in

Tre Giorni A Bangkok

Bangkok è la capitale della Thailandia, ed è anche una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo per una buona ragione! Bangkok è un crogiolo di vecchio e nuovo, dove antichi templi si ergono orgogliosamente fianco a fianco con le imprese dell’architettura moderna.

Le persone a Bangkok sono molto amichevoli e desiderose di mostrare ai turisti la loro amata città. Anche il cibo è molto economico, delizioso e abbondante! In effetti, sarebbe difficile camminare per qualsiasi strada di Bangkok e non essere accolti dall’odore di qualcosa che cucina. Sia che tu scelga di cenare in un ristorante elegante, sit-in o in una bancarella di strada, i tuoi sensi saranno sicuramente deliziati da tutto ciò che Bangkok ha da offrire!

Andare a Bangkok è un’esperienza piacevole e memorabile, che sia la prima o la decima volta che visiti la città. Tuttavia, se è la prima volta che visiti Bangkok, ecco una breve guida su come sfruttare al meglio la tua esperienza a Bangkok in tre giorni.

Giorno 1: Goditi la storia di Bangkok

Durante il tuo primo giorno a Bangkok, dovresti assolutamente prenderti il tempo per apprezzare la storia di Bangkok. Bangkok vanta il quartiere storico di ThonburiPuoi arrivare a Thonburi prendendo lo Skytrain BTS fino alla stazione di Saphan Taksin e da lì sali a bordo di una barca Chao Phraya Express che va al Memorial Bridge. Una volta lì, puoi goderti la splendida vista del tempio Wat Prayoon bianco puro.

Dopo la vostra visita a Thonburi, dovreste dirigervi verso il Grand Palace (Na Phra Lan Rd, Phra Nakhon; tel:+66 2 623 5500), dove potrete vedere la residenza ufficiale dei re del Siam dal 1782. Puoi facilmente andare al Grand Palace prendendo uno dei famigerati tuk-tuk della città (qualcosa come una motocicletta con un sidecar attaccato per i passeggeri; un’altra cosa da non perdere a Bangkok!), e poi dal Grand Palace, fai una passeggiata a Wat Pho, dove puoi vedere il famoso Buddha sdraiatoCi sono anche numerosi altri templi che puoi goderti a Bangkok e dintorni, quindi se ti iscrivi a un tour del tempio, preparati per un’intera giornata di esplorazione della città! Tuttavia, concediti un po ‘di tempo e dai un’occhiata a Wat Arun, o al Tempio dell’Alba (il biglietto d’ingresso è di circa 50 Baht – 1,50 USD). Questo bellissimo tempio è unico, perché puoi effettivamente salire all’interno del tempio e una volta raggiunta la cima, avrai una vista della città che ti toglierà il fiato.

Per concludere la giornata in modo stellare, perché non prenotare una crociera lungo il fiume Chao Phraya, dove puoi vedere le luci di Bangkok di notte. Tuttavia, se hai un budget limitato, puoi noleggiare un taxi acqueo per circa 20 baht (che è meno di un dollaro), e ti offrirà la stessa splendida vista.

Giorno 2: Goditi la cultura di Bangkok

Ora che hai familiarizzato con la storia di Bangkok, è tempo di goderti la moderna BangkokBangkok è una città dinamica piena di immagini e suoni, e la tua testa potrebbe girare cercando di capire dove andare. Tuttavia, ecco i punti salienti principali che potresti goderti nel tuo secondo giorno a Bangkok.

Al mattino, fate una passeggiata al Lumpini ParkAvrai la possibilità di rilassarti, ricaricarti e persino guardare un po ‘di gente! Per pranzo, visita la Chinatown di Bangkok. Non preoccuparti di tutti i venditori ambulanti e dei loro souvenir; Sei qui per il cibo! Ci sono innumerevoli bancarelle di strada a Chinatown dove puoi praticamente ottenere ogni piatto tailandese che vuoi, ma personalmente, un’enorme ciotola di autentico Pad Thai è la strada da percorrere. Come si suol dire, quando a Roma (o in questo caso, Bangkok!).

