in

3 Giorni A Guangzhou, Cina

Stai pianificando un viaggio in Cina e stai cercando di esplorare il paese oltre le solite basi di Shanghai o Pechino? Hai una lunga sosta all’aeroporto internazionale di Guangzhou Baiyun? Quindi, puoi considerare Guangzhou, la terza città più grande della Cina. Conosciuta per la sua riva mozzafiato con grattacieli torreggianti come sfondo, Guangzhou vanta anche diverse attrazioni storiche e culturali. È una lunga strada da percorrere per soli 3 giorni, ma se questo è tutto ciò che puoi risparmiare, allora questo itinerario suggerito sarà molto utile. Ci sono ovviamente numerose altre destinazioni in questa città, quindi potresti voler mescolare e abbinare i suggerimenti qui sotto per creare il tuo itinerario.

Cose da sapere prima di partire per Guangzhou, Cina:

Lingua – Il cinese standard e il cinese mandarino sono le lingue ufficiali della Cina. Imparare la lingua non è necessario, soprattutto nelle grandi città come Pechino e Shanghai, ma parlare almeno alcune frasi cinesi o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Cambio valuta – Yuan cinese (noto anche come Renminbi) è la valuta ufficiale della Cina. Lo scambio di denaro è facile e segue lo stesso standard in altre parti dell’Asia. Puoi cambiare valuta all’aeroporto, negli hotel, nei centri commerciali, nelle banche locali e nei cambiavalute in tutta la Cina. I bancomat sono abbondanti, tutti accettano carte di credito e di debito internazionali, quindi è facile prelevare i tuoi soldi in CNY. Le carte di credito sono comunemente accettate nella maggior parte dei ristoranti e degli hotel di fascia media e alta.

Visto turistico – I visitatori che hanno una sosta a Guangzhou, in Cina, hanno diritto a ottenere un visto di transito gratuito di 72 ore. Nazionalità dei paesi Schengen (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera), Stati Uniti d’America, Canada, Regno Unito, Russia, Irlanda, Cipro, Bulgaria, Romania, Ucraina, Serbia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Macedonia, Albania, Brasile, Messico, Argentina, Cile, Corea, Giappone, Singapore, Brunei, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Australia e Nuova Zelanda sono qualificati per usufruire della politica di transito senza visto di 72 ore.

Come arrivare – L’aeroporto internazionale di Guangzhou Baiyun si trova a 28 km (17 miglia) dal centro della città di Guangzhou ed è uno dei principali hub aerei in Cina, classificato al 3 ° posto nel volume di passeggeri. L’aeroporto serve voli da e per la maggior parte delle principali e alcune città più piccole in Cina, e alcune destinazioni internazionali tra cui AmsterdamBangkokFrancoforteHong KongKathmanduLondraParigiManilaMelbourneMoscaDubaiKuala LumpurSan FranciscoSeoulSingaporeTaipei e TokyoSe stai viaggiando a Hong Kong e vuoi sperimentare un po ‘di Cina, puoi prendere un treno diretto dalla stazione Hung Hom di Hong Kong alla stazione di Guangzhou.

Muoversi – Muoversi in Cina è molto facile grazie al suo sistema stradale completo e al sistema della metropolitana. A Guangzhou, prendere la metropolitana (Metro) è il modo più comodo e affidabile per raggiungere le tue destinazioni. Se viaggi su grandi distanze (ad es. Guangzhou a Xi’an o Guangzhou a Guilin), puoi prendere un breve volo commerciale o prendere un treno notturno. Prima del viaggio, assicurati di scaricare una mappa di Metro / China Railways sul tuo smartphone o di assicurarti una copia cartacea.

Alloggio – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze in Cina, dagli hotel di lusso agli alloggi più economici come ostelli della gioventù e bed and breakfast. A Guangzhou, hotel / ostelli nelle vicinanze della metropolitana o delle stazioni ferroviarie sono raccomandati per i viaggiatori. Puoi anche soggiornare ovunque vicino alla Beijing Road per ottenere un facile accesso alle attrazioni turistiche e ai punti ristoro.

Itinerario giorno per giorno: il modo migliore per trascorrere 3 giorni a Guangzhou, in Cina

Giorno 1

A seconda dell’orario di arrivo, puoi sia prendertela comoda che immergerti nell’atmosfera della città o puoi iniziare il tuo tour delle sue famose attrazioni. Controlla nella tua sistemazione preferita e riposati un po ‘prima di iniziare il tuo tour a piedi.

