Evitare i problemi: come evitare di commettere errori

Come evitare di commettere errori

I problemi associati all’acquisto di proprietà all’estero sono stati evidenziati nell’ultimo decennio circa, durante il quale il mercato immobiliare in molti paesi è passato da un boom all’altro e viceversa.

Tuttavia, anche se le insidie ​​non devono mai essere ignorate, l’acquisto di proprietà in Irlanda non deve essere un gioco d’azzardo. Ci sono centinaia di migliaia di proprietari di case irlandesi – infatti una percentuale più alta di irlandesi possiede la propria casa rispetto agli abitanti di qualsiasi altro paese dell’Unione europea (UE) – e la stragrande maggioranza è soddisfatta dei propri acquisti e ha incontrato pochi o nessun problema quando comprare le loro case. Questo dovrebbe essere tenuto presente quando ascolti o leggi storie dell’orrore riguardanti acquirenti stranieri in Irlanda (non che ne sentirai molte).

I possibili pericoli sono stati evidenziati non per scoraggiarti, ma semplicemente per assicurarti di effettuare un acquisto con gli occhi aperti e per aiutarti a evitare problemi (“avvisato è salvato”).

Consulenza legale

Non si può sottolineare con forza che chiunque intenda acquistare proprietà in Irlanda deve avvalersi di una consulenza legale esperta e indipendente. Non firmare mai nulla, né pagare denaro, fino a quando non hai chiesto consiglio a un avvocato esperto in diritto immobiliare irlandese. Se non sei preparato a farlo, non dovresti nemmeno pensare di acquistare proprietà in Irlanda! La maggior parte delle persone che acquistano proprietà in Irlanda ottiene consulenza legale solo dopo aver pagato un deposito e alcuni non ne prendono affatto.

Cercare di tagliare gli angoli per risparmiare sulle spese legali è avventato all’estremo quando sono in gioco decine o centinaia di migliaia di sterline. Scoprirai che il prezzo relativamente basso (rispetto al costo di una casa) per ottenere una consulenza legale è un valore eccellente, se non altro per la tranquillità che offre. Tuttavia, fai attenzione a chi coinvolgi, poiché alcuni avvocati fanno parte del problema piuttosto che della soluzione! Non scegliere un avvocato a caso, ma assumine uno che è stato altamente raccomandato da qualcuno di cui ti puoi fidare.

Impiego di professionisti

Ci sono professionisti in tutte le aree dell’Irlanda e anche un certo numero di professionisti espatriati (ad esempio architetti e geometri) vi esercitano. Tuttavia, non dare per scontato che, poiché hai a che fare con un connazionale, ti offrirà un affare migliore o farà un lavoro migliore di un irlandese (il contrario è spesso vero).

Dovresti sempre controllare le credenziali di tutti i professionisti che impieghi, indipendentemente dalla loro nazionalità. Nota che non è mai saggio fare affidamento esclusivamente sui consigli offerti da coloro che hanno un interesse finanziario a venderti una proprietà, come uno sviluppatore o un agente immobiliare, sebbene i loro consigli possano essere eccellenti e totalmente imparziali. Dovresti anche evitare gli agenti “cowboy” e chiunque faccia accordi immobiliari sul lato (come qualcuno che incontri in un bar o in un ristorante), poiché trattare con loro spesso porta al mal di cuore.

I problemi

Tra la miriade di problemi che possono essere riscontrati dagli acquirenti ci sono proprietà acquistate senza titolo legale, proprietà costruite illegalmente senza permesso di costruire, proprietà vendute soggette a embargo, proprietà vendute con atti falsi, proprietà con infrastrutture mancanti, costruttori o sviluppatori falliti; prestiti agli sviluppatori non rimborsati dopo il completamento, mutui non rimborsati dal precedente proprietario, intermediari che scompaiono con i proventi del venditore, sovraccarico da parte dei venditori (in particolare quando si vende a stranieri), proprietà vendute a più di un acquirente e persino proprietà vendute che non esistono !

D’altra parte, gli acquirenti devono anche accettare la loro parte di colpa. Non è raro che gli acquirenti “lasciano il cervello in aeroporto” e alcuni fanno cose incredibilmente irresponsabili, come consegnare letteralmente borse piene di denaro ad agenti o proprietari senza alcuna sicurezza. Non sorprende che a volte siano frodati! Tuttavia, va notato che l’Irlanda è uno dei paesi più sicuri in Europa in cui acquistare proprietà.

