in

Una Settimana In Spagna

La Spagna ha paesaggi vasti e diversi che se hai poco tempo, con solo una settimana per il paese, sarebbe difficile resistere a fare troppo le valigie nei giorni che hai. Questo itinerario suggerito per la Spagna dovrebbe aiutarti a restringere alcune delle tue priorità di viaggio. Una settimana ti offre anche abbastanza tempo per vedere alcune delle migliori attrazioni di Barcellona, Siviglia e Madrid. Se il ritmo è un po ‘senza fiato, considera di saltare una sosta per avere un po ‘di tempo per rilassarsi.

Cose da sapere prima di partire per Spagna

1. Lingua – Lo spagnolo è la lingua ufficiale della Spagna. Chiamato anche castigliano, è la prima lingua di oltre il 72% della popolazione del paese. Altre lingue sono parlate anche in alcune aree come il catalano in Catalogna, il galiziano in Galizia, il basco nei Paesi Baschi e il valenciano a Valencia. Parlare almeno alcune frasi spagnole o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto. Alcune frasi utili sono le seguenti:

Buenos días = Buongiorno

Scambi di Buenos = Buon pomeriggio

Buenas noches = Buonasera

Habla inglés? = Parli inglese?

Por favor = Si prega di

Gracias = Grazie

Cómo está? = Come stai?

Cuánto cuesta? = Quanto costa?

2. Moneta e valuta – La valuta ufficiale della Spagna è l’Euro (EUR), la stessa valuta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione del Regno Unito, della Svizzera e della Norvegia. Cambiare denaro in Spagna è facile e segue lo stesso standard per altre parti d’Europa. Il modo migliore per ottenere valuta locale (Euro) è utilizzare il bancomat e prelevare in Euro per ottenere il miglior tasso. È inoltre possibile effettuare transazioni con banche e uffici di cambio.

3. Vita sociale ed etichetta – Gli spagnoli di solito fanno colazione intorno alle 10:00, mentre il pranzo (la comida), il pasto più grande della giornata, è normalmente dalle 14:00 alle 16:00. La cena non prima delle 20:00 e spesso inizia fino alle 22:00, ed è un pasto molto leggero seguito da una piacevole passeggiata (paseo). La mancia è una pratica comune in Spagna, anche se non sempre prevista. Le persone in Spagna tendono ad essere sempre puntuali, quindi è importante abituarsi al fuso orario.

4. Come muoversi – I treni AVE ad alta velocità (Alta Velocidad Española) collegano le principali città e consentono ai viaggiatori di esplorare la bellezza della Spagna senza sforzo. La prenotazione del posto è obbligatoria sui treni AVE ed è inclusa nel prezzo del biglietto. Se prenoti in anticipo online, puoi trovare alcune fantastiche tariffe economiche sul sito ufficiale delle ferrovie spagnole (www.renfe.com). Volare è un’altra opzione che il più delle volte è più economica dei treni AVE. Ricordati solo di prenotare mesi prima le date del viaggio.

5. Dove alloggiare – C’è una grande varietà di alloggi in Spagna, che vanno dalle piccole pensioni a conduzione familiare agli hotel di lusso a cinque stelle. In quasi tutte le città, c’è qualcosa per ogni livello di comfort e budget. A Barcellona, si consiglia di soggiornare nel centro di Plaza Catalunya e dintorni per ottenere un facile accesso alle famose attrazioni della città. A Siviglia, El Arenal è il migliore per i viaggiatori alle prime armi e a breve termine. A Madrid, l’Opera el Madrid de los Austrias, il quartiere Cortes e Letras sono alcuni dei migliori luoghi in termini di esperienza storica, culturale e gastronomica.

6. Come arrivare – Vola a Barcellona e poi torna a casa da Madrid. I prezzi sono molto ragionevoli – Da Dubai un viaggio di andata e ritorno ti costerà circa 447 USD con scalo a Stoccolma, da Mosca attraverso Zurigo il prezzo del biglietto aereo è un po ‘meno di 250 USD (sporco economico!!!), da New York puoi scattare un biglietto per meno di 700 USD e da Hong Kong potresti arrivare a Barcellona e tornare a casa per 691 USD e oltre.

Itinerario giorno per giorno Una settimana in Spagna

Giorno 1: Barcellona

La tua avventura in Spagna inizia oggi. Arrivo a Barcellona, la seconda città più grande della Spagna e sede dell’iconica Sagrada FamiliaFai il check-in al tuo hotel preferito, prima di avere la mattinata per ammirare alcune delle attrazioni turistiche. Inizia da Barri Gotic (Quartiere Gotico), una stretta strada di ciottoli piena di cose da vedere e sperimentare – tutte facilmente raggiungibili a piedi. Questa strada è il centro della città vecchia di Barcellona che vi farà sentire come camminare indietro nel Medioevo.

Nel pomeriggio, dirigiti a nord verso La Sagrada Familia, una delle opere più famose di Antoni Gaudí a Barcellona ed è un perfetto esempio di modernismo catalano. Per coronare il tuo pomeriggio, dirigiti al Park Güell, un sistema di parchi pubblici che raffigura l’interpretazione di Gaudi della natura e dell’architettura. Di notte, goditi i migliori ristoranti della città provando alcuni dei famosi ristoranti come Uma, Viana Barcelona, Trafalgar e Santa Rita Experience.

