in

Come trascorrere 2 giorni a Bangkok – Il miglior itinerario di viaggio

Quindi, invece di andare direttamente alle spiagge della Thailandia, hai deciso di trascorrere 2 giorni a Bangkok? Questa è un’ottima decisione! Bangkok è una delle mie città preferite sulla Terra. Ha semplicemente tutto. Templi opulenti, vivace vita notturna, ristoranti di classe mondiale, cibo di strada da leccarsi le dita, lo chiami, Bangkok ce l’ha.

L’unico problema di trascorrere 2 giorni a Bangkok è che la città di Angles ha troppe cose incredibili da vedere e da fare; pertanto, un paio di giorni non saranno sufficienti. Basta, però, vedere i momenti salienti più grandi, assaporare lo spirito di Bangkok e sviluppare un forte desiderio di tornare il prima possibile.

Due giorni a Bangkok Giorno 1 – Monumenti iconici

Il primo giorno dei nostri 2 giorni a Bangkok, stiamo per esplorare le attrazioni più significative della città: due templi mitici e una leggendaria strada del sud-est asiatico.

Gran Palazzo

Il Grand Palace è l’attrazione più notevole di Bangkok. Visitare la capitale della Thailandia e saltare il palazzo è come visitare Parigi e saltare la Torre Eiffel. Devi solo vederlo.

Il Grand Palace è un complesso di edifici, ognuno dei quali – bello e accattivante. La stella più grande è Wat Phra Kaew o il “Tempio del Buddha di Smeraldo”. È il tempio più sacro della Thailandia e ospita una magica statua di Buddha fatta di (sì, probabilmente hai indovinato) pietra di smeraldo. Esplorare il Grand Palace è come esplorare la magica terra di Oz : un’esperienza imperdibile.

Consiglio di andarci la mattina presto ed essere tra i primi visitatori. Non solo avrai un’esperienza un po ‘tranquilla del Grand Palace, ma avrai anche abbastanza tempo per controllare tutto. Assicurati di indossare abiti adeguati, o sarai costretto a comprare qualcosa per coprirti. Pantaloncini, gonne, top skinny, spalle nude e abiti sportivi attillati sono un no-no.

Prezzo:

500 THB (16 USD)

Aperto:

8.30 fino a 15.30

Wat Pho

Il secondo tempio più famoso della città, Wat Pho è anche conosciuto come il Tempio del Buddha sdraiato. Perché? Perché c’è una gigantesca statua di Buddha sdraiata all’interno, ovviamente. Ma non pensare nemmeno per un minuto che è tutto ciò che c’è in Wat Pho. Una volta che hai finito di ammirare la statua, prendi una ciotola di spiccioli e metti una moneta in ciascuno dei 108 vasi all’interno del santuario, ottenendo una potente benedizione buddista nel processo.

Dopo aver finito, esci e fai un selfie con i guardiani del cancello Marco Polo prima di continuare la tua esplorazione con il gigantesco Re chedis nel cortile. Ultimo ma non meno importante, Way Pho ospita una delle migliori scuole di massaggio tailandese del paese. Dopo aver esplorato due enormi complessi di templi, non c’è niente di meglio di un massaggio energico per recuperare le forze.

Prezzo:

200 THB (6 USD)

Orario di lavoro:

8:00 fino a 17:00

Khao San

La strada più famosa del sud-est asiatico, Khao San Road era già un rinomato luogo di backpacking prima che il libro di Alex Garland – “The Beach” lo rendesse leggendario. Oggi è un po ‘turistica e affollata, ma è ancora parte integrante di Bangkok che devi solo vedere. Se hai controllato entrambi i templi consigliati in questo itinerario di Bangkok di 2 giorni e ti sei fermato per pause e pasti regolari nel mezzo, dovrebbe essere una sera presto quando raggiungi Khao San – il momento migliore della giornata.

