in

Nuova Zelanda In Una Settimana: cosa fare e vedere

Se ti stai dirigendo verso un vasto paese come la Nuova Zelanda e hai solo sette giorni brevi, puoi comunque avere una settimana davvero eccitante. Naturalmente, trascorrere sette giorni in alcune delle famose città del paese non graffierà ancora la superficie. Tuttavia, organizzando il tuo itinerario in anticipo, riducendo al minimo il tempo di viaggio e dando la priorità a quali destinazioni vorresti davvero vedere, puoi sfruttare al massimo una settimana di vacanza in Nuova Zelanda.

Cose da sapere prima di partire per la Nuova Zelanda:

Combinando un’ampia vegetazione, imponenti cime innevate e un secchio d’aria fresca, la Nuova Zelanda è una delle migliori destinazioni turistiche che offre innumerevoli avventure all’aria aperta, esperienze culturali e storiche e, naturalmente, vino neozelandese acclamato a livello internazionale e cucina del Pacifico. È relativamente facile e semplice viaggiare in Nuova Zelanda, ma ci sono alcune cose che dovresti sapere prima di andare.

1. Sicurezza – La Nuova Zelanda è una delle destinazioni turistiche più sicure al mondo con un tasso di criminalità molto basso, poche malattie endemiche e strutture sanitarie avanzate. Tuttavia, si consiglia di osservare le stesse precauzioni con la propria sicurezza e salute personale come si farebbe in qualsiasi altro paese. Per qualsiasi tipo di emergenza, è possibile chiamare il 111 se si ha bisogno di una risposta rapida da parte dei vigili del fuoco, della polizia, dell’ambulanza o della ricerca e soccorso.

2. Salute – Gli ospedali pubblici e privati in Nuova Zelanda sono tutti attrezzati e specializzati per eventuali emergenze. Ma organizzare la propria assicurazione sanitaria è raccomandato in quanto il trattamento e i servizi non sono gratuiti, tranne che a seguito di un incidente. È anche importante sapere che non ci sono vaccinazioni o vaccinazioni necessarie per entrare in Nuova Zelanda.

3. Denaro – L’unità di valuta della Nuova Zelanda è il dollaro (NZ $). Tutte le principali carte di credito come Visa e MasterCard sono ampiamente accettate. La valuta estera può essere cambiata presso banche, chioschi Bureau de Change e alcuni hotel, che si trovano negli aeroporti e nei centri città.

4. Persone e lingua – I neozelandesi sono anche conosciuti come Kiwi. La Nuova Zelanda è una società multietnica con una storia di culture Maori, europee, del Pacifico e asiatiche, quindi, considerata la patria di persone di molte origini nazionali. L’inglese è la lingua predominante parlata in Nuova Zelanda, ma il maori è la lingua ufficiale dichiarata nel 1987.

5. Visto – Molte persone si qualificheranno per l’ingresso senza visto, a seconda del paese di origine, alcuni dovranno comunque richiedere un visto prima di viaggiare. I cittadini e i residenti permanenti in Australia sono esentati dall’obbligo di possedere un permesso. Possono visitare, vivere e lavorare in Nuova Zelanda a tempo indeterminato fino a quando non hanno precedenti penali. I titolari di passaporto britannico possono entrare nel paese per un massimo di 6 mesi all’arrivo senza visto.

GITA DI ESEMPIO DETTAGLIATA GIORNO PER GIORNO ALLA SCOPERTA DELLA NUOVA ZELANDA

Come arrivare:

Siamo onesti: la Nuova Zelanda è molto lontana e i biglietti dagli Stati Uniti e dall’Europa sono costosi! Dovresti sicuramente considerare una settimana in Nuova Zelanda se sei in Australia – i biglietti Sydney-Auckland e Queenstown-Sydney costano solo 340 USD; da e per Hong Kong – circa 1000 USD, da e per New York – 1649 USD; da e per Amsterdam – 1317 USD.

Giorno 1: Auckland

Prendi un volo internazionale per Auckland, Nuova Zelanda. È meglio avere un arrivo mattutino in modo da poter combattere il jet lag prima di andare ad esplorare nel pomeriggio. Goditi una crociera con cena di due ore e mezza (i prezzi partono da 77 USD) sul porto waitemata di Auckland la prima notte. Mentre la barca è all’ancora, ti verrà servita una deliziosa cena di tre portate. Successivamente, immergiti nei punti salienti della città, tra cui Sky Tower e Auckland Harbor BridgeLa tua guida condividerà anche alcuni fatti interessanti su Auckland e le sue famose attrazioni.

Giorno 2: Auckland

Inizia presto il tuo secondo giorno e unisciti al tour del set cinematografico del Signore degli Anelli Hobbiton a MatamataLa posizione è situata in una città rurale di Waikato in Nuova Zelanda e dista circa due ore e mezza di auto da Auckland. Si consiglia di usufruire di una visita guidata in modo da poter accedere ad alcuni luoghi segreti a cui hanno avuto accesso solo le troupe cinematografiche.

