in

3 Giorni A Hoi An, Vietnam: cosa fare e vedere

Hoi An, patrimonio mondiale dell’UNESCO, è un famoso antico porto commerciale nel Vietnam centrale. Ricca di storia e cultura, la città ospita strade e villaggi ben conservati, arti antiche e moderne e cibo delizioso. In questo itinerario suggerito di 3 giorni, ti diciamo come sfruttare al meglio la tua vacanza Hoi An, riempiendo le tue giornate con deliziosi piatti vietnamiti, tour storici e culturali e rilassante tour dell’isola alle Isole Cham. A seconda delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente mettere a punto questo itinerario in base alle tue esigenze. Benvenuto a Hoi An!

Cose da considerare prima di viaggiare in Vietnam:

Lingua – Il vietnamita è la lingua ufficiale del Vietnam. Circa il 10% delle persone parla fluentemente inglese, principalmente per motivi di lavoro. La maggior parte delle persone in Hot An può capire e parlare un livello decente di inglese, quindi puoi assolutamente cavartela senza parlare la lingua vietnamita. Tuttavia, non tutte le persone a Hoi An possono parlare inglese, quindi si consiglia di imparare alcune parole e frasi vietnamite di base. Proprio come in altri paesi, parlare almeno alcune frasi vietnamite o tentare di imparare è molto apprezzato dalla gente del posto.

Denaro e costi – La valuta ufficiale utilizzata in Vietnam è il Dong vietnamita (VND). I bancomat si trovano in aeroporto, nella maggior parte dei centri turistici e nei centri commerciali in tutto il paese. Lo scambio di denaro a Da Nang è facile e segue lo stesso standard in altre parti del sud-est asiatico. Le carte di credito internazionali sono ampiamente accettate negli stabilimenti di lusso, ma tieni presente che la maggior parte delle piccole imprese, in particolare negozi e ristoranti, potrebbero non accettarle.

Sicurezza – Hoi An è una città sicura in cui viaggiare. La truffa è il problema più comune nelle aree turistiche e rimane la fonte numero uno di reclami da parte dei visitatori stranieri. Se mai ti trovi a Hoi An e in altre grandi città vietnamite, devi ricordare che non tutte le persone vietnamite che incontri sono fuori per truffarti. Fai le tue ricerche, mantieni tutto il tuo ingegno su di te e chiedi sempre consigli personali da altri viaggiatori.

Dove alloggiare – Hoi An ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, con qualcosa per ogni livello di comfort e budget. Se hai intenzione di seguire il nostro itinerario suggerito, ti consigliamo le opzioni di alloggio disponibili nel centro storico per ottenere un facile accesso alla maggior parte delle attrazioni turistiche e dei punti ristoro. Thu Bon Riverside è un’altra grande opzione, che offre molti posti rilassati in cui soggiornare.

Come arrivare – L’Hoi An si trova nel Vietnam centrale. Non c’è aeroporto o stazione ferroviaria in questa antica città, quindi non è facilmente accessibile sia ai turisti locali che internazionali. In aereo, è possibile prenotare un volo per l’aeroporto internazionale di Da Nang (DAD), situato nel cuore del centro di Da Nang, dalle principali città asiatiche come BangkokKuala LumpurTokyoSeoulBusan, Macao, Hong Kong e Singapore In treno, puoi prenotare i tuoi biglietti per la stazione ferroviaria di Da Nang dalle principali città vietnamite come Ho Chi Minh City (Saigon), Hanoi, Hue e Nha Trang. In autobus, ci sono anche numerose partenze per tutte le rotte nazionali. Una volta che sei a Da Nang, puoi prendere un autobus locale o un taxi per Hoi An. Il tempo di percorrenza da Da Nang a Hoi An è di circa 45-60 minuti.

Come muoversi – Muoversi a Hoi An è abbastanza facile in quanto la maggior parte delle strade, passerelle e ponti sono ben mantenuti. La città è piuttosto piccola, quindi puoi facilmente esplorare camminando o noleggiando una bicicletta. Il trasporto pubblico è facile da abituare ed è economico. Xe Om (motorcycle taxi) è uno dei modi più famosi per spostarsi in città. Assicurati di negoziare la tariffa prima di salire sulla moto. Inoltre, porta sempre con te una mappa (mappe cartacee o mappe digitali sul tuo smartphone), il nome della tua destinazione scritto in vietnamita e piccole fatture per il pagamento. Se preferisci questa modalità di trasporto, assicurati di chiedere preventivi alla reception dell’hotel. Altre opzioni di trasporto includono taxi locali (rinomate compagnie di taxi come Mai Linh e Vinasun), autobus locali e moto a noleggio.

