al Mercato di San Lorenzo, dietro Piazza San Lorenzo.

Giorno 3: Scopri l’Oltrarno

Iniziate la giornata con la colazione in uno dei punti per la colazione e il brunch in Oltrarno, la zona dall’altra parte del fiume Arno. Dopo la prima colazione, dirigiti verso Palazzo Pitti (Piazza de’ Pitti, 1, Firenze, Italia), uno dei magnifici monumenti architettonici di Firenze. Ci sono 5 musei all’interno del palazzo più un classico esempio di giardino all’italiana, il Giardino di Boboli. Uno dei più grandi parchi pubblici di Firenze, il Giardino di Boboli presenta alcune impressionanti sculture all’aperto. Pranza in uno dei ristoranti intorno a Santo Spirito, un’affascinante piazza famosa tra la gente del posto. Quindi, continua il tuo tour a piedi nella zona di San Niccolò fino a raggiungere Piazzale Michelangelo, dove puoi godere di una splendida vista su Firenze.

Magnifica vista da Piazzale Michelangelo, Firenze, Italia

Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 3 giorni. Puoi prolungare la tua vacanza per tutto il tempo che preferisci o fino a quando non riesci a vedere tutte le attrazioni che ti interessano. Prenditi del tempo per incontrare la gente del posto, assaggiare i migliori piatti italiani o esplorare altre parti d’Italia. Se il ritmo diventa troppo frenetico, riordina le tue priorità turistiche. Buon viaggio!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Avventura Invernale Di 3 Giorni Ad Harbin, Cina

Il Meglio Del Lago Di Como, Italia In 3 Giorni