Giorno 2: Barcellona

La mattina del secondo giorno, preparati a vivere le glorie di Barcellona. Inizia facendo colazione. Una colazione tipica in Spagna è una semplice combinazione di caffè con latte e pasticceria come il croissant. Se ti piace un cibo più sostanzioso, ricorda che la colazione non è il pasto più importante in Spagna, quindi devi sapere dove andare. Puoi provare Milk Bar & Bistro (Carrer Gignàs, 21, 08002 Barcellona, Spagna; tel: +34 932 68 09 22), B My Bagel (Calle Planeta,37, 08012 Barcellona) o Marmalade (Carrer de la Riera Alta, 4-6, 08001 Barcellona, Spagna; tel: +34 934 42 39 66).

Dopo la prima colazione, partecipa a una visita guidata attraverso il quartiere storico di Quadrat d’Or. Le visite guidate a questo quartiere durano normalmente 2 ore. Avrai l’opportunità di esplorare le gemme architettoniche moderniste come Casa BatllóCasa Amatller, il Palau de la Música Catalana e il Museu del Modernisme CatalàNel pomeriggio, fate un’avventura gastronomica attraverso il centro storico, Ciutat VellaPuoi anche tornare al Barri Gotic (Quartiere Gotico) ed esplorare le sue altre meraviglie architettoniche.

Giorno 3: Barcellona – Siviglia

Barcellona e Siviglia si trovano agli estremi opposti della Spagna. Per i visitatori in vacanza a tempo limitato, considera se il tuo tempo sarebbe meglio speso in aeroporto o su un treno. In treno, il tempo di percorrenza con i treni AVE dura circa 5 ore e 30 minuti, il che ti permetterà di goderti il paesaggio, rilassarti con un bicchiere di vino o leggere un buon libro (i biglietti di sola andata partono da circa 30 USD se prenotati in anticipo). In aereo, ci vorrebbero circa 1 ora e 30 minuti e può essere molto economico se prenotato in anticipo (ma non dimenticare che devi concedere più tempo per raggiungere l’aeroporto, i controlli di sicurezza, il check-in ecc.). Il biglietto aereo di sola andata con Ryanair è di circa 46 USD se prenotato in anticipo,

A seconda dell’orario di arrivo, puoi rilassarti o immergerti nell’atmosfera di Siviglia o iniziare il tuo tour delle sue famose attrazioni. Supponendo che tu sia arrivato nel pomeriggio, puoi passare il tuo tempo vagando per il labirinto di stradine del Barrio de Santa Cruz. L’opportunità di fotografie incredibili è infinita durante questo tour a piedi, quindi si consigliano frequenti soste per godersi le sue strade medievali.

Giorno 4: Siviglia

La mattina del 4 ° giorno, dirigiti verso la Catedral de Sevilla, la più grande cattedrale gotica del mondo e la terza chiesa più grande del mondo. Quindi sali in cima alla Torre della Giralda e ammira il panorama. Dirigiti a nord della Cattedrale ed esplora il palazzo reale costruito e sviluppato dai re musulmani moreschi (Patio de Banderas, s / n, 41004 Siviglia, Spagna). Con il tempo rimanente, fai una passeggiata in Plaza de España, situata nel Parque de María Luisa. La sera, non mancate di provare i tradizionali bar di tapa e stare al bar mentre mangiate tapas e bevendo birra lager. I visitatori apprezzeranno sicuramente la scena dei bar senza pretese di Siviglia e la vivace vita notturna.

Giorno 5: Siviglia – Madrid

Il tempo medio di viaggio tra Siviglia e Madrid è di 2 ore e 30 minuti con i treni AVE ad alta velocità. La corsa in treno di sola andata costa circa 60 USD a 100 USD su questa rotta. Il centro di Madrid è senza dubbio un’ottima base per esplorare la città. La Gran Via è la parte più trafficata, ma è situata in posizione centrale e offre un ottimo accesso a ristoranti, negozi e teatri. Il Paseo del Prado, d’altra parte, è più tranquillo e vicino ad alcuni dei migliori musei di Madrid.

Sistemati e mangia in uno dei tanti ristoranti di Plaza de Santa Ana, nota per i suoi patii all’aperto. Trascorri il resto del tuo primo giorno a Madrid esplorando le vicine attrazioni della Puerta del Sol.

Giorno 6: Madrid

Inizia presto il tuo secondo giorno gustando la colazione al Café de Oriente situato proprio di fronte al Palazzo Reale (Calle de Bailén, s/n, 28071 Madrid, Spagna). Quindi prendi la metropolitana per Atocha per iniziare il tuo tour del Museo Nacional del Prado, il principale museo d’arte nazionale spagnolo. Dedica almeno 2 ore in questo museo e goditi la visione delle opere di alcuni dei più grandi maestri europei come Francisco de Goya, Diego Velázquez, Raffaello e Peter Paul Rubens.

Nel tardo pomeriggio, dirigiti verso Plaza Mayor, uno dei luoghi più famosi e frequentati di Madrid. Per cena, festeggia la tua ultima notte in Spagna al Restaurante Sobrino de Botín (Calle Cuchilleros, 17, 28005 Madrid, Spagna; tel: +34 913 66 42 17), il ristorante più antico del mondo e uno dei preferiti di Ernest Miller Hemingway.

Giorno 7: Madrid

Non lasciare la Spagna senza aver preso qualche souvenir dai numerosi mercati intorno a Madrid. La qualità della pelle in Spagna è molto alta, quindi invece di acquistare cose economiche che non userai mai, acquista alcuni articoli in pelle per te e i tuoi cari a casa. Dalle borse in pelle, scarpe, cappotti ai portafogli, rimarrai stupito dalla qualità e dal design. Puoi anche acquistare porcellane Lladro, magliette souvenir di calcio, conigli, scialli spagnoli e molto altro ancora. Partenza dall’aeroporto Adolfo Suárez Madrid–Barajas.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Avventura Del Fine Settimana A Tartu, Estonia

Tre Giorni A Bangkok