Dopo il tramonto, la strada diventa un mercato notturno, perfetto per la caccia ai souvenir e la degustazione di Pad Thai. Oppure puoi provare qualcosa di più esotico come uno scorpione su un bastone, scarafaggi fritti e carne di coccodrillo. Concediti un massaggio ai piedi per strada e vai in uno dei bar per coronare questa fantastica giornata con una birra (o due).

Due giorni a Bangkok Giorno 2 – Meraviglie pittoresche

Il secondo dei nostri 2 giorni a Bangkok sarà trascorso in alcuni dei luoghi più pittoreschi della città. Oggi abbiamo un altro tempio, un vero Jurassic Park, un mercato magico e un bar sopra le nuvole. Emozionante, vero?

Wat Arun

Il secondo giorno del nostro itinerario di 2 giorni a Bangkok inizia con… un tempio. So che abbiamo già visto due santuari ieri, ma questo è più piccolo, incredibilmente pittoresco e richiede di attraversare il fiume per raggiungerlo (e questa è un’esperienza fantastica).

Wat Arun o il Tempio dell’Alba ha un design Khmer con una gigantesca torre prang alta 70 metri nel mezzo con quattro torri più piccole che lo circondano. L’intero tempio è incrostato di porcellane colorate e rinnovato continuamente per mantenere il suo colore bianco accecante. Se lo desideri, puoi salire sulla torre centrale e ottenere un’eccellente vista panoramica sul fiume.

Assicurati di controllare anche l’area intorno al santuario principale. Meno turisti e gemme nascoste ti aspettano lì (come la sala ordinaria e i suoi due guardiani demoniaci).

Prezzo:

50 THB (1.60 USD)

Orario di lavoro:

8.00 fino a 17.30

Mercato degli amuleti

I nostri 2 giorni a Bangkok continuano con un mercato che vende souvenir magici. Il mercato degli amuleti si trova a circa 1 km dal terminal di Tha Tien. Puoi raggiungerlo in barca espressa (scendi al terminal Maharaj), tuk-tuk (sono molto costosi in quella zona), mototaxi, oppure puoi semplicemente raggiungerlo a piedi.

Il mercato ha dozzine di bancarelle, tutte che offrono una cosa: fascino e amuleti buddisti. Sono fatti di vari materiali in diverse dimensioni e forme e tutti hanno uno scopo diverso. Per migliorare le tue possibilità di ottenerne uno reale, acquista dalle bancarelle che vedi i monaci in giro.

Prezzo: Diverso

Orario di lavoro: La maggior parte delle bancarelle sono aperte dalle 9:00 alle 16:00

Parco Lumphini

Una volta che hai finito con il fascino, dirigiti verso la stazione MRT più vicina (Sanam Chai) e prendi la metropolitana per il parco Lumphini (stazione Si Lom). Essendo il più grande parco di Bangkok, Lumphini è una gradita pausa dal trambusto della caotica megapoli. Un luogo ideale per fare un picnic sotto un albero o noleggiare una barca-cigno ed esplorare i laghi.

Ciò che distingue Lumphini dagli altri parchi e gli conferisce una dose extra di bellezza sono i suoi abitanti.

Hai visto un drago di Komodo? Probabilmente no, vivono solo su un paio di isole in Indonesia.
I draghi di Komodo sono gigantesche lucertole carnivore che sembrano uscite direttamente da un film di Jurassic Park. Perché ne sto parlando ora? Bene, Lumphini ha una popolazione di lucertole che assomigliano proprio ai draghi di Komodo. Sì, sono più piccoli, ma in questo caso, più piccoli significano ancora 2-3 metri di lunghezza! E non sono in una gabbia o in uno zoo, vagano liberamente per il parco. Anche se i Draghi Lumphini dovrebbero essere completamente innocui, meglio non provocarli o avvicinarsi troppo.

Prezzo:

Gratuito

Orario di lavoro:

5:00 – 21:00

Lebua Sky Bar

L’ultimo posto del nostro itinerario è un bar dove concluderemo i nostri 2 giorni a Bangkok con stile. Raggiungi l’hotel Lebua (le stazioni BTS Sky Train più vicine sono Surasak Saphan Taksin), sali al 64 ° piano e vedi Bangkok in un modo che non hai mai visto prima.

