in

3 Giorni a Marsiglia, Francia: cosa fare e vedere

Una delle città più belle e avvincenti del mondo, Marsiglia ha il fascino del vecchio mondo con la sua posizione strategica sul Mar Mediterraneo. La città è un luogo unico e magico; il più delle volte condividerai quella magia con centinaia di altri visitatori. Ma c’è un motivo per cui vengono: le sue meraviglie architettoniche, il più grande porto di Francia, la cucina francese, i giardini e i parchi storici, l’ottimo caffè, la musica classica, così come la sua secolare Notre Dame de la Garde. Semplicemente non c’è fine alle ragioni per cui Marsiglia affascina tutti coloro che visitano. Questo itinerario ti condurrà alle famose attrazioni turistiche della città e ad alcuni dei migliori posti dove mangiare. A seconda delle tue priorità di viaggio, puoi sicuramente mettere a punto questo itinerario in base alle tue esigenze. Sentiti libero di saltare un’attrazione se ritieni che il ritmo potrebbe essere un po ‘senza fiato. Godetevi Marsiglia!

Cose da sapere prima di partire per Marsiglia, Francia:

Parla prima francese – Le persone che iniziano a balbettare in inglese senza nemmeno tentare di parlare francese prima sono viste molto maleducate in Francia. Impara a dire alcuni saluti francesi di base e chiedi educatamente se la persona parla un po ‘di inglese. Trascurare di salutare una persona in francese, sia che tu stia chiedendo il costo di una particolare roba o semplicemente chiedendo indicazioni, probabilmente otterrà una risposta indesiderata. Quando entri o esci da un negozio o da un ristorante, non dimenticare di dire “bonjour” e “au revoir”. Ricorda queste frasi utili:

Cambio valuta – La Francia utilizza l’euro, la stessa valuta ora utilizzata dalla maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale ad eccezione del Regno Unito, della Svizzera e della Norvegia. Prima di viaggiare, puoi acquistare alcuni euro (sufficienti per un giorno o qualunque sia la tua preferenza) e poi scambiare i tuoi soldi nelle banche per ottenere i migliori tassi. È inoltre possibile utilizzare gli sportelli bancomat in tutte le piazze principali di ogni città, nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.

Etichetta – Per i visitatori per la prima volta, è importante ricordare alcune cose da fare e da non fare per godersi un viaggio senza passi falsi in Francia. Saluta sempre con i titoli a meno che tu non abbia familiarità con loro. In Francia gli uomini sono chiamati Monsieur (Mister) e le donne come Madame (Mrs./Ms.) o Mademoiselle (Miss). I francesi mangiano lentamente. Quando mangiano nei ristoranti, i server francesi non chiederanno mai “hai finito con quello?” perché per loro, mangiare è un piacere, non un compito.

Muoversi – Marsiglia può essere facilmente esplorata a piedi o in bicicletta. Puoi andare in bicicletta da solo o puoi partecipare a uno dei tour guidati in bicicletta offerti in città. Inoltre, viaggiare con i mezzi pubblici in città è relativamente facile in quanto tutte le strade sono ben tenute e il sistema di trasporto pubblico è uno dei migliori d’Europa. Se vuoi vagare un po ‘più lontano dal centro, puoi spostarti usando la carta RTM, una smart card di trasporto integrata della Régie des Transports de Marseille, che offre viaggi illimitati in autobus, metropolitana e tram all’interno di Marsiglia. Puoi acquistare carte da 1 giorno, 3 giorni e 1 settimana per vivere viaggi convenienti e sicuri. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il loro sito ufficiale.

Alloggio – Ci sono molti tipi di alloggi per le vacanze a Marsiglia, dagli hotel di lusso agli alloggi più economici come bed and breakfast e locande. La domanda più frequente dei viaggiatori per la prima volta è: “Qual è la zona migliore in cui soggiornare quando si visita Marsiglia?” Senza dubbio, la zona migliore in cui soggiornare è il lungomare del Porto Vecchio per ottenere un facile accesso alla maggior parte delle attrazioni e per ottenere più opzioni di hotel. La Corniche e La Joliette sono anche quartieri eccellenti per un breve weekend o una visita più lunga in città.

