in

Un Fine Settimana A Saint-malo, Francia: cosa fare e vedere

Saint-Malo offre non solo una ricca storia, ma anche paesaggi maestosi e quartieri affascinanti insieme ad attività emozionanti. Vanta un affascinante porto e spiagge, una grande varietà di ristoranti di pesce e caffè caratteristici. Sebbene l’ottanta per cento di Saint-Malo sia stato distrutto durante la seconda guerra mondiale, il suo centro storico ha ricostruito il suo attraente patrimonio architettonico dalla sua prospera storia come porto. Dai un’occhiata e scoprirai perché questo antico porto murato è ora una delle migliori destinazioni di viaggio in Francia. Il nostro itinerario suggerito è progettato per mostrarti il meglio che Saint-Malo ha da offrire e quali sono le cose che puoi realizzare in 2 giorni.

Cose da sapere prima di partire per Saint-Malo, Francia:

Parla prima francese – Le persone che iniziano a balbettare in inglese senza nemmeno tentare di parlare francese prima sono viste molto maleducate in Francia. Impara a dire alcuni saluti francesi di base e chiedi educatamente se la persona parla un po ‘di inglese. Trascurare di salutare una persona in francese, sia che tu stia chiedendo il costo di una particolare roba o semplicemente chiedendo indicazioni, probabilmente otterrà una risposta indesiderata. Quando entri o esci da un negozio o da un ristorante, non dimenticare di dire “Bonjour” e “Au revoir“. Ricorda queste frasi utili:

Cambio valuta – La Francia utilizza l’euro, la stessa valuta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione del Regno Unito, della Svizzera e della Norvegia. Prima di viaggiare, puoi acquistare alcuni euro (sufficienti per un giorno o qualunque sia la tua preferenza) e poi scambiare i tuoi soldi nelle banche per ottenere le migliori tariffe. È inoltre possibile utilizzare gli sportelli bancomat in tutte le piazze principali di ogni città, nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.

Sicurezza e protezione – Attualmente non esiste un avviso di sicurezza a livello nazionale in vigore per la Francia. Controlla il sito web di consulenza di viaggio del tuo paese per ottenere le informazioni più aggiornate per la tua sicurezza personale all’estero. Osserva le stesse precauzioni con la tua sicurezza e salute personale come faresti in qualsiasi altro paese. Per qualsiasi tipo di emergenza, comporre il 112.

Etichetta – Per i visitatori per la prima volta, è importante ricordare alcune cose da fare e da non fare per godersi un viaggio senza passi falsi in Francia. Saluta sempre con i titoli a meno che tu non abbia familiarità con loro. In Francia gli uomini sono chiamati Monsieur (Mister) e le donne come Madame (Mrs./Ms.) o Mademoiselle (Miss). I francesi mangiano lentamente. Quando mangiano nei ristoranti, i server francesi non chiederanno mai “hai finito con quello?” perché per loro, mangiare è un piacere, non un compito.

Itinerario giornaliero: Avventura del fine settimana a Saint-Malo, Francia

Giorno 1

Oggi inizia la tua avventura a Saint-Malo, una favola come l’antica città portuale in Francia. Effettua il check-in nell’alloggio scelto dove pernotterai. Rinfrescati e poi parti questa mattina per vedere alcune delle attrazioni più belle della città. Non c’è modo migliore per conoscere la città che passeggiare per Saint-Malo La Citadelle (la città murata di Saint-Malo), uno dei migliori centri storici di Francia con architettura medievale. Sebbene sia stato accuratamente ricostruito dopo la sua grande distruzione durante la seconda guerra mondiale, una sezione delle mura del 12 ° secolo si trova ancora sul lato ovest.

La tua prossima tappa è la Cattedrale di St-Vincent, conosciuta anche come Cattedrale di Saint-Malo, una delle chiese più importanti di Saint-Malo. Situato a Place Jean de Chatillon, la sua eccezionale architettura gotica e romanica lo rende degno di essere una delle attrazioni più apprezzate della città.

Dopo il tour storico della città, dirigiti verso uno dei vivaci mercati alimentari di Saint-Malo come Place de la Poissonnerie (aperto ogni martedì e venerdì), Place Georges Coudray (aperto ogni mercoledì) e Marché de Rocabey (aperto ogni sabato). A parte la vasta gamma di mercati di prodotti freschi e prodotti alimentari appetitosi, questi mercati hanno una grande atmosfera unita a venditori locali amichevoli. Alcuni dei must assoluti sono Far Breton (crema pasticcera di uova e latte in stile flan), ostriche alla griglia, vongole, cozze, Andouille de Guémené (salsiccia di maiale) e, naturalmente, diverse varietà di formaggi.

Con il tempo che rimane, fai una passeggiata attraverso Les Remparts de Saint-Malo, il posto migliore per goderti le magnifiche viste sul mare e sulla Cittadella. La sera, non mancate di provare uno dei bar della cittadella, mangiare deliziosi frutti di mare e bere birra bretone. I visitatori apprezzeranno sicuramente la scena del bar senza pretese di Saint-Malo e la vivace vita notturna.

Giorno 2

Iniziate la giornata con la colazione in uno dei ristoranti o caffè All’aperto a La CitadelleDopo la prima colazione, approfondisci la cultura locale visitando la Grande Plage du Sillon, la lunga distesa di spiaggia di sabbia dorata che parte dal lato orientale della cittadella. Questa spiaggia è il luogo ideale per una passeggiata mattutina. Sia i bambini che gli adulti adoreranno fare un tuffo nelle acque cristalline.

La seconda parte della giornata dovrebbe essere trascorsa presso la Casa Internazionale dei Poeti e degli Scrittori di Saint-Malo, un luogo popolare per mostre letterarie, workshop e conferenze. Dopo il tour del museo, dirigiti verso Marche aux Huitres situato a Cancale, un piccolo villaggio di pescatori che ospita una straordinaria gamma di ristoranti di pesce. Qui si possono mangiare le ostriche più fresche e qualsiasi altro pesce fresco ad un prezzo ragionevole.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Krabi, Thailandia: cosa fare e vedere

3 giorni a Milano: cosa fare e vedere