Situato a 250 metri sopra la Città degli Angoli, lebua Bar è stato descritto nel film “Hangover 2” che ha cementato il suo posto come il più importante sky bar della città. Assicurati di indossare un abbigliamento appropriato poiché il bar ha un codice di abbigliamento “casual elegante” rigorosamente applicato. Prendi un tavolo a lato, prenditi un drink e goditi gli ultimi momenti dei tuoi 2 giorni a Bangkok.

Prezzi: Dato che è lo sky bar più famoso di Bangkok, i prezzi sono un po ‘gonfiati. Puoi anche effettuare una prenotazione con un trasferimento di andata e ritorno incluso dal tuo hotel.

Orario: 18:00 – 01:00

Più di 2 giorni a Bangkok

Ti sei innamorato di Bangkok e vuoi passare più tempo lì? O forse non ti piace qualcosa sul mio itinerario. Non preoccuparti; ci sono molte altre cose da vedere e da fare nella capitale della Thailandia.

Mercato di Chatuchak

Il più grande mercato del fine settimana a Bangkok, con oltre 15.000 negozi e 200.000 settimanali, Chatuchak è un caos colorato dove puoi trovare qualsiasi cosa. Non importa se stai cercando un souvenir fresco, vestiti economici, cibo gustoso, una foto di matrimonio casuale o un coccodrillo imbottito con calzini rossi, puoi trovarlo lì.

Perché non è nell’itinerario di Bangkok di 2 giorni?

Chatuchak è grande e abbastanza lontano dalle altre attrazioni, quindi esplorarlo richiederebbe un’intera giornata. Con solo due giorni, ci sono cose migliori da vedere.

Prezzo: Dipende dalle tue capacità di contrattazione

Orario di lavoro:

Mercoledì e giovedì 7:00-18:00 (solo sezione impianti)
Venerdì 6:00-12:00 (solo all’ingrosso)
Sabato e Domenica 9:00 – 18:00 (Aperto il Mercato Intero)

Museo di Erawan

Una bella base rosa con un elefante a tre teste alto 43 metri sopra di esso. Sembra fantastico, vero? E quando entri, puoi effettivamente arrampicarti all’interno dell’elefante! Il Museo Erawan è più un posto instagram che un museo, ma se hai abbastanza tempo o per qualche motivo, sei in zona, dovresti assolutamente dargli un’occhiata.

Perché non è nell’itinerario principale di 2 giorni a Bangkok?

Il posto è davvero, molto lontano e non vuoi perdere così tanto tempo viaggiando con solo 48 ore in città.

Prezzo:

400 THB (13 USD); Il biglietto online è molto più economico, soprattutto in combinazione con l’antico parco del Siam.

Orario di lavoro:

9:00 – 19:00

Antico Siam

L’antico Siam, noto anche come Muang Boran Ancient City, è un gigantesco parco-museo che presenta 116 strutture. Alcuni degli edifici sono duplicati di monumenti popolari, altri sono capolavori perduti da tempo, ma i migliori sono i disegni creativi.

Se finisci per visitare l’antico Siam, assicurati di andare la mattina presto e vai direttamente al Padiglione degli Illuminati e al Monte Sumeru. Il padiglione è così bello che lo considero uno degli edifici più affascinanti e pittoreschi di tutta la Thailandia!

Perché non è sull’itinerario principale di Bangkok?

L’antico Siam è così lontano che non sono nemmeno sicuro che sia a Bangkok. È anche enorme, quindi finirai per passare un’intera giornata lì.