Sui terreni agricoli privati più pittoreschi, puoi esplorare il Green Dragon Inn, The Mill, il ponte ad arco raddoppiato, Hobbit Holes e altre strutture costruite per i film. Puoi anche rilassarti e immergerti nell’atmosfera unica con un delizioso pasto nello Shires Rest Cafe. Che tu sia un fan de “Il Signore degli Anelli” o meno, una visita al set di Hobbiton Movie è d’obbligo.

Dopo il tour, torna ad Auckland e fermati lungo la strada per una pallina di gelato Hokey Pokey della Nuova Zelanda a PokenoÈ uno dei posti migliori per il gelato vecchio stile su un cono.

Giorno 3: Rotorua

Il terzo giorno, puoi noleggiare un’auto o partecipare a un tour a Rotorua, la capitale geotermica della Nuova Zelanda. Qui, puoi ammirare la vista delle pozze di fango bollente e della valle termale dei geyser. Puoi avere un’idea della cultura Maori attraverso spettacoli tradizionali tra cui intaglio, tessitura e arti.

Puoi anche usufruire di un’autentica cena Hangi Maori con un tour serale del Tamaki Maori Village alla periferia di Rotorua. La tua guida spiegherà alcuni promemoria e protocolli prima di entrare nel villaggio. Preparati per un’esperienza straordinaria mentre entri nel villaggio, sarai sicuramente trasportato in un altro mondo.

Giorno 4: Christchurch

Oggi ti alzi presto per prendere un domestico da Auckland a Christchurch (puoi volare con Jetstar per 53 USD solo andata)Christchurch è la seconda città più grande della Nuova Zelanda ed è la porta d’accesso all’Isola del Sud. Dopo il devastante terremoto del 2011, la città è molto in fase di ricostruzione e ci sono ancora molti lavori di abbellimento da fare. Tuttavia, una visita è ancora d’obbligo in modo da poter vedere una città che si riunisce per utilizzare gli spazi vuoti dopo il terremoto.

Dopo pranzo, esplora il lato tranquillo di Christchurch con una classica esperienza di navigazione sul maestoso fiume AvonLa barca a fondo piatto con una prua a taglio quadrato è progettata per piccoli fiumi ed è gestita da uno scommettitore che utilizza un lungo palo per navigare attraverso il fiume. Il tuo scommettitore funge anche da guida turistica in quanto condividono fatti interessanti sulla storia di Christchurch e sulle attrazioni lungo il fiume.

Giorno 5: Christchurch – Greymouth – Franz Josef

Il quinto giorno, prendi il treno TranzAlpine per un viaggio attraverso le Alpi meridionali della Nuova Zelanda fino a GreymouthIl TranzAlpine è un viaggio in treno famoso in tutto il mondo che viaggia attraverso montagne innevate incontaminate, profonde gole e valli deliziose. Passerai prima dalle pianure di Canterbury, poi dal fiume WaimakaririQuesto è forse il viaggio in treno più panoramico del mondo e il viaggio dura quattro ore e mezza da Christchurch e un biglietto di sola andata costa circa 115 USD.

In serata, prendi un autobus per il piccolo villaggio di Franz Josef, dove pernotterai. Il viaggio da Greymouth a Franz Josef Glazier dura circa due ore, ma hai la possibilità di fermarti lungo la strada per alcune fotografie. Ci sono numerose selezioni di alloggi a Franz Josef, la maggior parte dei quali si trova in posizione centrale a pochi passi dalle strutture del ghiacciaio Franz JosefPrima di andare a dormire, prenota il tuo viaggio sul ghiacciaio Franz Josef per il giorno successivo attraverso l’alloggio scelto o online in anticipo.

Giorno 6: Franz Josef – Queenstown

Inizia presto e vai alla struttura del ghiacciaio per avere la tua attrezzatura in forma prima di fare una breve corsa in autobus fino alla periferia del ghiacciaio. Mentre tu e il tuo gruppo vi fate strada verso la vetta, la guida fornirà alcuni fatti interessanti sul ghiacciaio, la storia e ciò che può essere visto in questo maestoso gigante. Imparerai anche la leggenda di Ka Roimata o Hine Hukatere.

Viaggio a Queenstown da Franz Josef nel tardo pomeriggio. Il viaggio dura circa quattro ore e, come tanti percorsi in Nuova Zelanda, i panorami sono maestosi, quindi potresti voler fermarti lungo la strada. Fai il check-in in uno dei resort e vai a controllare i numerosi ottimi ristoranti nella piccola città del Queensland.

Giorno 7: Queenstown

Oggi è il tuo ultimo giorno in Nuova Zelanda. Trascorri il resto della giornata visitando alcune attrazioni della pittoresca città che potresti aver perso. Adattati a un’ultima fantastica colazione o pranzo in città. Potresti anche spremere in qualche negozio di souvenir prima di recarti all’aeroporto. Puoi prendere un volo dall’aeroporto internazionale di Queenstown, via Australia o via Auckland tornando a casa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Zambia In 12 Giorni: cosa fare e vedere

3 Giorni A Roma: cosa fare e vedere