Itinerario giorno per giorno: 3 giorni alla scoperta di Marsiglia, Francia

Giorno 1

La nostra prima questione di affari è la colazione. Ovviamente, il primo pasto di ogni viaggio dovrebbe essere solido. Quindi, raccomandiamo alcune baguette artigianali di alta qualità, che sono una pagnotta lunga e sottile di pane francese con una crosta croccante e una morbida mollica soffice. Uno dei posti migliori per prendere le baguette è al ristorante Eric Kayser, che ha diversi negozi a Marsiglia.

Dopo la prima colazione, parti questa mattina per vedere alcune delle attrazioni più belle della città. Dirigiti verso la tua prima destinazione, che è la Basilique Notre Dame de la Garde, una chiesa in stile revival bizantino situata dal punto più alto della città, La GardeTrascorri il resto della mattinata al campanile della chiesa, dove puoi avere una splendida vista panoramica di Marsiglia.

Premiati con un sontuoso pranzo in uno dei migliori ristoranti di Marsiglia, come Il Le Toigou (68 Avenue de Mazargues) e Grand Bar des Goudes (29 Rue Désiré Pelaprat). Dopo pranzo, continua il tuo tour storico e culturale della città.

In serata, si può assistere a uno spettacolo in Randonnees theatrales Marcel Pagnol Cie Dans la cour des GrandsPer il programma delle esibizioni e i prezzi dei biglietti, visita il loro sito ufficiale. Dopo il tuo tour storico, torna al tuo hotel e dormi bene la notte in modo da avere energia per un’intera giornata di avventura il giorno successivo.

Giorno 2

Il giorno 2, soddisfa i morsi della fame con una visita mattutina a Marché Place Jean Jaurès, un mercato all’aperto che vende di tutto, dal cibo agli articoli per la casa. Un altro mercato che dovresti assolutamente vedere è Marché au Poisson (un mercato del pesce), che è il mercato più antico di Marsiglia. La maggior parte dei visitatori potrebbe non saperlo, ma la città offre una varietà inspiegabile di frutti di mare che vale la pena provare.

Trascorri la mattinata al Parc National des Calanques (Parco Nazionale delle Calanques) di Marsiglia. Escursione fino alla cima del Marseilleveyre Peak, che si trova a circa 430 metri sul livello del mare. Considerato come una delle migliori escursioni di un giorno in città, il sentiero attraversa una splendida boscaglia nativa con splendida vista sul mare. L’intero trekking dura circa 3 ore (ritorno), a seconda del ritmo. La maggior parte del sentiero è in salita, quindi valuta le tue condizioni fisiche prima di andare.

Nel pomeriggio, torna alla città vera e propria e continua il tuo tour a piedi. Questa volta, visita L’art de la fromagerie (L’arte del formaggio al 20 di Rue Saint-Michel), che è uno dei migliori negozi di formaggi della città. Qui, puoi scegliere tra tanti formaggi a produzione limitata come i formaggi di capra freschi con pesca, il formaggio Comté, il Vacherin Fribourgeois (formaggio svizzero) e la Boulette d’Avesnes (formaggio franco-belga)).

Giorno 3

Il tuo ultimo giorno in città può essere speso per lo shopping dell’ultimo minuto e vedere quelle attrazioni di Marsiglia per le quali non hai ancora avuto tempo. Da non perdere per scattare fotografie di street art a Le Cours JulienAdattati a un ultimo fantastico pranzo o cena in città. Potresti anche spremere un po ‘di shopping di souvenir prima di tornare a ParigiPuoi scegliere di continuare a viaggiare in modo indipendente o prolungare il tuo soggiorno a Marsiglia. La decisione è tutta tua!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Un weekend a Bologna: cosa fare e vedere

Una Settimana In Egitto: cosa fare e vedere