Prezzo:

700 THB (21 USD); Il biglietto online è molto più economico, soprattutto in combinazione con il Museo di Erewan.

Orario di lavoro:

9:00 – 18:00

Casa di Jim Thompson

La Jim Thompson House è una casa-museo nel centro di Bangkok. È l’ex casa dell’uomo d’affari e architetto americano Jim Thompson (ovviamente), che ha avviato l’industria della seta tailandese dopo la seconda guerra mondiale. Il complesso jungly non è solo pittoresco, ma ospita anche le splendide collezioni d’arte asiatica e antiquariato di Thompson insieme ai suoi effetti personali.

Perché non è sull’itinerario principale di Bangkok?

È un po ‘fuori mano, e se non sei un appassionato di storia o architettura, probabilmente lo troverai noioso.

Prezzo:

200 THB (6 USD)

Orario di lavoro:

9:00 – 18:00

Monte d’oro (Wat Saket)

Wat Saket è un altro famoso tempio di Bangkok. Dal momento che è costruito sulla cima di una collina artificiale e presenta un gigantesco stupa dorato, è soprannominato – The Golden Mount. Visitarlo richiede un po’ di fatica (300 gradini), ma raggiungere la cima del tempio vi ricompenserà con una meravigliosa vista della zona. È assolutamente da vedere a novembre, quando lo stupa dorato viene drappeggiato di rosso e i monaci ospitano un’impressionante fiera Loy Krathong.

Perché non è nell’itinerario di Bangkok di 2 giorni?

Ci sono già tre templi sull’itinerario.

Prezzo:

50 THB ( 1.50 USD)

Orario di lavoro:

Dalle 7:30 alle 7:00. PM

Chinatown e Wat Traimit

La Chinatown di Bangkok è tra i quartieri più antichi della città. È un quartiere molto accattivante ed esotico che è centrato intorno alla strada principale – Yaowart Rd. Se stai cercando un’autentica esperienza asiatica, questo è il posto giusto per trovarla.

Wat Traimit è il tempio più significativo di Chinatown. È anche conosciuto come il Tempio del Buddha d’oro perché, sì, hai indovinato, c’è una statua di Buddha d’oro all’interno. A differenza degli altri Buddha d’oro intorno a Bangkok, questo non è solo dorato, ma è fatto di oro puro.

Perché non è nell’itinerario principale di 2 giorni a Bangkok?

Chinatown e la sua autenticità non sono la tazza di tè di tutti. Per quanto riguarda Wat Tramit, abbiamo già altri tre templi sull’itinerario.

Prezzo:

Tempio – 50 THB (1.50 USD)

Orario di lavoro:

8:00 – 17:00 (museo chiuso il lunedì)

Guarda una partita di Muay Thai

Muay Thai è lo stile di combattimento tradizionale della Thailandia. È anche conosciuta come “l’arte degli otto arti” in quanto è caratterizzata dall’uso combinato di pugni, gomiti, ginocchia e stinchi. È molto più attraente della boxe normale e un must per ogni fan UFC. Uno dei posti migliori per godersi i combattimenti di Muay Thai è lo stadio di boxe Ratchadamnoen.

Perché non è sull’itinerario principale di Bangkok?

Gli sport da combattimento non sono per tutti.

Prezzo:

Variare; Ottieni un biglietto VIP sul ring qui.

Orario di lavoro:

I combattimenti iniziano alle 18:30. Controlla il sito ufficiale per le date

Fai una crociera sul fiume

Navigare pigramente sul fiume Chao Praya al tramonto, godersi un drink o una cena mentre si osserva la Bangkok notturna che prende vita è una delle esperienze più rilassanti e piacevoli della città. Assicurati solo di scegliere una crociera buona e rispettabile, quindi non ci sono brutte sorprese.

Questa è un’ottima opzione di crociera con un ricco buffet e sontuosi tavoli sul ponte.

Perché non è sull’itinerario principale?
Era un lancio di monete tra la crociera e lo sky bar, ma alla fine ho deciso che alcune persone potrebbero avere un problema con le barche, quindi ho scelto lo sky bar.

