in

Treni in Cina: come prenotarli online

Un paese enorme in cui le distanze sono più che significative è anche ricca di mezzi di trasporto, ecco i treni in Cina. Un modo molto comune per i turisti di spostarsi da un luogo all’altro è il treno. Di solito sono abbastanza veloci (soprattutto tra le grandi città), comodi e relativamente economici se teniamo conto delle distanze. Tuttavia, ciò che non è così semplice è acquistare i biglietti in anticipo. Ecco perché in questo articolo spiegheremo come prenotare treni dalla Cina online.

Prenota i treni per la Cina in anticipo

Qualcosa da tenere a mente quando viaggeremo attraverso la Cina in treno è che sono pieni. Soprattutto quelli che sono veloci e a lunga distanza sono di solito molto richiesti. Ancora di più se andiamo in alta stagione o in date specifiche in cui i cinesi si muovono molto.

Quando abbiamo organizzato il viaggio di tre settimane in Cina, una delle cose che abbiamo dato più importanza è stata la questione dei treni. Volevamo avere tutto prenotato in anticipo e non prendere sorprese. Comprarlo al botteghino può essere un sacco di rischi dal momento che potremmo rimanere senza spazio e anche alcuni viaggi che stavamo per fare valevano solo un programma.

Va detto che prenotare i treni per la Cina direttamente online è impossibile per gli stranieri. Assolutamente no. Ci sono pagine cinesi ma la forma di pagamento è attraverso servizi cinesi per i quali è necessario avere un conto bancario cinese e altri. Non c’è modo.

Fortunatamente ci sono agenzie che si dedicano all’esecuzione delle procedure. Fondamentalmente sono cinesi che sono responsabili dell’acquisto dei biglietti che richiediamo. Logicamente devi pagare un po ‘di più, ma la verità è che è una piccola quantità e sicuramente ne vale la pena.

Come acquistare online i biglietti del treno per la Cina

Ci sono diverse piattaforme che ci permettono di controllare gli orari dei treni in Cina e acquistare i biglietti. Ne abbiamo visti diversi e tutti hanno funzionato allo stesso modo. Alla fine abbiamo optato per Trip, che è quello che ha addebitato la commissione minore ed è anche abbastanza popolare per i viaggiatori e abbiamo letto buone recensioni.

In realtà, Trip non è solo una pagina per prenotare e acquistare treni in Cina, ma possiamo anche prendere voli e hotel. L’abbiamo usato solo per il tema dei treni ed è andata abbastanza bene.

La prima cosa da tenere a mente è che possiamo cercare e prenotare i treni solo con un massimo di due mesi di anticipo. Oltre quella data non sembrerà indicare, anche se almeno possiamo avere un’idea degli orari guardando qualche settimana prima. La seconda cosa da tenere a mente è che anche se prenotiamo un treno per due mesi da adesso fino a quando non mancano più di 30 giorni, non abilitano l’acquisto, quindi non avremo la conferma del nostro biglietto fino a 30 giorni Prima.

Ad esempio, supponiamo che sia il 1 ottobre e vogliamo prenotare un treno per il 15 novembre. Potremo prenotarlo ma almeno fino al 15 ottobre non riceveremo conferma del biglietto, che è il momento in cui abilitano la vendita online per i cinesi e l’agenzia lo compra per noi.

Quello che in realtà facciamo è richiedere un biglietto per un treno specifico in una data e un orario specifici. Una volta che l’agenzia abilita le vendite online, lo acquista per noi. Se non ci sono problemi che si riempie o qualcosa del genere, una volta acquisito, ci inviano la conferma via e-mail.

Prima di pagare dobbiamo selezionare il tipo di posto che vogliamo. Dipenderà dal percorso, poiché i notturni hanno letti bianchi e duri, che è quello che chiamano rispettivamente i compartimenti di quattro o sei. I treni normali hanno la tipica prima e seconda classe. Tutto è abbastanza intuitivo. Vedremo il codice del treno, la stazione di partenza e di destinazione, nonché l’orario di partenza e di arrivo.

Devo dire che compriamo tutti i treni con questa compagnia. Di tutti quelli che abbiamo comprato ce n’erano un paio che non potevano comprarli. Ci hanno inviato un’e-mail dicendo che non era stato possibile elaborare una volta abilitate le vendite online e logicamente hanno rimborsato automaticamente i nostri soldi. Quello che abbiamo fatto è stato richiedere un altro treno o un altro tipo di posto (più costoso in questo caso). Poiché questo accade già una volta aperta la vendita online, questa volta il processo è più veloce e abbiamo dovuto aspettare a malapena 1 o 2 ore.

Abbiamo messo, ad esempio, un treno da Xian a Chengdu. Vediamo che ha diversi prezzi e abbiamo selezionato la seconda classe, che è la più economica. Il biglietto vero e proprio costa 33,60 euro (l’equivalente in yuan). Vedremo però che applicano una commissione di 4€, che è il prezzo per acquistare il biglietto da noi.

Il costo di gestione varia a seconda del prezzo del treno. Cioè, se ad esempio un treno costa 10€, la commissione che prendono sarà di 1 o 2 euro. Se invece il treno costa 80€, sarà di più. Dipende dal costo totale.

Come ritirare i biglietti del treno in Cina acquistati online

Una volta che l’agenzia ha acquistato i treni, ci invia il suo codice alla nostra email. Ci mandano una mail dove confermano il biglietto del treno che abbiamo acquistato, con il suo codice, orario, il nostro nome, ecc. Questo include un numero di prenotazione.

Il biglietto del treno non è arrivato nella nostra posta. Quello che riceviamo è semplicemente la conferma che il biglietto è stato acquistato e che è a nostro nome. Per ritirarlo devi recarti in una qualsiasi biglietteria di una stazione ferroviaria in Cina. Lì dobbiamo semplicemente mostrare il nostro passaporto e dire che vogliamo ritirare tutti i biglietti che abbiamo acquistato. Per ogni evenienza è comodo portare con sé anche tutti i codici di prenotazione di tutte le tratte.

Possiamo farlo in qualsiasi stagione. L’ideale è farlo prima del primo treno che prenderemo. In questo modo avremo i biglietti fisici per l’intero viaggio. È un processo rapido e semplice.

Tutto è perfettamente dettagliato sul biglietto. Appare il numero del posto che abbiamo, la carrozza, se è un letto, se è di sopra o di sotto, ecc. A proposito, ogni volta che entreremo (ea volte anche all’uscita) da una stazione ferroviaria in Cina, ci chiederanno il passaporto, oltre al biglietto. È importante averlo sempre a portata di mano. Non possiamo buttare via il biglietto finché non abbiamo lasciato la stazione di destinazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

21 giorni in Cina: tutti i costi

Viaggiare in Cina: consigli utili