Se sei ancora in vena di un po ‘di azione dopo aver trascorso il pomeriggio a giocare con grandi felini, prova a dirigerti verso il Lumpinee Boxing Stadium e vedi se c’è un incontro di Muay Thai in corso. La Muay Thai è considerata lo sport nazionale della Thailandia e la gente di Bangkok va pazza per questo sport.

Dopo una giornata così emozionante, dovresti rilassarti facendo una visita a Suk Soi 11 (o Sukhumvit Soi 11 – la leggendaria strada delle feste di Bangkok). Questo piccolo angolo di Bangkok si anima di notte con bar, club e ristoranti. Se vuoi prendere del buon cibo o bevande economiche mentre chiacchieri con alcuni dei locali di Bangkok, questo è il posto giusto.

Se preferisci trascorrere la giornata in un modo più avventuroso, prenota una visita al Tempio della TigreTi sarà permesso di accarezzare i cuccioli e persino gli adulti adulti! Le tigri sono calme e abituate all’interazione umana, tuttavia, è comunque consigliabile fare attenzione e seguire le regole del tempio in ogni momento. Tieni presente che se desideri visitare il tempio della Tigre dovrai lasciare Bangkok la mattina presto, soprattutto se prenoti un pacchetto che include una colazione con i monaci (6 del mattino). Scrivi nei commenti se hai bisogno di una guida turistica, potremmo essere in grado di aiutarti.

Giorno 3: È ora di coccolarsi

Dopo aver trascorso due giorni correndo e vedendo Bangkok, è tempo di trascorrere un po ‘di tempo a coccolarti. La Thailandia è famosa, ovviamente, per il massaggio ai piedi tailandese, e Bangkok è praticamente costellata di sale massaggi tailandesi ai piedi. Ovunque ti giri, ti imbatterai praticamente in una sala massaggi e ogni locale avrà il suo preferito. Inoltre, dovrai coccolare i tuoi piedi perché subiranno molti abusi quando finalmente andrai a fare shopping!

Bangkok è un paradiso per gli amanti dello shopping, a causa della grande varietà di posti per fare acquisti e cose da comprare. Puoi visitare il mercato galleggiante per un’esperienza di shopping unica, dove fai acquisti mentre guidi una barca pagaiata da un locale. Puoi acquistare oggetti venduti da venditori che cavalcano in barca al tuo fianco! Puoi anche visitare il mercato del fine settimana di Chatuchak, dove potrai vedere le bancarelle del mercato a perdita d’occhio. Chatuchak offre di tutto, da articoli di lusso autentici, a imitazioni economiche e probabilmente puoi trovare qualcosa che si adatta al tuo budget e ai tuoi gusti.

Per un’esperienza di shopping più tradizionale, puoi anche visitare i numerosi centri commerciali o i quartieri dello shopping di Bangkok. In Siam Square, puoi trovare MBK (444 Phayathai Rd; tel.: +66 2 620 9000), che è un centro commerciale per coloro che fanno shopping con un budget limitato. Per coloro che possono permettersi più articoli di fascia alta, visitare Paragon (991/1 1st Floor, Rama I Road; tel.: +66 2 610 8000) per i marchi di lusso e uno dei migliori oceanari in Asia. Siam Discovery (Siam Tower, Rama 1 Road; tel:+66 2 658 1000) d’altra parte, ha catene di negozi.

Ci sono così tante cose da fare a Bangkok che tre giorni in città non renderanno davvero giustizia. Tuttavia, queste attività possono aiutarti a sperimentare il meglio che Bangkok ha da offrire nel breve tempo che hai. E anche se non avrai il tempo o l’energia per visitare tutti questi luoghi, guarda il lato positivo: è un ottimo motivo per tornare a Bangkok in futuro!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Una Settimana In Spagna

Avventura Self-drive Di 3 Giorni Lungo La Great Ocean Road Australiana