Fare acquisti

Che ci crediate o no, lo shopping è una delle maggiori attrazioni di Bangkok. La capitale della Thailandia ospita innumerevoli centri commerciali e mercati adatti a tutti i tipi di acquirenti. Se visiti Bangkok con l’idea di fare shopping fino allo sfinimento, Central World (6 ° centro commerciale più grande del mondo), Icon Siam (il centro commerciale più glamour della città) e Terminal 21 (un centro commerciale curiosamente a tema) sono i miei consigli.

Perché non è sull’itinerario principale?

A meno che tu non visiti con l’unica intenzione di fare shopping, puoi trascorrere il tuo tempo meglio che girovagare per i centri commerciali.

Psst! Ho una dettagliata guida allo shopping di Bangkok che spiega in dettaglio tutti i migliori luoghi per lo shopping in città. Dai un’occhiata!

Tour di Bangkok

  • La Sera Uno

Goditi Bangkok dopo il tramonto, iniziando con alcuni dei migliori templi della città. Esplora con una guida esperta e goditi una crociera sul fiume, un mercato dei fiori e vari monumenti insoliti di Bangkok. Termina la serata con la cena a Chinatown. Un itinerario ricco di azione che vale totalmente il suo prezzo.

  • Il cibo uno

I piatti della Thailandia sono famosi in tutto il mondo, e c’è una buona ragione per questo. Questo tour ti porterà in giro per uno storico quartiere di Chinatown e ti insegnerà di più sui gusti e le influenze delle quattro regioni della cucina tailandese. Ma non pensare che questa sia una sorta di gita scolastica. Salta la cena perché in questo tour assaggerai il plent delle migliori bancarelle di streetfood di Bangkok, tutte raccomandate da una guida Michelin.

  • La Foto Uno

Questo è un po ‘costoso, ma ne vale la pena. Unisciti a una guida professionale ed esplora i migliori templi di Instagram a Bangkok. Otterrai sicuramente alcuni scatti incredibili per la tua griglia IG.

Bangkok Gite di un giorno

  • Ayutthaya

L’antica capitale del Siam, Ayutthaya, dista solo 1 ora da Bangkok. Rovine mistiche, antichi templi e la testa di Buddha più fotogenica del paese ti aspettano in questa popolare gita di un giorno.

  • Mercati galleggianti

Damnoen Saduak è il mercato galleggiante più famoso intorno a Bangkok. È colorato, esotico, pittoresco, offre molte opportunità di shopping ed è a circa 1,5 ore dalla città! Questo tour non solo ti porterà in giro per lo splendido mercato, ma include anche il mercato ferroviario di Maeklong e un bordo uniforme del famoso treno che attraversa le bancarelle. Vale ogni dollaro!

  • Cantone di Kanchanaburi

Situato a circa 2,5 ore da Bangkok, Kanchanaburi è noto per la sua famigerata Burma Death Railway. Una gita di un giorno perfetta per gli appassionati di storia con molti splendidi luoghi naturali, tra cui un parco nazionale con cascata a 7 livelli e piscine color smeraldo. Dal momento che questa gita di un giorno è davvero fantastica, include una visita a un santuario degli elefanti!

Domande frequenti su Bangkok

Quando visitare Bangkok

Bangkok gode di un clima tropicale ed è calda tutto l’anno. La stagione delle piogge dura da luglio a ottobre, e se stai cercando folle più piccole e hotel più economici, questo è il tuo momento. Anche se è una stagione “piovosa”, non ci saranno rovesci non-stop ma più di un tempo squallido con l’occasionale tempesta pomeridiana.

La stagione secca va da novembre a luglio, ma la finestra di bel tempo è novembre – febbraio (temperatura diurna inferiore a 30 ° C / 86 ° F). Puoi anche pianificare la tua visita per aprile, quando la Thailandia celebra Songkran (Capodanno tailandese).

Dove alloggiare a Bangkok

Il posto migliore in cui soggiornare a Bangkok dipende principalmente dal motivo per cui visiti la città. Ho una gigantesca guida al quartiere di Bangkok che spiega in dettaglio i pro ei contro delle zone più popolari di Bangkok e include i miei migliori consigli sugli hotel.