Raggiungi la tua prima destinazione, il Tempio dei Sei Alberi di Baniano (Tempio di Liurong), che è uno dei templi buddisti più famosi di Guangzhou. Questo tempio su Liurong Road fu originariamente costruito nel 537 d.C. durante la dinastia Liang. Quando fu rovinata da un incendio durante la dinastia Song, fu solo fino al 989 d.C. che fu ricostruita. Ti starai chiedendo perché si chiama Tempio dei Sei Alberi di Baniano? È perché un viaggiatore nell’anno 1100 vide 6 alberi di Baniano nel complesso del tempio. Quei 6 alberi di Banyan non esistevano più oggi.

Attenendosi al tema della storia, è meglio spremere in un viaggio al Museo di Guangzhou, che ospita una delle migliori collezioni al mondo di arte cinese. Il museo ha una ricca e diversificata collezione di arte tradizionale cinese della dinastia Ming e Qing, antiche sale e altri oggetti di importanza culturale e storica. Qui, imparerai anche a conoscere il ruolo di Guangzhou come punto di partenza della Via della Seta Marittima verso la Rotta del Mar Cinese Meridionale.

In serata, assapora la vita notturna di Guangzhou al Binjiang Lu Bar Street e goditi una fantastica vista notturna sul Fiume delle PerlePuoi anche guardare Chimelong International Circus, uno dei più grandi circhi permanenti del mondo. Uno degli spettacoli più sbalorditivi in Cina, questa stravaganza culturale combina acrobazie cinesi, arti marziali cinesi, danza classica aerea, immagini spettacolari e musica dal vivo in un unico spettacolo. I biglietti per lo spettacolo costano 45 USD e questo è denaro ben speso.

Giorno 2

Un viaggio a Guangzhou non sarebbe completo senza una visita a Shamian Island, un’isola ellittica con banco di sabbia che confina con il Fiume delle Perle situata nel distretto di Liwan. Durante la fine del 19 ° secolo, l’isola è stata utilizzata per il commercio dalle compagnie britanniche e francesi. Mentre fai la passeggiata panoramica lungo l’isola, noterai che la maggior parte delle strutture ha un’architettura europea.

Un’altra attrazione da non perdere è il Chen Clan Ancestral Hall-Folk Craft MuseumChiamato anche Chen Clan Academy, il tempio fu costruito dal Clan Chen come offerta ai loro antenati e come luogo per lo studio della generazione successiva. A parte la sua vasta gamma di patrimonio, il tempio ancestrale stesso ha una magnifica architettura con una storia altrettanto interessante.

Termina la giornata al Xiaozhou Village, un villaggio secolare situato nel distretto di Zhuhai. Situato alla periferia sud della città, il villaggio ha uno dei più bei sistemi di canali in Cina. Se desideri conoscere l’area del canale da una prospettiva diversa, puoi partecipare a una delle visite guidate, che ti porteranno oltre edifici storici, ponti pittoreschi, negozi di gnocchi locali, pittoresche caffetterie e negozi d’arte.

Giorno 3

Tutti sanno che la cucina cinese è tra le più antiche del mondo. È considerato come uno dei patrimoni culinari più diversi con migliaia di anni di sviluppo. Il tuo ultimo giorno a Guangzhou, partecipa a Eating Adventures Food Tour, che è uno dei principali tour gastronomici offerti in città in base alle recensioni di TripAdvisor. Questo tour gastronomico include un servizio di una guida turistica esperta, trasporto, da 5 a 6 autentici luoghi di cucina cinese e tour del mercato mattutino.

Se hai ancora tempo prima della partenza, visita il mercato di Qingping situato tra le strade Tiyun e Qingping. Puoi trovare quasi tutto all’interno del suo mercato coperto, dalle tradizionali medicine a base di erbe cinesi, erbe cinesi, forniture e dispositivi medici, frutta e frutti di mare, fiori, uccelli e pesci. Potresti aver bisogno di una valigia extra che puoi trovare anche qui. Non dimenticare di contrattare per ottenere il miglior botto per il tuo dollaro. Oltre allo shopping, il mercato di Qingping è anche una destinazione gastronomica. È possibile esplorare i suoi vicoli e cortili interni per trovare ristoranti frequentati dalla gente del posto. Dopo il tuo tour gastronomico e di mercato, preparati per la partenza e il check-out dal tuo alloggio a Guangzhou.

Sei stato a Guangzhou o in qualsiasi altra parte della CinaHai qualche consiglio o suggerimento da condividere? Se è così, puoi lasciare i tuoi commenti qui sotto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Madeira, Portogallo: cosa fare e vedere

3 Giorni A Varsavia, Polonia