Errori

Gli errori più comuni commessi dagli acquirenti in Irlanda includono l’acquisto nella zona sbagliata (prima l’affitto!), L’acquisto di una casa invendibile, l’acquisto di una proprietà da ristrutturare e la sottostima grossolanamente dei costi di restauro, il non avere un sondaggio completo fatto su una vecchia proprietà, non prendere consulenza legale, acquisto di una proprietà per affari (ad es. per convertirlo in un alloggio con uso cucina) ed essere eccessivamente ottimisti riguardo al reddito e contrarre un mutuo troppo elevato.

È possibile quando si acquista una proprietà direttamente dal venditore che egli suggerisca di pagare una parte del prezzo con un pagamento in contanti “sottobanco”, abbassando così il prezzo dichiarato alle autorità fiscali e riducendo la responsabilità fiscale sulle plusvalenze del venditore. Risparmierai anche denaro su tasse e commissioni, ma avrai una tassa sulle plusvalenze più alta quando vendi. Se stai vendendo una proprietà e l’acquirente si rifiuta di effettuare il pagamento “illecito” dopo che il contratto è stato firmato, non hai alcun ricorso legale! Dovresti stare alla larga da questa pratica, che ovviamente è strettamente illegale. I controlli devono essere effettuati sia prima della sottoscrizione del contratto che prima della firma dell’atto di vendita. Tieni presente che le controversie sugli accordi immobiliari possono richiedere anni per essere risolte nei tribunali irlandesi e potresti non ricevere mai soddisfazione.

Surrogazione

Una delle leggi irlandesi di cui gli acquirenti di proprietà dovrebbero essere a conoscenza è la legge di surrogazione, in base alla quale i debiti di proprietà, inclusi mutui, spese di servizio e di gestione, rimangono con una proprietà e vengono ereditati dall’acquirente. Questo è un invito aperto ai venditori disonesti a “tagliare e scappare”. È possibile verificare se ci sono debiti in sospeso su una proprietà e questo dovrebbe essere fatto dal tuo avvocato pochi giorni prima del completamento. Se sono già state pagate fatture annuali per servizi o spese di gestione, di solito vengono divise tra venditore e acquirente in base alla parte dell’anno rimanente.

Acquisto fuori piano

Molti problemi possono sorgere quando si acquista fuori piano, cioè proprietà non costruite, o una proprietà su uno sviluppo incompiuto. Una proprietà ‘finita’ è una proprietà in cui l’edificio è completo in ogni dettaglio (come confermato da un architetto), tutti i servizi comunali sono stati completati e tutte le infrastrutture sono presenti come strade, parcheggi, illuminazione esterna, paesaggio, acqua e rifiuti, elettricità e servizi telefonici. Si suppone che un costruttore fornisca agli acquirenti che acquistano pagamenti fuori piano in fase di pagamento una polizza assicurativa o una garanzia di “cessazione” bancaria, che li protegge dal fallimento del costruttore prima che la costruzione sia completata. Assicurati che il tuo costruttore offra tale garanzia.

Prenditi il ​​tuo tempo

Molte persone si sono bruciate le dita precipitandosi in affari immobiliari senza cure e considerazioni adeguate. È fin troppo facile innamorarsi delle attrazioni di una casa in Irlanda e firmare un contratto senza pensarci abbastanza. Se non sei assolutamente certo, non lasciarti spingere a prendere una decisione affrettata, ad esempio per paura di un imminente aumento dei prezzi o di perdere la proprietà a favore di un altro acquirente che ha “fatto un’offerta”.

Sebbene molte persone sognino di acquistare una casa per le vacanze o di riposo in Irlanda, è fondamentale fare i compiti a casa ed evitare i “ venditori di sogni ” (spesso connazionali), che approfitteranno felicemente della tua ignoranza e ti diranno qualsiasi cosa per venderti una casa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Overtourism: il Giappone sta diventando una vittima del proprio successo?

Delizioso itinerario di un giorno da Tokyo a Kamakura per decodificare antichi segreti