Per l’itinerario di 2 giorni a Bangkok, suggerirei l’Oriental Heritage ResidenceQuesto hotel boutique a prezzi medi offre wi-fi veloce e ottima colazione. Si trova proprio accanto al Central Boat Pier e a una stazione BTS, quindi tutte le attrazioni dell’itinerario sono vicine e facili da raggiungere.

Come muoversi a Bangkok

Bangkok ha uno dei sistemi di trasporto pubblico più sviluppati in Asia, quindi spostarsi è un gioco da ragazzi. I più popolari sono i servizi BTS Sky Train e MRT Subway che coprono la maggior parte della città. Per le distanze più piccole, puoi prendere un Grab (Uber della Thailandia), un taxi in moto o un tuk-tuk (negozia sempre la tariffa prima di salire su uno di questi).

Ci sono anche trasferimenti pubblici in barca, autobus pubblici e un sistema di autobus rapido BRT. Consiglio di prendere i taxi solo come ultima risorsa (cercano sempre di sovraccaricarti) e non noleggiare un’auto (traffico caotico orribile e parcheggio minimo).

Come raggiungere il centro di Bangkok dall’aeroporto

Dall’aeroporto Don Muang è possibile prendere un taxi (prepagato al terminal quindi nessuna possibilità di sovraccarico) per circa 400 THB / 12 USD, l’autobus A1 per la stazione di Mo Chit (30 THB / 0,90 USD) o l’autobus espresso per Khao San Road (150 THB / 4,50 USD).

Dall’aeroporto di Suvarnabhumi, il modo più veloce e conveniente è utilizzare il trasferimento ferroviario dell’aeroporto ART. La stazione si trova all’interno del terminal degli arrivi e ci vogliono circa 20 minuti per raggiungere la città (45 THB / 1,30 USD). Naturalmente, ci sono molti taxi all’aeroporto, ma non sono prepagati, quindi c’è una grande possibilità che l’autista cerchi di sovraccaricarti. Inoltre, il traffico di Bangkok è orribile, quindi il taxi impiegherebbe il doppio del tempo.

Bangkok è sicuro

Per quanto riguarda le grandi città, Bangkok è un posto abbastanza sicuro dove stare. Ci sono poliziotti turistici ovunque e i crimini violenti sono rari. Le cose su cui devi essere vigile sono borseggiatori, scippatori di borse e piccoli truffatori.

Le truffe più famose di Bangkok coinvolgono un locale amichevole che ti dice che un particolare punto di riferimento è chiuso e ti offre una visita a un altro nelle vicinanze. Gli altri “punti di riferimento” sono di solito un gioiello o negozi di abiti. Non una truffa dannosa ma indubbiamente fastidiosa.

Prima di visitare Bangkok, assicurati di essere preparato con un’eccellente assicurazione di viaggio. Come ci hanno insegnato i recenti eventi, tutto può succedere e sapere di essere coperto ti dà un enorme sollievo che ti consente di goderti i tuoi viaggi al massimo. Uso World Nomads, che si sono dimostrati a me nel corso degli anni. Se hai un altro marchio preferito, provaci, ma non viaggiare senza assicurazione. Non ne vale la pena.

Dove sono i quartieri a luci rosse di Bangkok

Ci sono tre quartieri a luci rosse a Bangkok. Anche se non hai intenzione di visitarli, è bene sapere dove si trovano (in modo da poterli evitare). Il Patpong si trova a Silom, mentre Nana Plaza e Soi Cowboy si trovano a Sukhumvit. Se qualcuno in queste zone ti ferma e ti offre uno spettacolo di ping-pong, non seguirlo. È un’altra truffa popolare di Bangkok che finisce per costarti un sacco di baht.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa ne pensi?

Come trascorrere 3 giorni a Luang Prabang – Il miglior itinerario di viaggio

I migliori spot Instagram di Bangkok