Itinerario dettagliato: 3 giorni a Hoi An, Vietnam

Giorno 1: Hoi An

Il primo giorno, inizia presto e fai colazione in uno dei ristoranti del Mercato CentralePasseggia per l’antica città di Hoi An, uno dei posti migliori per conoscere la città. Riposati tra le attrazioni e assicurati di provare il caffè in un bar sul marciapiede. Prendi uno Xe Om e dirigiti verso la Fujian Assembly Hall (Phuc Kien). Una delle attrazioni più famose di Hoi An, la Fukian Assembly Hall fu costruita nel 1690 per servire come luogo di incontro per il Fujian, il più grande gruppo etnico cinese a Hoi An. Dopo questo, spremi in un viaggio alla Vecchia Casa di Tan Ky, uno dei patrimoni culturali di Hoi An. Un altro must da vedere è il ponte coperto giapponese, costruito dagli artigiani giapponesi durante l’inizio del 17 ° secolo. Dirigiti a An Bang Beach per pranzare presto in uno dei suoi ristoranti di pesce famosi tra la gente del posto. Quindi, trascorri il resto del pomeriggio rilassandoti in spiaggia.

Giorno 2: Hoi An

Il giorno 2, intraprendi una delle gite di un giorno più interessanti fuori città partecipando a un tour di un giorno del Tra Que Vegetable Village, un piccolo villaggio che produce verdure biologiche per Hoi An e le aree circostanti. Questa è una grande opportunità per migliorare la tua esperienza culturale in Vietnam e per conoscere l’agricoltura biologica a Hoi An. Puoi andare in bicicletta da solo o partecipare al tour in bici di mezza giornata di Tra Que. Nel pomeriggio, puoi partecipare a un corso di cucina di campagna di Hoi An condotto in una cucina di fattoria dallo chef della fattoria. In questa attività, imparerai la cucina casalinga biologica utilizzando verdure e ingredienti del mercato degli agricoltori di Hoi An e del villaggio di verdure.

Giorno 3: Tour gastronomico di Hoi An o corso di cucina

Nessun viaggio a Hoi An sarebbe completo senza un’avventura gastronomica. Quindi, il tuo ultimo giorno, visita alcuni dei negozi di buongustai sparsi per il centro storico di Hoi An. Prova alcuni dei famosi cibi del Vietnam come Banh Mi (il panino vietnamita), nh xèo (letteralmente “torta sfrigolante” a base di farina di riso, curcuma in polvere, maiale, germogli di fagioli, gamberetti, uova e salsa “tuong”), Cao Lu (un piatto di zuppa di noodle fatto in casa) e Bún bò Huế (zuppa vietnamita con riso e manzo).

Se vuoi saperne di più sulla cucina vietnamita, partecipa a un tour gastronomico che dura circa 3 ore. Hoi An Motorbike AdventuresThe Original Taste of Hoi AnVietnam Vespa Adventures e Hoi An Food Tour – Private Day Tours sono alcune delle compagnie turistiche più votate in How An che offrono eccellenti tour gastronomici. Questi tour gastronomici hanno recensioni eccellenti su TripAdvisor, quindi potresti voler controllare cosa dicono i viaggiatori.

Se vuoi un’esperienza gastronomica più approfondita, allora potresti prendere in considerazione l’idea di partecipare a un corso di cucina tradizionale, in cui imparerai a cucinare le cucine vietnamite più popolari e conoscerne la storia e l’origine. Sarai anche introdotto ai sapori tradizionali di Hoi An e imparerai il modo più semplice per cucinarli. Ci sono molti tour offerti online, quindi assicurati di leggere le recensioni prima di effettuare la prenotazione. Green Bamboo Cooking School & Cafe è attualmente il corso di cucina numero uno a Hoi An in base alle recensioni di TripAdvisor.

Prendi in considerazione un volo pomeridiano per Hanoi o Ho Chi Minh via Da Nang in modo da poter riposare un po ‘nel tuo hotel o spremere in qualche negozio di souvenir. Prima di andare, prendi qualcosa su misura a Hoi An. Ci sono centinaia di sarti in città, quindi assicurati di controllare i prezzi e la qualità prima di stabilirti su uno. Potresti anche considerare di prolungare il tuo soggiorno a Hoi An e sperimentare le isole Cham (Cu Lao Cham).

 Questa è la fine del nostro itinerario suggerito di 3 giorni. La sequenza di attività e attrazioni di cui sopra sono solo una guida e puoi sicuramente cambiarla in base ai tuoi interessi. Viaggia in Vietnam quando sei pronto perché non è sicuramente per tutti. Vai con gli occhi aperti e vivi il fascino di questo paese.

Sei stato a Hoi An o in qualsiasi altra parte del Vietnam? Hai qualche consiglio o suggerimento da condividere? Se è così, puoi lasciare i tuoi commenti qui sotto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

8 Giorni A Palau: cosa fare e vedere

7 Giorni A Negros Oriental, Filippine: cosa fare e vedere